Black ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 decennio fa

essere incinta e effetto placebo.....AIUTO?

PREMESSA:Non mi dite di comprare un test di gravidanza perchè lo so anche io questo.

ieri ho avuto il mio primo rapporto sessuale, non abbiamo usato il preservativo (lo so che siamo stati dei ********), lui non ha eiaculato ne dentro ne fuori, lo abbiamo fatto per pochissimo tempo, molto lentamente e non penetrava nemmeno in profondità.

Sono preoccupata, e vorrei sapere se c'è qualche sintomo che mi possa dire se sono o meno incinta.

So che esiste una cosa chiamata effetto placebo, cioè che si ci puo' convincere di una cosa e questa accade davvero (per esempio esistono uomini che si autoconvincono di essere "incinti" e gli cresce latte al seno e pancione). Io mi sto preoccupando tantissimo e mi sto quasi convincendo di esserlo, sento dei dolori allo stomaco è normale o è portato da questa mia convinzione??

inoltre penso che il mio imene sia ancora intatto, perchè come vi ho esplicato non siamo andati in profondità....

10 punti al migliore

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sono un pò confusa sul fatto che abbia eiaculato nè dentro nè fuori, diciamo che per quello che dici non ci sono tantissime possibilità ma qualcuna che tu sia incinta c'è sempre anche se la penetrazione non è completa se lui ha eiaculato anche se solo sulla punta della tua vagina. Ad ogni modo l'effetto "placebo" che citi (non si chiama così in realtà ma gravidanza isterica) è una cosa molto rara, ed è più che altro legata a problemi mentali non tanto all'autoconvincimento. Io ti consiglio di rilassarti, perchè più che altro se cominci a stressarti con l'idea che potresti essere incinta rischi seriamente di ritardare il ciclo mestruale e stare ancora più in dubbio! Se la tua preoccupazione è auto convincerti di essere incinta e quindi vederti crescere un finto pancione non preoccupartene, se invece pensi di essere veramente incinta l'unico modo certo è un test, un'esame del sangue, un mestruo completo, oppure una visita ginecologica, non ci sono sintomi "unici" che possono dirti per certo se lo sei in altro modo.

    Kmq prima di avere sintomi di una vera gravidanza di solito devono passare almeno 2 settimane dall'impianto quindi dal rapporto... quindi cominceresti ad avere nausea, gonfiore e dolori tra due settimane circa, prima sono tutti sintomi "finti" che ti vengono perchè magari ci pensi troppo ;) fidati e vai tranquilla, magari la prox volta prova con la pillola che stai più tranquilla!

  • 1 decennio fa

    Una mia amica che già aveva avuto un bambino, quindi avrebbe dovuto saper riconoscere i sintomi di una gravidanza, era convinta di essere di nuovo incinta. E invece non era vero.

    Questo per dirti che i sintomi della gravidanza sono talmente vaghi, variabili e aspecifici, così facili da essere immaginati anche se non ci sono, che il test è l'unica certezza.

    Si può essere incinte anche con l'imene integro. E' improbabile, ma non impossibile.

    Ma prova a star tranquilla, se ti agiti le mestruazioni ritarderanno e entrerai in paranoia. Il test non va fatto subito dopo il rapporto, perché, anche in caso di gravidanza, i livelli ormonali sono ancora troppo bassi e risulterebbe negativo. Bisogna aspettare almeno un giorno di ritardo del ciclo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    No non sei incinta tranquilla..

  • Sum
    Lv 4
    1 decennio fa

    non sei incinta perchè lui non ha eiaculato dentro...e per di più anche se lo fossi sicuramente i sintomi non li avvertiresti il giorno dopo..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    MI SA CHE IL TEST è l'unica soluzione , se nn ti arriva il ciclo forse sei incinta, se vomiti anche ...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se lo sai che c'è il test, fallo no???

    -.-

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.