Franci ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

breve sintesi del libro zanna bianca?

potreste farmi una breve sintesi del libro zanna bianca 10 punti al migliore e un pollice all'insù per tutte le persone che mi risponderanno

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La storia inizia prima della nascita del lupo Zanna Bianca, con un quarto di sangue di cane, narrando la fine di due uomini: Henry e Bill, che cercano di attraversare la foresta con una slitta trainata da una muta di sei cani per tornare alla civiltà; i due uomini da giorni sono tallonati da un branco di lupi affamati guidati dalla lupa Kiche, quando finalmente una squadra di soccorso raggiunge Henry, sia Bill che i cani sono stati divorati.

    La narrazione segue quindi il branco, attraverso la caccia agli alci e i combattimenti tra i maschi per il corteggiamento di Kiche, lupa con metà sangue di cane; il Guercio, un lupo cieco da un occhio per gli innumerevoli combattimenti, la spunta su tutti gli altri contendenti e diventa il compagno di lei.

    Dalla loro unione nascono cinque cuccioli, ma una grave carestia li uccide tutti tranne uno e, nella ricerca del cibo, il Guercio viene ucciso da una grossa lince anch'essa alla ricerca di cibo per i suoi cuccioli.

    Durante una delle sue esplorazioni, il piccolo lupo si imbatte in una comitiva di cinque indiani; quando la madre lo raggiunge per soccorrerlo uno di essi, Castoro Grigio, la riconosce come Kiche, posseduta da suo fratello e fuggita durante una carestia. Il fratello di Castoro Grigio è morto, quindi lui reclama la proprietà della madre e del cucciolo, dando a quest'ultimo il nome di Zanna Bianca.

    L'infanzia di Zanna Bianca al campo indiano è molto dura. Kiche viene ceduta e scompare dalla sua vita e i cani, vedendolo come un lupo, lo attaccano costantemente; gli uomini lo difendono, ma i cani non lo accettano come un loro compagno e soprattutto il capobranco Lip-Lip lo bersaglia in modo particolare. Zanna Bianca cresce quindi sempre più selvaggio, scontroso, solitario e sanguinario, "il nemico della sua specie".

    Dovendo stare continuamente all'erta contro ogni tipo di pericolo, le sue facoltà predatorie e difensive si svilupparono più del normale. Divenne più agile di qualsiasi altro cane, più veloce, più astuto, più implacabile, più snello, più esile ma con muscoli e tendini di acciaio, più resistente, più crudele, più feroce e più intelligente.

    Quando Zanna Bianca ha 5 anni di età, Castoro Grigio lo porta con sé a Fort Yukon, villaggio di cercatori d'oro e mercanti di pellicce, dove conta di concludere affari vantaggiosi vendendo manufatti ai bianchi cercatori d'oro in arrivo da tutto il mondo.

    Qui la storia prende una piega molto più cupa e un sinistro uomo, Smith Bellezza (così soprannominato per via del suo aspetto raccapricciante), convince con l'inganno Castoro Grigio, ormai ridotto in povertà dall'alcolismo, a vendergli Zanna Bianca. L'uomo bianco, notate le straordinarie doti del lupo, lo tortura a sangue per incattivirlo al massimo e utilizzarlo come cane da combattimento.

    Zanna Bianca sbaraglia tutti i cani che gli vengono posti contro, vincendo anche contro una lince, finché a Fort Yukon non arriva il primo bulldog. Il bulldog infatti resiste ai terribili attacchi del lupo e riesce a serrare la fortissima mandibola intorno al collo di Zanna Bianca, soffocandolo.

    Proprio in quel momento giunge Weedon Scott, un giovane e ricco commerciante californiano; nauseato dalla scena, irrompe nel ring e salva Zanna Bianca, malmenando Smith Bellezza e costringendolo a venderglielo.

    La parte oscura della storia ha termine; nonostante tutti lo credano impossibile, Scott riesce a recuperare Zanna Bianca non solo fisicamente, ma anche caratterialmente; con infinita pazienza, l'uomo riesce a convincere il lupo che al mondo non ci sono solo odio e violenza, ma anche amore e affetto, sentimento che il lupo scopre per la prima volta.

    Weedon Scott si era assunto il compito di redimere Zanna Bianca, o piuttosto di redimere l'umanità dal male che aveva fatto a Zanna Bianca. Era per una questione di principio e per uno scrupolo di coscienza. Sentiva che il male fatto al lupo era un debito contratto dall'uomo e che doveva essere pagato.

    Per l'uomo arriva il momento di tornare a casa, in California; nonostante l'idea fosse quella di lasciare Zanna Bianca, il lupo rompe una finestra della casa in cui era stato rinchiuso e lo raggiunge sul battello, convincendo Scott a portarlo con sé.

    In California Zanna Bianca impara la vita in città e le regole della tenuta del giudice Scott, padre di Weedon, dando prova ancora una volta della sua stupenda adattabilità, diventando un perfetto cane da guardia e riuscendo pazientemente a convivere con i cani di casa, Collie femmina di cane pastore e il levriero Dick.

    La tenuta del giudice Scott, nella quale si svolge l'ultimo capitolo, è un chiaro preludio a "Il richiamo della foresta", in cui il cane Buck vive nella tenuta del giudice Miller, anch'essa nella Contea di Santa Clara.

    Nell'ultimo capitolo, Jim Hall, un pericoloso assassino condannato dal giudice Scott, evade dal carcere e fa irruzione nella tenuta per uccidere il giudice, ma Zanna Bianca interviene uccidendo il criminale ma restando a sua volta gravemente ferit

    Fonte/i: lettura
  • Anonimo
    1 decennio fa

    http://it.wikipedia.org/wiki/Zanna_Bianca

    Zanna Bianca e' la storia di un cucciolo di cane lupo che, unico rimasto

    in vita di una cucciolata e cacciato dalla madre, deve imparare a

    sopravvivere.

    Il nome glielo da' il primo uomo che incontra, il pellerossa Castoro

    Grigio, che gli vuole bene, ma gli insegna la " legge del piu' forte".

    In seguito a debiti del pellerossa col bianco Smith, uomo rozzo e

    spietato, il cane cambia proprietario e viene allenato ai combattimenti,

    diventando ferocissimo.

    E' sempre vincitore nei tornei, finche' un giorno, quando sta per

    soccombere, viene salvato e comprato da un altro bianco: Scott.

    Questi e' una persona buona e fiduciosa, e con pazienza riesce a

    "comunicare" col cane, che impara ad amarlo e che alla fine sara'

    disposto anche a sacrificarsi fin quasi a perdere la vita, pur di difendere

    e salvare il proprio padrone.

    Il libro si legge volentieri, perche' cattura l'attenzione del lettore.

    La mia simpatia va sempre a Zanna Bianca, anche quando e' feroce,

    violento e, avendolo imparato dall'uomo, perfino "cattivo".

    I sentimenti di Zanna Bianca sono gli stessi sentimenti che prova una

    persona umana, in particolare quando nella vita e' vittima di ingiustizie

    o di tradimenti.

    La bonta' dell'animale riappare solo quando Scott continua ad avere

    fiducia in lui anche di fronte alle sue provocazioni.

    Questo dimostra che ci si puo' risollevare da una situazione negativa e

    trasformarla in positiva, basta che uno ci voglia bene veramente

    http://kidslink.bo.cnr.it/fahr/ed_95/0987.html

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.