Davide ha chiesto in AmbienteVivere verde · 1 decennio fa

innesto a una pianta di limoni?

come si fa l'innesto a una pianta di limoni senza spendere troppi soldi?

Mi hanno detto che per far germinare il seme del limone bisogna metterlo per 24-48 ore in un bicchiere con acqua tiepida e poi metterlo nel terriccio; è vero?????

grazie

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    non mettere il seme in acqua, bastera' piantarne piu' d'uno in un vasetto riempito con terriccio universale e tenerlo umido; poi terrai una (o piu') delle piantine, una sola per vaso da 10cm.

    per innestare il limone dovrai allevare un solo pollone (ovvero un solo rametto verticale) per 2 o 3 anni in posto ben illuminato e somministrando concime chimico dalla primavera all' autunno. il limone non tollera temperature sotto gli 0°C, qundi ricoverali all'interno di casa se vivi al nord. quando il pollone del tuo limoncino avra' raggiunto la larghezza di 4-5cm potrai innestarlo con un rametto di una varieta' di limone che garantisca buone produttivita'.

    ti consiglio l' innesto a spacco: ottenuto il rametto semilegnoso di 1cm di diametro della varieta' da innestare (chiamato marza) lo "affili" fino ad ottenere il profilo di un cacciavite a taglio, lo cimi a 2 gemme e lo inserisci in un taglio longitudinale che avrai fatto sul portainnesto (ovvero la tua piantina di 2-3 anni, cimata sotto la prima gemma). marza e portainnesto dovranno avere le rispettive cortecce combacianti. queste porazioni sono senza dubbio le piu' delicate: ti consiglio di acquistare un coltellino da innesti.

    a questo punto leghi una fettuccina da innesti (altro non e' che uno spago in pvc dal profilo piatto) attorno allo spacco facendo attenzione a non muovere la marza e coli sul taglio della ceralacca o della cera di candela. tieni sempre umido il terriccio, poi, l'autunno seguente all'attecchimento, rinvasi la pianta in un vaso piu' grande riempito di tericcio per agrumi.

    ti consiglio di allevare 3 o 4 portainnesti in modo da avere piu' possibilita' che almeno uno sopravviva.

    potrai sbizarrirti ed innestare pure arance o mandarini sul portainnesto limone.

    engioi!!

    Fonte/i: perito (vivo) agrario
  • Anonimo
    1 decennio fa

    La tecnica migliore per l'innesto del limone è quella della gemma dormiente.

    E' necessario che la pianta sia in "succhio" ovvero che stia vegetando, in modo che la corteccia si stacchi facilmente dal legno sottostante e di conseguenza il periodo migliore per effettuarla è la primavera:

    si innesta ad una altezza di 50-100 cm rispettando la direzionalità della gemma e una volta aperto il taglio occorre far collimare la corteccia del nesto e del portinnesto.

    I semi degli agrumi germinano facilmente senza bisogno di particolari accorgimenti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.