Mi potete trovare informazioni utili su Iginio Ugo Tarchetti, scrittore della Scapigliatura???????????

1 risposta

Classificazione
  • Momiii
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    http://it.wikipedia.org/wiki/Iginio_Ugo_%E2%80%A6

    Lo scrittore Iginio Ugo Tarchetti nacque a San Salvatore Monferrato, in provincia di Alessandria, nel 1841.

    Compì gli studi a Casale e a Valenza ed in seguito entrò nel commissariato militare, posto che abbandonò nel 1865 dopo aver redatto degli scritti contro l'organizzazione militare ed in generale contro qualsiasi istituzione che si fondasse sull'autorità.

    Divenne ben presto uno degli esponenti più tipici della Scapigliatura milanese, nell'orizzonte della quale scrisse diversi articoli su vari giornali, quali Il Gazzettino Rosa e Il Pungolo. Nel suo intento di rinnovamento della narrativa e della poesia italiane attinse con entusiasmo, ma a volte forse con troppa ingenuità, a scrittori stranieri, senza riuscire, peraltro, a pervenire ad una teoria ed uno stile letterari propri.

    Così, ad esempio, nei suoi scritti d'impegno sociale (Paolina, 1866; Una nobile follia, 1867) non riuscì a staccarsi da certo sentimentalismo, abbastanza usuale nella letteratura italiana dell'epoca. Più matura e convincente risulta invece la trattazione del tema della morte, ossessionante in Storia di una gamba (1867), nella raccolta di racconti Amore nell'arte (1869), nel romanzo Fosca, completato da S. Farina ed uscito postumo nel '69, così come nella raccolta di poesie Disjecta, anch'essa uscita postuma nel '79.

    Morì di tifo a Milano nel 1869.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.