Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 decennio fa

Pallina? aiuto?????????????????????????????????

Buonasera. Dunque volevo esporvi il mio problema sperando che qualcuno di voi possa aiutarmi. ho 18 anni e da circa 6 mesi ho rapporti completi con il mio ragazzo, mio coetaneo. Ci tengo a precisare che lui è ''maniaco dell'igiene'' per questo motivo sono portata a pensare che il mio problema non sia dipendende dai rapporti col mio ragazzo. Ebbene circa 3 mesi fa dopo una notte passata a fare l'amore l'indomani mi sono accorda d'avere un piccolo rigonfiamento doloroso fra il clitoride e le labbra..mi faceva male a stare seduta ma poi in 3 giorni senza medico e medicine è passato da solo. L'ultima volta che ho fatto l'amore col mio ragazzo ovvero una settimana fa ho notato il giorno dopo ancora lo stesso problema...all'inizio però era molto più doloroso e gonfio e rosso..poi piano piano fino ad ora si è sgonfiato e il dolore è pressochè assente tranne per quando mi lavo..li sento un piccolo fastidio e se mi tocco c'è come una specie di gobba (leggerissima non si vede ad occhio si sente solo se si tocca) dura come se fosse un chicco di mais..o così pare ..sembra quasi come fosse una botta al tatto..però non ci sono arrossamenti niente di niente..di tanto in tanto mi prude ma neanche tantissimo...solo che è già passato una settimana e c'è ancora un leggero rigonfiamento che pare non volersene andare...è da 4 giorni che prendo un antinfiammatorio anche perchè mi sono arrivate le mie cose quindi non posso andare da un medico. Tra l'altro mia madre non sa dei rapporti col mio ragazzo, io e lei non abbiamo un gran bel rapporto putroppo quindi non mi sento libera di parlare di queste cose con lei e tantomeno di chiederle di portarmi da un ginecologo. Qualcuno potrebbe darmi consigli? magari qualcuno che più o meno ha avuto questa cosa...grazie mille

1 risposta

Classificazione
  • Risposta preferita

    l' unica cosa che puoi fare, che fino ad ora non hai fatto, è prenotare una visita dal medico, e se proprio non vuoi farlo, almeno usa delle creme che curano delle irritazioni come emungel, o prodotti simili, attenta a controllare di non essere allergica a nessun costituente però!°

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.