Domy ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 10 anni fa

nel 2010 e possibile che non esista davvero qualcosa di efficace e duraturo per combattere la cervicale?

salve, ho 25 anni ed è davvero brutto soffrire di cervicale sopratutto alla mia età(mi è venuta in seguito ad un'incidente stradale). l'ultima volta mi ha reso invalido per 15 giorni...il dottore mi ha ordinato un sacco di punture, pensavo si sentisse gia dal primo giorno l'efficacia....macchè niente.ora mi domando, davvero non esiste niente per domarla?,vi prego non ditemi la terapia perchè l'ho già fatta....

sapete se per esempio ci sono in atto studi medici per risolvere il problema.

avete preste quando si ha il mal di testa....si prende una moment, mezz'oretta e si è a posto.

a me sembra assurdo che non ci sia niente di veramnte decisivo.

accetto consigli eperinze ecc ecc

2 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Se per Cervicale intendi che la curvatura naturale della stessa e' stata danneggiata e risulta essere

    alquanto "diritta", cio; vuol dire che,ogni terapia applicata alla tua Cervicale deve necessariamente

    essere indirizzata a riformare la sua curvatura naturale. Non e' certo con medicinali che risolverai il problema.

    Molto probabilmente, con il tuo incidente, hai si' danneggiato la Cervicale, ma per compensare l'urto

    hai assunto una nuova Postura della tua spina dorsale. Cio' ha portato un ulteriore danno alla tua Cervicale.

    Di seguito ecco cosa fare. La sera, prima di metterti a letto, prendi un grosso asciugamano da bagno e arrotolalo, come se dovessi fare un grosso Salame. Prenderai un'altro asciugamano media grandezza e farai un altro "salamotto".

    Posizionerai i due asciugamani arrotolati, il grande sotto la spina dorsale,per tutta la sua lunghezza, e il medio sotto la cervicale a T rispetto a quello grande..

    E; chiaro che dovrai coricarti " a pancia in su' e dovrai rimanerci il piu' possibile.

    Attenzione non mettere cuscini sotto la cervicale ma solo il"salamotto" medio.

    Note bene che la nuca dovra' rimanere in sospensione, cioe' non dovra' toccare il materasso.

    Ti dovrai abituare a dormire il piu' possibile sopra i due rotoli di asciugamano.

    E; chiaro che e' una terapia da seguire per lungo tempo, ma ti assicuro che funziona.

    Non so' cosa risulta dalle lastre effettuate dopo il tuo incidente e non posso giudicare se occorra un intervento chirurgico correttivo, spero di no!.

    Se hai di "mal di testa" prendi degli "antidolorifici" ma non ne fare abuso.

    Se non riesci a dormire prendi del semplice TRIPTOFANO (aminoacido nenza controindicazioni).

    Auguri e fammi sapere.

    Leonardochef@yahoo.com

    Fonte/i: Studioso di medicina da 45 anni.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • nel 2010 non è possibile fare un ******, in questa italia di merd.a

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.