mrklax ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 decennio fa

domanda di esame! 10p al migliore?

a) Si hanno i due composti seguenti:

CH3(CH2)16 COO- Na+ stearato di Na: un sapone

CH3(CH2)11 OSO3- Na+ dodecisolfato di Na: un detergente

Si agita olio d'oliva con acqua, ma, quando e' in quiete, la miscela si divide rapidamente in due fasi. Si ripete l'operazione in presenza di stearato di sodio o di dodecisolfato; al posto di due fasi distinte, si forma un'emulsione. Spiegare le precedenti osservazioni. Fare anche uno schema che illustri la formazione dell'emulsione (in questo caso basta che me lo spiegate)

Vi prego aiutatemi!

1 risposta

Classificazione
  • max
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    queste molecole, dette anche tensioattivi, hanno la caratteristica di formare le cosiddette micelle... avendo queste molecole una testa idrofila (quella ionica, con la carica negativa) ed una coda idrofobica più o meno lunga, si dispongono appunto a formare le micelle, con tutte le code idrofobiche all'interno. In questo modo, all'interno delle micelle l'olio (che è idrofobo) ci sta bene, per affinità, ed ecco che in questo modo si forma un'emulsione molto fine o un colloide (a voler essere fiscali le due fasi ci sarebbero ancora, ma non più distinte... di fatto visivamente non c'è la separazione di fase acqua-olio).

    Vedi qui:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Micella

    qui:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Anfifilico

    qui:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Tensioattivo

    e qui:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Sapone

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.