Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

C'era? Non c'era?...?

Ho 37 anni. A dicembre ho iniziato a cercare un pupo... Dovevano arrivarmi a Natale, e difatti così è stato... però strane mestruazioni.. di un giorno solo... il 5 gennaio il seno mi è improvvisamente lievitato, soprattutto i capezzoli erano molto 'fuori'... Non ho ovulato, vi assicuro che a ogni ovulazione me ne accorgo eccome!!! Ho il ciclo di 30-32 gg... quindi in teoria avrei dovuto averle dal 24 gennaio. Mi sono comparse il 18. Qualche giorno prima, due o tre, ho fatto le beta hcg. Negativo. Non ero incinta. Le mestruazioni sono arrivate con quella che è stata una settimana di anticipo quasi, e stavolta sono state lunghe (5 gg contro i soliti 3) e abbondanti....

Ora il medico mi dice che, visto che soffro di tiroidite autoimmune, è possibile che fossi incinta e che l'embrione non avesse attecchito...

Questo non mi fa dormire la notte...

Aggiornamento:

Ps le beta-hcg erano '1'......

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    stai tranquilla, non iniziare a farti paranoie e sappi che se non dormi la notte, a causa di mille pensieri, è normale che farai più fatica a restare incinta!

    bisogna essere sereni per riuscire a concepire!

    cmq, tu dovreti fare una cura per la tua tiroidite!!

    ti posto un paio di cose che ho trovato:

    "Pazienti che decidono di programmare una gravidanza

    1. Esami ematici da effettuare per controllo ormonale sono:

    FT3–FT4–TSH-TGA-TPO

    • Se il risultato degli esami ormonali risulta essere negativo e non esiste patologia tiroidea in anamnesi o familiare non si fa nulla;

    • Se il risultato degli esami ormonali risulta essere positivo oppure vi è la presenza di patologia tiroidea familiare la paziente deve essere seguita dall’endocrinologo.

    2. Si consiglia di effettuare un’ecografia tiroidea"

    cmq, da quel che leggo una gravidanza, nelle tue "condizioni" non è IMPOSSIBILE!!!

    basta mettere a posto un paio di cose (ormoni), e le cose dovrebbero procedere!

    auguri!

    R. ps. le beta sono basse!! non sei sicuramente incinta

  • 1 decennio fa

    penso sia molto improbabile quello che dice il tuo medico..secondo me è più frequente che le irregolarità mestruali fossero dovute alla tiroidite.

  • x me la tua gravidanza sarà un po' dura ma alla fine andrà tutto per il meglio!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.