mc juls ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

lavoro pesante... provo con un multivitaminico ?

ciao a tutti,

svolgo quotidianamente il lavoro di commessa, vario dalle 5 alle 8 ore al giorno (se lavoro più di sei ore continuate ho una pausa di 30 minuti per eventuali pasti).

Purtroppo è un lavoro molto difficile: non posso mai sedermi, sposto continuamente pesi, faccio i Km continuando a sgambettare avanti e indietro per il negozio. è una professione che necessita di molta concentrazione e velocità sia a livello fisico che a livello mentale.

Spesso mi capita di lavorare negli orari dall'ora di pranzo fino alle 20.30/21.00. Il momento più difficile per me inizia dalle 19:00 circa in poi, ovvero, quando bisogna iniziare la chiusura e bisogna lavare e riordinare tutto (all'interno del negozio abbiamo anche un bar, quindi, oltre che commessa sono anche barista a rotazione con le mie colleghe). A quell'ora il mio corpo comincia a cedere, fatico a mantenere viva la concentrazione e svolgo quello che dovrei fare in teoria con molta rapidità più lentamente, in questa fase fatico moltissimo a gestire il mio corpo perchè nonostante io mi imponga di lavorare e non mi fermo il mio corpo e la mia mente chiedono aiuto.

Penso di avere una dieta equilibrata, a colazione mangio abbondantemente (latte, eventuali dolci o biscotti o cereali..), a pranzo un secondo di carne o pesce accompagnato da frutta e verdura e a cena un primo che vario con piatti di pasta..o riso..o zuppe..spesso conditi con sughi e frutta.

Mi chiedo, se tutto questo non è abbastanza, secondo voi dovrei ricorrere ad un multivitaminico ?

Dovrei fare prima gli esami del sangue per sicurezza e farmi consigliare da un medico o basta che vado in farmacia a consultarmi ?

Una mia amica mi ha consigliato il supradyn piuttosto che il multicentrum perchè dice che è più energetico, cosa ne pensate?

Quello che sinceramente mi lascia perplessa dei multivitaminici è che comunque sono composti da sostanze chimiche da assumere a lunga durata quotidianamente.. a lungo andare non vi sono effetti collaterlai? Ho letto qua e la su internet che possono anche far ingrassare perchè fanno venire più fame..

Io prendo la pillola anticoncezionale Yaz, sapete se ci sono controindicazioni in merito?

confido in un vostro aiuto e grazie in anticipo per le risposte

Aggiornamento:

dimenticavo, un dato fondamentale, la mia età!

ho 22 anni, sono alta 169 cm e peso circa 50-51 kg

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Prima di tutto ritagliati del tempo per uno sport che migliori la circolazione degli arti inferiori che è sempre compromessa in chi sta a lungo in piedi (es: nuoto, yoga...). Poi vai a fare le analisi del sangue, non si sa mai tu sia anemica o distiroidea. La dieta non mi sembra il massimo, la carne la sera sarebbe da evitare perchè di lunga digestione, la sera si dovrebbe mangiar leggero/digeribile.

    Gli integratori servono a pochissimo. Serve una dieta equilibrata e una discreta attività fisica, come ti ho appena accennato. Poi, se vuoi un parere spassionato, non rivolgerti a un medico qualunque ma a un MEDICO sì, (non naturopata o altro ma medico) che sia anche omeopata/omotossicologo. L'omotossicologo in particolare i aiuta a drenare le tue tossine e a sentirti davvero più in forze.

    Ultimo parere: dormi almeno 8 ore a notte!!!

    Ciao ciao spero esserti stata di aiuto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.