Betty G ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 1 decennio fa

Conigli nani: quali sono i mangimi migliori per i coniglietti nani? i prodotti della VERSELE-LAGA sono buoni?

Aggiornamento:

HO UN CONIGLIETTO DI 7 MESI.... VORREI DARGLI GLI APPOSITI MANGIMI ..OLTRE AL FIENO MA NN SO CHE MARCA SCEGLIERE

6 risposte

Classificazione
  • Irene
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    la dieta corretta di un coniglio si basa su fieno(sempre disponibile) e 150/200 gr di verdure e insalate fresche per ogni kg di peso dell'animale.

    un alimentazione a soli mangimi è scorretta tende a far ingrassare e (anche se il mangime è di buona qualità) fa rischiare blocchi intestinali e problemi dentari(perchè anche nell'impasto dei migliori pellet d'erbe c'è cmq una percentuale di cereali) anche se il rischio con un buon pellet è minimo a confronto di quello che si corre dando un "mix" pieno di semi.

    al massimo si può dare un cucchiaio di un pellet di sole erbe di buona qualità(Bunny, Oxbow, Genesis o Zupreeme) come integratore alla dieta quotidiana che deve cmq basarsi sulle verdure.

    ciao e buona fortuna

    ----------------

    Giulya:

    piccolo trucco: è vero il "trimello"(pellet a forma di trifoglio) Bunny è grosso e molti animali non lo gradiscono, la ditta però produce anche la versione "sensitiv" i pellet hanno la stessa composizione e forma di quelli delle altre versioni ma il loro diametro è di circa 5mm(purtroppo dall'immagine sulla confezione non si capisce, ma se guardi il retro c'è un disegno che mostra il diametro di un pellet a confronto con un righello).

    Io uso il bunny "sensitiv" come integrazione alla dieta sia del cincillà che della cavia e lo mangiano volentieri.

    ;) buona giornata a tutti

    Fonte/i: questo è n mio post: http://qualazampa.forumup.it/viewtopic.php?t=448&m... mentre questi sono due siti curati da veterinari specializzati http://www.aaeconigli.it/schede.php http://www.sivae.it/Schede/schedaconiglio.htm
  • 1 decennio fa

    Ciao i conigli oltre alle verdure e al fieno possono integrare la loro alimentazione con mangimi di sole erbe compressate i migliori consigliati dai veterinari esperti in esotici sono il bunny e l oxbow

    però cè una differenza il bunny fa i pellet grandi e a molti conigli non piace perchè appunto troppo grossi mentre l oxbow ha il pellet più piccolo (il mio coniglietto ad esempio mangia solo l oxbow)

    MIRACCOMANDO A NON DARE MAI AL CONIGLIO MANGIMI CHE CONTENGONO SEMI (DI NESSUN GENERE) CARRUBE FRUTTA SECCA O CROCCHETTE COLORATE PERCHE GLI FANNO MALISSIMO!!! PIUTTOSTO E MEGLIO NON DARE PER NIENTE IL MANGIME TANTO VERDURE E FIENO E UN PEZZETTO DI FRUTTA A SETTIMANA è GIA UN ALIMENTAZIONE COMPLETA...

  • 1 decennio fa

    Io al mio coniglietto non gli do mai i mangimi. Si nutre esclusivamente di verdure fresche e fieno e frutta perchè è una golosona..:D ogni settimana le faccio una rotazione diversa di verdure. e adesso che inizia a fare caldo la porto anche in giardino cosi si mangia un po di erbetta, anche se preferisce correre e saltellare come una pazza..:D

  • 1 decennio fa

    l'alimentazione dei conigli è costituita da erba, ma essendo erbivori mangiano di tutto, ad esempio sedano, carote o cicoria.

    tuttavia esistono dei mangimi confezionati che devono avere queste caratteristiche:

    fibra > 18%

    proteine 12-14%

    grassi nn oltre il 3%

    calcio 0,6-1%

    fosforo 0,4-0,8%

    i conigli nani devono mangiare anche molta erba, verdura e ortaggi

    alimentazione inappropriata puo anche portare alla morte del coniglietto

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Daphne
    Lv 4
    1 decennio fa

    I migliori sono sempre quelli di solo fieno ed erba, senza aggiunta di semi, farine ed altro.

    I pellet però non costituiscono l'alimentazione adatta ai conigli, che se hanno più di 5 mesi devono mangiare soltanto verdure.

    Se è piccolino, va bene come marca, il Bunny.

  • 1 decennio fa

    Il pellet è un mangime composto da cilindretti di fieno pressato; può rappresentare un’integrazione dell’alimentazione, soprattutto per soggetti in crescita o in riproduzione. Non è tuttavia indispensabile per una corretta alimentazione. Un buon pellet deve contenere almeno il 18% di fibra, e dare un apporto di calcio moderato. Sono da evitare i pellet che contengono una dose di fibra insufficiente, o che sono composti di cereali.

    Il pellet deve essere somministrato in quantità limitata, in genere 1-2 cucchiai al massimo per giorno. In caso di obesità deve essere ridotto o anche eliminato.

    Le migliori marche sono della ditta TEXSASPET e portano il nome di BUNNY. Sono sia per cuccioli che per adulti. Altre buone ditte sono la GENESIS e la RUSSEL... Se riesci a prendere questi sono i migliori... Baci ciaoo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.