Giulia
Lv 7
Giulia ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

ho un cane che sembra più un tritarifiuti!?

Ciao, ho un piccolo problema che non riesco a risolvere.

quando mangiamo il mio cane sale sul tavolo, ovviamente solo con le zampe davanti, è pur sempre un amstaff, ha l'agilità di un tronco di legno! non riesco a farlo smettere.

vi assicuro che ho il suo completo rispetto, io padrona lui cane. in realtà il resto della mia famiglia no. la situazione è migliorata quando, dopo un anno, sono riuscita a convincere mia madre che non doveva passargli cibo dalla tavola (...) ma ora il problema è un po' peggiorato... oltre al fatto che tenta lo stesso di salire sul tavolo, si mette anche sotto il tavolo e piange o lecca i piedi di mia madre, a cui da fastidio. e non si riesce a tirarlo fuori, quando si puntellano diventano delle rocce!

oppure appoggia la testa sulla gamba di mio padre, sbavandolo ovviamente, cosa che lui detesta!

adesso, ovviamente tutte queste cose con me non si azzarda a farle, cosa che fa imbestialire ancora di più i miei.

ho provato all'inizio con delle pacche sulla testa o sul sedere, ma non posso farlo perchè con lui ho un problema di diffidenza. potrei chiuderlo sul balcone o in un'altra stanza, ma oltre alle urla strazianti (che guarda caso infastidiscono tantissimo i miei!), non credo sia un granchè come soluzione, visto che comunque non impara a stare al suo posto quando mangiamo...

magari voi avete avuto lo stesso problema col vostro cane, o avete qualche altro consiglio da darmi..

Grazie.

(lo so che il problema sono i miei, ma quelli non li posso mica cambiare!)

Aggiornamento:

come già ho detto sopra, non mi sembra una soluzione decente chiuderlo in un'altra stanza. come tenerlo lontano dal tavolo lo so ache io.. voglio che capisca che il tavolo per lui è off-limits

Aggiornamento 2:

intanto lui ha sempre mangiato dopo di noi, sempre per stabilire un po' di gerarchia. comunque per farlo diventare cattivo dovrei ripetutamente massacrarlo di botte, soprattutto perchè pedro è uno dei cani più docili e innoqui che conosca.

purtroppo so che il problema maggiore è stato quello di mia madre... ma che ci vuoi fare?? non mi ascoltano quando parlo!

Aggiornamento 3:

DHAN, forse mi sono spiegata male, ma non sono io che ho diffidenza verso tutti, è il cane.. lo è sempre stato, anche da cucciolo, quando la gente voleva fargli le coccole.

poi, quello del cibo non è l'unica regola che gli do per avere il suo rispetto, è solo un dettaglio che ho aggiunto per rispondere ad un altro utente.

per il comportamento di mia madre non posso dire nulla, glielo dicevamo in tre di non dargli da mangiare, ma lei è testarda!

ultimo punto, ci vado già da un addestratore, frequento il campo con pedro da quando lui ha 4 mesi, e ti assicuro che di problemi di rispetto con lui non ne ho (ovviamente nemmeno di paura!).

(detto questo, adesso sono io che non sto attaccando te, è giusto per rispondere)

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    boh, per assurdo ti consiglierei di farlo avvicinare-salire sul tavolo a patto che non lo badiate. chessò, una volta vi sedete a tavola per fare colazione, quando lui si alza voi continuate a mangiare senza badarlo, senza nemmeno guardarlo negli occhi nemmeno una volta, perchè già l'incrociare il suo sguardo lo fa sentire considerato.dopo 2-3 volte che fate così, con coerenza e determinazione, secondo me comincia a mollare la presa. boh, ti dico, magari è una cosa stupida, ma se il cane nn si sente considerato in teoria dovrebbe cambiare il suo atteggiamento, almeno così han insegnato a me per correggere comportamenti analoghi

  • Anonimo
    1 decennio fa

    fidati tutti i cani fanno cosi non solo il tuo...l importante è non dargli tutto quello che vuole...

  • Anonimo
    4 anni fa

    deficienti guardate che zia molly è una donna straordinaria!!! Cmq zia io ti direi di fregartene e viverti questa storia. la signora che abita di fronte a me è più grande di 11 anni rispetto al marito e si amano tantiximo, stanno insieme da anni. Mia zia ha 7 anni in più a mio zio e si adorano!!! L'amore nn ha età, viviti la tua storia e fregatene!!! Un bacio

  • 1 decennio fa

    dall'inizio pensavo che fosse un labrador, sei proprio sicura che non lo sia? Mi ricorda la mia cucciola grande, abituata male da tutti, in particolare da mia madre (evidentemente le "nonne" sono una rovina!), che ha sempre fatto di tutto per attirare l'attenzione al momento dei pasti, compreso l'appoggiare la testa sbavante addosso, oltre alle testate nei nostri gomiti ecc. L'unica cosa è ignorare il cagnaccio famelico e testardo, ignorarlo completamente, dopo qualche giorno si renderà conto che tutto è inutile e con un sospiro disperato e melodrammatico si sdraierà da una parte con gli occhioni pieni di accuse. Il problema sarà convincere il resto della famiglia a ignorarlo. Perché non li porti da un educatore? Loro, non il cagnolone!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • paco
    Lv 5
    1 decennio fa

    purtroppo per te hai sbagliato tutto dall'inizio......il cane (specialmente un amstaff) dovrebbe essere cibato sempre dopo tutta la famiglia....proprio per fargli capire che lui è l'ultimo anello della catena famigliare e di conseguenza imparare che deve portare rispetto ad ogni membro della famiglia....l'atteggiamento di tua madre (passargli il cibo mentre lei mangia) invece gli ha fatto pensare di essere un parigrado nel branco con la conseguenza di prendersi delle libertà che non dovrebbe......l'unica cosa che puoi fare è quella di insistere con un secco NO!!! quando assume certi atteggiamenti.....molto importante....non alzare mai le mani su di lui.....potrebbe diventare cattivo.....

    Fonte/i: sabato mi arriva una bellissima femmina di amstaff e mi sono documentato per bene....
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao ^__^.. Insegnagli il comando FERMO!

  • 1 decennio fa

    Io so che questa razza di cani sa fare anche i crucidoku e la settimana enigmistica.

    Attenta ai buoci che sono degli insetti pericolosi che mangiano i denti e ultimamente sono molto riscossi in TRENTINO ALTO ADIGE.

  • 1 decennio fa

    scusa.. ma mi sembra anche un pò scontato...

    quando mangiate, mettetelo in un'altra stanza.

    Non soffre lui, non soffrite voi.

    Fonte/i: esperienza diretta
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao Giulia,

    io non credo si possa risolvere questo problema comportamentale del tuo cane con pacche su testa o sedere...Anche se so che ti dispiace dargliele.

    Chiedi al veterinario di consigliarti uno specialista che te lo educhi.Esistono educatori che te lo rimettono in riga.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    scusa ma dici che hai il suo completo rispetto e hai diffidenza verso di lui?? perchè ti prendi un cane del quale poi hai paura??

    ps non è solo mangaindo dopo di voi che il cane si sottomette. se non riesci a sottometterlo veramente vai da un educatore perchè ora non lo è..

    ps passare cibo mentr esi mangia è una cosa assolutamente da evitare,se tua madre lo ha abituato così è ovvio che adesso non si spiega il motivo del perchè non lo faccia più e la vede come una punizione ingiusta perchè non ha fatto niente di male..ti consiglio vivamente di rivolgerti ad un educatore professionista..uno perchè non sono cani pe rtutti..non sono così semplici da allevare e due per averne più controllo..senz acontare che non dovreti avere paura del tuo cane..lui lo sente benissimo quando è così e un capobranco di sicuro non ha paura di un sottoposto..

    ps non è un post con il quale ti attacco, volevo solo chiederti queste cose..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.