Filtro acqua-terrario trachemys! aiuto!!!?

Finalmente oggi dovrebbe arrivarmi l' acquario nuovo per le mie rughine! :-) E' da 300 litri e le misure sono 120x60x55. Io pesavo di mettere acqua solo fino a metà circa, e di usare pompa e filtro che sono in dotazione con l' acquario. Va bene? Poi vorrei sapere cosa e come devo mettere i vari materiali filtranti all' interno del filtro per evitare che si formino alghe e che l' acqua prenda strano odorini. Io eventualmente sarei disposta a mettere anche un filtro in più, sempre se si può. E per la pulizia e i cambi d' acqua cosa devo fare? e ogni quanto? Per favore mi spiegate passo passo tutto quelle che c'è da fare e da sapere! E' il mio primo acquario e non vorrei fare cavolate! Per favoreeeee... c'è qualcuno tanto esperto e tanto gentile?! grazie!

4 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Ciao! :)

    Allora, per quanto riguarda il livello dell'acqua puoi metterne anche più di metà a mio avviso, più acqua c'è meglio è per le tartarughine! Per quanto riguarda il filtro, solitamente quello interno in dotazione con l'acquario non va molto bene.. più che altro devi controllare che il filtro possa funzionare correttamente anche se l'acquario non è completamente pieno, perchè spesso i filtri interni in dotazione sono progettati per acquari per pesci e se riempiti a metà non possono funzionare :( poi ovviemente i filtri interni sono davvero poco efficaci se messi a confronto con dei filtri esterni, che sono quelli più consigliati quando si tratta di tartarughe, dato che quest'ultime sporcano davvero molto per questo si necessita di un filtro sovradimensionato rispetto al litraggio per consentire una pulizia più efficace (ad esempio se ho un acquario da 300 litri prenderò un filtro che va bene per acquari fino a 600 litri). Sono parecchio costosi ma ne vale davvero la pena..Le marche migliori sono la eheim e la askoll. Qui ne trovi di molto buoni a un prezzo ottimo^^--> http://www.acquariomania.net/online-store/index.ph...

    Questo ad esempio sarebbe perfetto per il tuo caso --> http://www.acquariomania.net/online-store/product_...

    Per qunto riguarda i materiali filtranti di solito vanno bene quelli in dotazione con il filtro, cioè i canolicchi e le spugne (anche nel caso tu voglia usare il filtro interno vanno benissimo questi materiali filtranti). In particolare i canolicchi sono fondamentali perchè al loro interno si formeranno i batteri che serviranno per tenere l'acqua pulita, per fare in modo che questi batteri si formino ci vuole circa un mese durante il quale il filtro sta maturando, ti lascio una guida su come far maturare il filtro -->http://www.tartaportal.it/forums/54202-vademecum-c...

    Non mettere nei materiali filtranti il carbone attivo perchè è praticamente inutile.

    Per la pulizia dell'acquario, una volta che è maturato il filtro di solito è consigliato un cambio d'acqua parziale alla settimana (io ad esempio faccio così). L'acqua con cui si fa il cambio deve essere decantata di modo che il cloro e i metalli pesanti evaporino,(il cloro andrebbe ad uccidere i famori batteri del filtro) per fare questo basta lasciare l'acqua in un secchio o un contenitore aperto per 24 ore dopodichè potrà essere usata per i cambi. Non fare mai cambi totali una volta che hai attivato il filtro perchè potresti far morire i batteri nei canolicchi. Durante il cambio parziale di solito si fa una sifonatura del fondo per rimuovere tutti i residui che si sono depositati. Il filtro, (quello esterno) solitamente non va pulito molto spesso (una volta ogni due mesi o una volta al mese va benissimo) quando si effettua questa pulizia i canolicchi vanno lasciati stare o eventualmente sciacquati con un pò d'acqua dell'acquario ma mai con acqua corrente del lavandino. Mentre le spugne si posso lavare tranquillamente :)

    Ciau e buona fortuna con il tuo nuovo acquario! :D

  • 6 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://j.mp/1t8B8lF dove trovi una ampia scelta di caraffe filtranti.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha gia' acquistati. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

  • 1 decennio fa

    Allora te lo spiego in poche righe senza dilungarmi in discorsi complicati, allor il filtro della vasca lo puoi eliminare non serve a nulla con le tartarughe anzi avrai più problemi che altro, se la tua vasca è uyn 300L totali allora< riempiendolo a metà svrai 150L io tii consiglio di rempire di più la metà, fai 170L, con 170L puoi mettere un filtro esterno quelli internio non servono a nulla, ti consiglio un buon prime 30 costa poco ed è buono come filtro, sennò se vuoi avere il top prendi l'heim prof 2 o prof 3 decidi tu, per far maturare il filtro hai tre opzioni:

    1 fai maturare la vasca senza tartarughe per un mese mettendo un bicchiere ogni tanto d'acqua delle tarte dentro

    2) fai maturare il filtro da soo senza toccarlo ma facendo ogni tanto la normale manutenzione delle vasche da peswci (una volta ogni 2 giorni fai un cambio parziale di un litro mettendo i batteri nell'acqua fatta decantare per 24H-48H prima di metterla però fai i test per il cloro

    3) fai maturare il filtro con loro dentro facfendo cambi parzaili del 10% ogni settimana

  • 1 decennio fa

    dunque se l'acquario ha un filtro interno sarebbe preferibile toglierlo, perchè in genere quei filtri vanno bene con i pesci ma non per le tarte che sporcano molto di piu

    vanno bene i filtri esterni, e dovresti prenderlo sovradimensionato rispetto ai litri effettivi (se lo riempi per metà dovrebbero venirti su per giu 200 litri, quindi prendilo adatto per 400).

    Poi va riempito con cannolicchi-spugna-zeolite

    i cannolicchi sono cilindretti di ceramica che permettono la formazione delle colonie di batteri, ch eservono a tenere pulita l'acqua. (non vanno mai cambiati, quando li sciacqui durante la pulizia attenta a non fargli prendere aria e usa l'acqua dell'acquario, altrimenti muoiono i batteri)

    la spugna assorbe il "piu grosso"

    la zeolite è un minerale che trattiene le impurità senza rilasciarla (dura almeno 6 mesi, poi va cambiata)

    per le alghe, se vuoi esistono delle pastigliette che ne evitano la formazione, una dura un mese, basta metterla nel filtro magari sopra la spugna o dove vuoi tu.

    Ricorda che è importante far maturare il filtro, ovvero permettere ai batteri di formarsi in numero sufficiente per mantenere l'acqua pulita... è un lavoro lungo e serve almeno un mesetto

    Riempi la vasca con acqua e fai di tanto intanto delle aggiunte di acqua "sporca" presa dalla vasca delle tartarughe (permette la formazione dei batteri) intanto fai almeno una volta a settimana dei test per l'acqua (li trovi nei negozi di animali)

    quando i valori sono giusti e stabili puoi inserire le tarte

    Quando hai un filtro che lavora bene di cambi totali ne fai pochissimi.

    Fai una piccola manutenzione settimanale (1 o 2 volte basta), sifonando il fondo (è una sorta di aspirapolvere che tira su le schifezze che si accumulano sul fondo) e facendo dei cambi parziali d'acqua (non metterla direttamente dal rubinetto ma lasciala decantare 1/2 gg in una bacinella a parte

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.