Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Mi sapreste fare vari esempi di rinforzo positivo e negativo nel condizionamento operante?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    w skinner e thorndike!

  • 1 decennio fa

    Per il rinforzo positivo:

    -un ratto abbassa una levetta e subito dopo riceve del cibo;

    -una scimmia colloca delle cassette di legno una sopra l'altra ed in questo modo riesce a raggiungere un cespo di banane appeso al soffitto;

    -il bambino in fasce piange e la madre subito accorre al suo lettino;

    -l'allievo esegue correttamente un'operazione di aritmetica e viene prontamente lodato dall'insegnante;

    -il paziente descrive al suo terapeuta alcuni particolari intimi della sua vita sessuale e riceve da questi costanti cenni di assenso e di incoraggiamento

    Per il rinforzo negativo:

    -un ratto e' situato all'interno di una gabbia, il cui pavimento grigliato e' percorso da una corrente elettrica piuttosto intensa. Tra i divesi movimenti, casualmente eseguiti dal ratto, ve n'e' uno consistente per esempio nell'abbassare la levetta, che mette fine al passaggio della corrente elettrica in quanto apre il relativo circuito. In situazioni analoghe aumenteranno le probabilita' che il ratto emetta quella risposta;

    -il bambino ha fame. I crampi allo stomaco provocano in lui una tensione fastidiosa. Piange, la madre accorre e gli da' da mangiare. In situazioni analoghe, alla presenza cioe' dei crampi allo stomaco, il bambino emettera' la risposta consistente nel piangere.

    Gli elementi che caratterizzano gli ultimi due episodi sono: la presenza di una situazione di disagio e l'esecuzione di una risposta che provoca la cessazione del fastidio o del dolore. La risposta anche in questo caso e' definita operante, mentre la cessazione della situazione aversiva (di disagio) viene chiamata rinforzo negativo.

    Il rinforzo positivo non preve una situazione di disagio, ma solo uno stimolo a dare la risposta che si vuole.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.