Redditi delle famiglie -2,8%, mai così male dagli anni '90! La Grecia è sempre più vicina?

Cosa aspettiamo a mandare a casa il Ministro dell'economia e questo governo? Non ditemi che c'è la crisi, ditemi cosa sta facendo questa banda bassotti, oltre a cose per mettervi del fumo negli occhi???

Nel quarto trimestre 2009 il reddito disponibile delle famiglie (il settore comprende le famiglie consumatrici, quelle produttrici e le istituzioni senza scopo di lucro al servizio delle famiglie) è diminuito dello 0,2% in valori correnti rispetto al trimestre precedente, mentre la spesa per consumi finali si è ridotta dello 0,1%. Su base tendenziale il reddito è calato del 2,8% mentre la spesa dell'1,9%. In linea con il calo del reddito, il potere d'acquisto delle famiglie (cioè il reddito disponibile delle famiglie in termini reali) è diminuito dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e del 2,6% rispetto all'anno precedente.

Aggiornamento:

@Giuseppe, io spero tu sappia che se il PIL aumenta 1 e il debito pubblico 2, come sta accadendo oggi, tu sei più povero, perchè uno è direttamente proporzionale all'altro, fino a che la gente continuerà a comprare BOT e rimetterci soldi va bene, ma se si stancano? oppure ci sono offerte migliori? cosa che stanno arrivando dagli USA tu che fai compri sottocosto? Perchè sei un patriota che vuole pagare i debiti fatti da Tremonti e banda bassotti? Se lo fai avrai il mio plauso, ma io non ti seguo, mi dispiace sono un cattivo patriota.

Aggiornamento 2:

Tanto per essere ottimista aggiungo anche questo dato:

ISTAT: PROFITTI SOCIETA' -1,8 PUNTI IN IV TRIMESTRE 2009

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La campagna del pdl non è altro che trattare interessi primari del cittadino senza soddisfarli. L'importante è parlarne.

    Non stanno facendo nulla di nulla. Hanno abolito l' ICI sulla prima casa per poi tagliare finanziamenti alle scuole e alla ricerca. E' aumentata la pressione fiscale. Stanno facendo leggi ad personam. Niente altro. Ma sono molto abili a parlare dei problemi del popolo italiano. La questione sicurezza. Hanno fatto qualcosa? No. La questione disoccupazione. Hanno fatto qualcosa? No.... anzi, sta ritornando quel processo migratorio sud/nord tipico degli anni 50.

    Ho sentito il comizio elettorale della carfagna. Diceva:

    "Difenderemo i vosri interessi con le unghie!!"

    E tutti ad applaudire e urlare.

    Io mi chiedo. Ma di quali interessi stiamo parlando? Come li difenderai? Qual è l'argomento trattato?

    Ma alla folla basta buttargli un pò di fumo negli occhi.

    E smettiamola di dare colpa alla crisi. L'italia la crisi l'ha presa di striscio. La nostra è un' economia statica. Gli italiani se hanno qualche risparmio investono in immobili (case e terre). Pochissime persone investono in borsa. Al massimo Investono in BOT. Quindi gli italiani hanno sentito poco la crisi.

    In America la situazione è diversa. Anche Il pensionato investe in borsa. Qualunque famiglia ha dei risparmi li investe. Quindi il crollo dei mercati ha coinvolto tutta la società in maniera trasversale. In italia NO.

    E' troppo comoda la scusa della crisi.

    La colpa di ciò che sta accadendo è del governo del fare (i fatti di Mr B)

    Sono onesto. Sono molto preoccupato per il futuro. Se Mr. B. continuerà a governare distruggendo l'italia per non farsi processare... mi sa che in molti saremo costretti ad emigrare.

  • 1 decennio fa

    Il nostro ministro dell' economia negli ultimi mesi è stato molto impegnato nella campagna elettorale al fianco degli amici leghisti, ai quali del potere d' acquisto delle famiglie non gliene frega nulla, visto che in quelle adunate ha parlato solo dei temi cari al pubblico che aveva di fronte; stranieri, pillola, dazi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    devi calcolare però che molti evadono il fisco....

  • 1 decennio fa

    l ISTAT fa studi nel nelle grandi città,e no nei piccoli centri di periferia,e sopratutto al sud dove il potere di acquisto è diminuito oltre il 2,8% dell ISTAT..dove tutta l'economia si e fermata,la disoccupazione e galoppante,..pero vivendo in campania elavorando nel settore ristorativo devo dare atto che il martedi post elettorale...TUTTI e sottolineo TUTTI i locali pubblici bar,pizerrie.ristorante,pub hanno avuto un impennata di presenza e di consumi in un momento di crisi profonda del settore...(parlo almeno della mia zona) la mia mente contorta mi ha detto vuoi vedere sonno tutti isoldi che hanno investito per la compravendita deiVOTI??????

    Fonte/i: la mia mente contorta
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    IL PIL sta aumentando dopo la crisi. E' ciò che conta. Tutto il resto sono chiacchiere da politologi. ciao.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.