Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Alessandra ha chiesto in Auto e trasportiFerrovie · 1 decennio fa

Si possono portare animali sul FRECCIAROSSA?

Ho già fatto questa domanda ma avendo contattato anche il servizio clienti di Trenitalia chiedo a voi maggiori informazioni.

Ho chiamato 3 volte il centro assistenza di Trenitalia ma ogni volta ho ricevuto risposte completamente diverse tra loro...

Un operatore mi ha detto che posso portare tranquillamente il gatto basta che abbia il trasportino, un altro mi ha detto che posso portarlo MA con un certificato che ne assicuri la sanità, un altro ancora mi ha detto che sul FRECCIAROSSA NON si possono assolutamente portare animali, neanche con il trasportino...

...Aiuto.

Aggiornamento:

Oltretutto sul sito di Trenitalia c'è scritto :

Sui nostri treni è possibile viaggiare con il proprio animale.

In particolare, i cani di piccola taglia, i gatti ed altri piccoli animali domestici da compagnia (custoditi nell’apposito contenitore di dimensioni non superiori a 70x30x50) sono ammessi gratuitamente nella prima e nella seconda classe di tutte le categorie di treni. Nel caso di treni effettuati con materiale ETR 450 il contenitore va tenuto sulle ginocchia.

E’ ammesso un solo contenitore per ciascun viaggiatore.

Il Frecciarossa non è un ETR450, se non sbaglio.

Quindi secondo queste informazioni potrei portarlo tranquillamente, giusto?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Gli animali in treno devono essere messi dentro il trasportino e per sicurezza portati via anche il libretto che ti da il veterinario che attesta la buona salute dell' animale.

    L' ETR 450 non è un Frecciarossa.

    Fonte/i: Macchinista
  • 1 decennio fa

    ciao, sui treni ES AV di cui fa parte il frecciarossa l'animale puo' viaggiare solo nell'apposito contenitore

    Fonte/i: capotreno
  • 4 anni fa

    Sono riuscito ad addestrare il mio cane facilmente con questa guida http://corsoaddestramentocani.latis.info/?2b28

    Molte persone pensano che i cani mordano "perché è nella loro natura". Ma i cani non diventano aggressivi senza una buona ragione e molti di loro usano l'aggressività solo in situazioni di particolare nervosismo o tensione.

  • 1 decennio fa

    Gli animali sono ammessi gratuitamente ma sui treni veloci devono essere custoditi in gabbie o cucce, quindi è possibile solo se l' animale è piccolo e sta buono per un pò, e lo tieni sotto il sedile. (Al limite se la gente non fa storie lo puoi tenere sulle gambe per coccolartelo o calmartelo). Sui treni regionali non ci sono molte restrizioni, però se ti accompagna il cane deve avere la museruola ed essere guinzagliato.

  • 1 decennio fa

    Treni ES* City, ES*, ES* Fast, AV, AV Fast

    Non è ammesso il trasporto di animali al di fuori dell’apposito contenitore.

    Sui nostri treni è possibile viaggiare con il proprio animale.

    In particolare, i cani di piccola taglia, i gatti ed altri piccoli animali domestici da compagnia (custoditi nell’apposito contenitore di dimensioni non superiori a 70x30x50) sono ammessi gratuitamente nella prima e nella seconda classe di tutte le categorie di treni. Nel caso di treni effettuati con materiale ETR 450 il contenitore va tenuto sulle ginocchia.

    E’ ammesso un solo contenitore per ciascun viaggiatore.

    E’ inoltre consentito, per singolo viaggiatore, il trasporto di un cane di qualsiasi taglia, munito di museruola e guinzaglio:

    - sui treni Espressi, IC ed ICN sia in prima che in seconda classe

    - sui treni Regionali nel vestibolo o piattaforma dell’ultima carrozza, con esclusione dell’orario

    dalle 7 alle 9 del mattino dei giorni feriali dal lunedì al venerdì;

    - nelle carrozze letto, nelle carrozze cuccette ordinarie e comfort e nelle vetture Excelsior ed Excelsior E4 per compartimenti acquistati per intero.

    In tali casi per il trasporto del cane è necessario acquistare un biglietto di seconda classe al prezzo previsto per il treno utilizzato ridotto del 50%.

    Per il servizio cuccetta, VL o Excelsior è dovuto un biglietto per treno espresso di 2^ classe ridotto del 50%

    Il trasporto è ammesso, previa riservazione al momento dell’acquisto del biglietto dell’accompagnatore.

    In nessun caso gli animali ammessi nelle carrozze possono occupare posti destinati ai viaggiatori e qualora rechino disturbo agli altri viaggiatori l’accompagnatore dell’animale, unitamente all’animale stesso, su indicazione del personale del treno, è tenuto ad occupare altro posto eventualmente disponibile o a scendere dal treno.

    Il cane guida per i non vedenti può viaggiare su tutti i treni gratuitamente senza alcun obbligo.

    IMPORTANTE:

    Per tutti i cani è necessario essere in possesso del certificato di iscrizione all’anagrafe canina (o del “passaporto” del cane per i viaggiatori provenienti dall’estero), da esibire al momento dell’acquisto del biglietto per l’animale, ove previsto, ed in corso di viaggio. Se trovati sprovvisti del certificato a bordo treno si è soggetti a penalità e si deve scendere alla prima fermata.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.