Vanina ha chiesto in Arte e culturaArti visivePittura · 1 decennio fa

trompe-l’œil...cosa è precisamente?? ( storia dell' arte)?

Mi potreste aiutare mandandomi magari anche a qualche sito o pure a parole vostre. è simile ad un illusione ottica...cosa è??? GRAZIE!

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Un trompe-l'œil non si limita necessariamente a simulare una prospettiva iper-realista di modo da suggerire uno spazio profondo:diversamente tutte le tecniche prospettiche sarebbero trompe-l'œil.La camera degli sposi di Mantegna di fatto non e' un vero e proprio trompe-l'œil ma un forte espediente prospettico.

    In questo caso la definizione di wikipedia non e' necessariamente esauriente.Un trompe-l'œil e' una pittura che offra un grado di ambiguita' nella relazione fra lo spazio del piano pittorico e quello dello spettatore:ovverosia che non si presenti una netta distinzione fra la dimensione del reale e quella dello spazio pittorico.In questo senso la falsa prospettiva di Bramante e' illuminante perche' entrando in chiesa si ha veramente l'impressione che l'abside dipinta sia uno spazio reale.

    http://www.wga.hu/art/b/bramante/z_interi.jpg

    Il primo caso documentato e' quello di Apelle che secondo Plinio il Vecchio dipinse dell'uva talmente realistica che le colombe volevano beccarla dal muro.

    In questo senso il trompe-l'œil si distingue come una resa della tridimensionalita' fortemente aggettante da confondersi con lo spazio dello spettatore:

    http://www.wga.hu/art/r/rembran/painting/biblic3/h...

    In questo dipinto del 1646 di Rembrandt tenda e cornice sono dipinte.

    http://www.wga.hu/art/r/rembran/painting/portrai1/...

    Sempre dello stesso autore un ritratto del 1641:il ventaglio ed il dito della donna oltrepassano la cornice (dipinta) e sembrano invadere il nostro spazio.

    http://www.wga.hu/art/h/hoogstra/stillife.jpg

    In questo dipinto di Samuel Hoogstraten del 1666 gli oggetti sono disposti in modo da sembrare che, tolto il nastro che li sorregge,essi cadano per gravita' nel nostro spazio.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sì, vuol dire letteralmente "inganna l'occhio", consiste nel creare un effetto illusionistico su una parete affrescandovi ad esempio porte o finestre in modo da dare un effetto di profondità. Un bellissimo esempio che ho visto personalmente, è il famoso soffitto della Camera degli sposi di Mantegna http://www.cameradeglisposi.it/storia.asp

  • 1 decennio fa

    Il trompe l'œil, letteramente "inganna l'occhio", è una tecnica pittorica in uso già nella antica Grecia e Roma. Essa consiste nel dipingere uno sfondo apparentemente reale su di una parete per farla sparire alla vista. Un tipico murale trompe-l'œil può rappresentare una finestra, una porta o un atrio per dare una falsa impressione che la stanza sia più grande.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.