Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOculistica · 1 decennio fa

Occhiali da riposo o da vista?

All okkio destro mi mankano 0.50 gradi e a quello sinistro 0.25 in pratica se chiudo kuello dx con quello sx nonvedo bene da lontano! Se guardo kon tutti e due gli okki ci vedo benissimo sia da vicino sia da lontano! Voi ke mi consigliate? Mettere gli okkiali spesso o solo quando Guido e guardo da lontano? Io adesso li porto x quasi mezza giornata ma mi ha no sconsigliato dicendomi ke dopo aumenteranno i gradi e dovrò cambiare occhiale! Secondo voi??

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sono spaventato dalla risposta di "Stefano A" che nella parte relativa alla miopia e' semplicemente mostruosa. Ma come si fa a dire certe cose ? E meno male che sei laureato in ottica e optometria. Ma non ti hanno insegnato niente sull'iperaccomodazione come causa prima della miopia ? Hai mai letto gli studi di Young,Ciuffreda,Hung,Irving, McBrien, ecc. ?Dovresti ben sapere che l'uso continuo di lenti da miope quando non sono necessarie (cioe' per le brevi distanze), favorisce di molto la progressione miopica proprio perche' aumenta la necessita' per l'occhio di accomodare. Un optometrista dovrebbe consigliare NON di portare sempre occhiali da miope, ma di portarli il meno possibile , e soprattutto di usare occhiali positivi per le attivita' a brevissima distanza, per lo meno se il soggetto e' molto giovane e ha una miopia lieve. Fabi ha detto in un'altra domanda di avere 18 anni quindi e' ancora in una fase in cui puo' peggiorare facilmente se usa gli occhiali a sproposito.

    Quindi riassumendo: NON portare mai quegli occhiali continuamente. Usali solo quando ne hai reale bisogno e toglili sempre tutte le volte che la tua vista naturale e' sufficiente. Assolutamente MAI usarli per vicino. La tua vista e' ottima per la maggior parte delle tue attivita'. Sono pochi i casi in cui e' veramente utile usare gli occhiali e sono situazioni come la guida, oppure vedere la lavagna a scuola/universita', ecc.

    Inoltre tieni presente che data la tua eta' e il grado modesto di miopia potresti non essere affatto miope ma potresti semplicemente avere una pseudo-miopia, cioe' uno spasmo del muscolo ciliare che puo' dare gli stessi effetti della miopia. La miopie vera e' pero' causata da un allungamento del bulbo oculare e per questo e' assai difficile che regredisca spontaneamente. La pseudo-miopia, essendo una contrattura muscolare come quella di qualunque altro muscolo, si puo' risolvere molto piu' facilmente, ma solo se si adottano alcune misure, tra cui: usare occhiali da miope il meno possibile; usare occhiali positivi (cioe' da ipermetrope/presbite) per leggere/studiare/computer e simili, inoltre aiuterebbe moltissimo fare alcuni esercizi come ad es. quelli spiegati nel libro di De Angelis

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__come_sono_guar...

    EDIT

    Mi fa piacere che Stefano A abbia chiarito perche' e' importante far capire ai giovani miopi alcuni concetti di base che sono fondamentali per cercare di rallentare i peggioramenti del loro difetto visivo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Secondo me più li porti e più peggiori. Se ci vedi anche senza (sicuramente sì con così pochi gradi!) fanne a meno.

  • 1 decennio fa

    A me manca più di te e ho notato che portando gli occhiali tutto il giorno, la vista non era peggiorata..ho cambiato lenti dopo 3-4 anni..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Innanzi tutto dovresti dirci se ti mancano -0.50 o +0.50, perchè le cose cambiano.

    Nel caso tu sia miope (-0.50) la miopia tende ad aumentare continuamente se non controllata con occhiali o lenti a contatto.

    Nel caso tu sia ipermetrope (+0.50) la correzione potrebbe anche non aumentare, ma con gli occhiali tenti a migliorare l'accomodazione e quindi ti affatichi di meno, anche se senza occhiali con un pò di sforzo ci vedi lo stesso.

    Nel caso tu sia miope allora gli occhiali devi portarli per evitare che la miopia aumenti di più di quanto aumenterà senza! Quindi il consiglio è di portarli sempre (vedi chiarimento sotto)

    @saichisono: Dovresti distinguere la figura dell'ottico da quello dell'ottico-optometrista, che è una laureato il quale si occupa della refrazione e quindi della prescrizione delle lenti. In realtà se ti dico che l'oculista di lenti e di esame della vista non ne sa nulla e non lo studia neppure durante il suo corso di studi in medicina tu forse stenterai a crederlo! Il suo compito è di curare le patologie dell'occhio, eppure prescrive occhiali per la convenienza economica che c'è con le visite private. Eppure l'optometrista per ora (finchè non cambieranno le leggi) vende anche gli occhiali. Cerca di informarti meglio prima di parlare, visto che così non fai che screditare il mio e il lavoro dei miei colleghi. Grazie!

    @ Sarek of vulcan: bè forse io mi sono espresso male, e sono stato troppo lacunoso!

    Innanzi tutto ho dovuto rispondere senza sapere minimamente se il soggetto è miope o no. Dice solo che le mancano 0.50 e 0,25 il cui dato in se non vuol dire niente.

    Hai ragione sul fatto che non sono stato chiaro sul fatto che gli occhiali con lenti negative vanno usati solo all'infinito, almeno con correzioni basse, per poi usarne almeno con gradazioni inferiori per le distanze ravvicinate.

    Il fatto che io dica che li dovesse tenere sempre è riferita al fatto che se DA LONTANO continua a sforzare gli occhi ed è miope la vista peggiora, e anche di molto. Quindi il mio consiglio è metterli e non arrivare al punto di avere problemi seri, e ti assicuro che casi come questi mi capitano tutti i giorni.

    Mi spiace di non essere stato abbastanza chiaro e me ne scuso con tutti, a volte , forse per il fatto di dare per sotto inteso cose che altri non sanno, non si dicono le cose per bene

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=At...

    A questo link puoi notare come tempo fa, anche quando non ero laureato, risposi perfettamente alla stessa tipo di domanda specificando bene quando usare gli occhiali da miope e quando non usarli.

    Per il tuo ultimo consiglio ti ringrazio, ma ho già un ottimo maestro, mio padre che è optometrista da 40 anni, ed è stato uno dei primi a fare dell'optometria un mestiere per la vita. Grazie lo stesso!

    Fonte/i: Laureato in ottica e optometria
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Troppo spesso si tende a pensare che se si inizia a portare gli occhiali poi non si smette più:sbagliato, perchè con quanto poco ti manca, ti conviene portarli proprio per correggere questi piccoli difetti, credimi che la vista ti può solo migliorare. Ovvio non ascoltare pareri esterni ma rivolgiti ad un oculista (che non è l'ottico che ti vende l'occhiale) che saprà quanto e quando farteli portare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.