Boh ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 1 decennio fa

Provvigione.Chi la paga?Il venditore cliente dell'agenzia o il compratore che deve pagare tasse,notai e mutuo?

Sto cercando di comprare un appartamento e mi sembra ingiusto il 4% più IVA di provvigione sia pagato dal compratore.

Aggiornamento:

A MB_2000. Non ho capito se siamo tenuti entrambi a pagare (3% più 3%) o uno solo. E se uno solo quale dei due.

Grazie.

Aggiornamento 2:

ulteriore dettaglio- Ho trovato un annuncio privato- no agenzie di un appartamento purtroppo già visitato con agenzia- mandato a voce (sei un amico ,prova a cercare anche tu). e senza essere stati presentati dagli agenti? Sono tenuto a pagare la provvigione se compro?

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La provvigione viene pagata da ENTRAMBE le parti in pari misura. Quindi se quell'agenzia chiede il 4% deve pagare il 4% il compratore e un'altro 4% il venditore ovviamente entrambi più IVA.

    Il 4% inoltre non è affatto una cifra esagerata in certe zone d'Italia è lo standard e comunque il massimo che un'agenzia può chiedere è registrato presso la camera di commercio della tua zona. Basta una telefonata per avere quel dato.

    ------------------------------------

    @QM: "Cioè se il venditore vuole (si accontenta) di 100, tutto quello che ricavano in piùà è per loro."

    Questa pratica è ILLEGALE e costituisce REATO. Le conseguenze minime se ciò fosse dimostrato sono l'espulsione dall'albo degli agenti immobiliari e nei casi più gravi si possono riscontrare reati maggiori. Comunque sia se vi trovate difronte a una tale pratica avete l'obbligo (e non la facoltà) di denunciare. Infatti se a un controllo fiscale successivo la cosa venisse fuori e voi ne eravate a conoscenza senza denunciarla siete considerati complici a tutti gli effetti.

    --------------------------------------

    Per la domanda sopra.... si sei tenuta a pagare comunque e il perchè è presto detto. Il mediatore non guadagna nel momento in cui ti mette a conoscenza dell'immobile ma nel momento in cui "media" la compravendita. Quindi basta che abbia seguito anche solo una piccola parte anche informalmente della compravendita per cui può chiedere la provvigione. Infatti non si chiama pubblicitario che ha lo scopo di mettere a conoscenza le parti ma bensì mediatore cioè colui che media tra le parti.

    IMHO lasciatelo dire non ti mettere a far casino e avvocati per questo. Se parte una causa anche se la vinci o risparmi oltre 10.000€ oppure spendi di più di avvocato. Al limite cerca lo sconto ma non pagare per niente la vedo molto dura.

  • 1 decennio fa

    la provvigione la pagano entrambi. metà ciascuno. quindi, nel tuo caso, 4% tu e 4% il venditore. oltre all'iva naturalmente.

    non importa se tu poi hai visto l'annucio privato. sei venuto a conoscenza di quella casa grazie ad un agente. lui ha diritto alla sua provvigione, se chiaramente l'affare va in porto.

    giusto o ingiusto che sia adesso se compri quella casa devi pagare quella provvigione. questo dice la legge. e non la trovo nemmeno ingiusta visto che sia tu che io andiam oa lavorare per lo stipendio, non vedo perchè un agente immobiliare dovrebbe andarci per la gloria.

  • 1 decennio fa

    1° se ritieni ingiusto pagare una provvigione per il lavoro che fà un agenzia cerca casa senza passare dall'agenzia

    2° il 4% di provvigione è cmq esagerato

    il max per l'agenzia dovrebbe essere il 3% da entrambe le parti (venditore ed acquirente)

    però è sempre una percentuale trattabile in base al lavoro svolto e l'importo dell'immobile

  • Caro Damiano, vedo che consigli di truffare l'agente immobiliare per non pagare le provvigioni, come ha detto una mia collega, non c'è obbligo di rivolgersi ad un'agenzia immobiliare, infatti ha un costo...che se non si vuole o non si può sostenere, si è liberi di cercarsi l'immobile da soli.....forse parli così, perchè (non sò se lavori e/o quale lavoro svolgi) quando svolgi il tuo lavoro la gente evita di pagarti e questo per te è normale, ma ti garantisco che tutte le persone che conosco, qualsiasi lavoro svolgano, si aspettano di essere pagati per il lavoro svolto, pensa, ad esempio, che dove abito io se chiedi una consulenza da un'avvocato (senza firmare nulla e considera che la sua risposta può durare soltanto 10 minuti)....non ci crederai, ma chiede di essere pagato anche 150 euro....ma, sono convinto che se capitasse a te alla sua richiesta di saldare la notula gli risponderesti: " e chi ti conosce?".......

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Se ti sembra ingiusto, puoi sempre acquistare casa rivolgendoti ai privati, così non paghi provvigioni

    La mediazione non è obbligatoria, ma se dicidi di usufruirne ne paghi il prezzo

    Fonte/i: agente immobiliare
  • Anonimo
    1 decennio fa

    .....

  • QM
    Lv 5
    1 decennio fa

    a me (compratore( hanno chiesto il 3% più Iva che cmq non è poco. Ma del resto anche loro devono campare! A chi vende so che a volte non chiedono nulla oppure si accontentano del surplus sul prezzo minimo di vendita. Cioè se il venditore vuole (si accontenta) di 100, tutto quello che ricavano in piùà è per loro.

    So anche che volendo potresti trattare sulla percentuale da dare. Ma non tutte le agenzie accettano questa trattativa-

  • 1 decennio fa

    1- devi trattare, con i tempi che corrono ...se ti interessa la casa fai una proposta, la compilate con l'agente e non la firmi per il momento, quando arrivi alla compilazione del modulo provvigionale , tu spari il 2% ci discuti e se non e cosi ti alzi e gli dici arrivederci.(non firmare niente)

    2 per le percentuali pagate acquirente e venditore ne verrete a conoscenza entrambi all'atto perche il notaio le citerà sicuramente e l'agente dovrà mostrare fattura e requisiti.

    3 se ai gia visto quell'appartamento con l'agenzia la scampi solo se l'agente non ti ha fatto firmare la visita dell'appartamento.

    se non hai firmato comprala privatamente (l'agente non ha in mano niente che possa dimostrare il contrario)

    se hai firmato la provvigione e assicurata..

    cosi vale per tutte le case che andrai a vedere, se firmi la visita non ce scampo.

    e da bastardi ma se pensi che il lavoro di un agente per la vendità di un immobile partendo dalla proposta e contabilizzato forse in 4 ore di lavoro (se ti accompagna all'atto??) il ******** forse e.....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.