Qual è la razza di coniglio più docile ed affettuosa adatta a vivere in appartamento?

Non voglio un peluche =) , ma una razza di coniglio che si lasci addomesticare facilmente, sia facile da accudire e ricambi l' amoree ricevuto con affetto.. Qualche consiglio?^^

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sappi che il coniglio si affeziona ma non è come il cane, non sempre dimostrerà il suo affetto ma ti vorrà comunque bene. Non c'è di preciso una razza che si faccia addomesticare meglio ma prendi un coniglio nano perchè è quello più adatto alla vita di appartamento. Spesso nei negozi spacciano I cuccioli di conigli di taglie medie o giganti per conigli nani. Fai verificare subito averlo acquistato la salute, il sesso, l'alimentazione da seguire e soprattutto chiedi se è nano e l'età (spesso li vendono troppo piccoli, sono carini ma poi rischi che non sopravvivono!). Tra i conigli nani i più comuni sono il coniglio nano ariete che è quello con le orecchie lunghe verso il basso, il coniglio leone che sembra abbia una criniera e il coniglio nano normale che è il semplice coniglietto con le orecchie corte, verso l'alto.

    Per quanto riguarda l'alimentazione ti raccomando, fatti dire tutto. Mia nonna involontariamente anni fa diede al mio coniglietto del pane. Il coniglietto lo mangiava ma i conigli non digeriscono il pane e questo li porta alla morte. Poi consigliano di dare la lattuga a temperatura ambiente e assolutamente NON bagnata. Non so il perchè dato che l'acqua la bevono ma è così! Appena puoi portalo fuori con le belle giornate ma prima fagli fare il vaccino!!! I conigli si possono portare tranquillamente fuori con il guinzaglio per conigli (simile a quello per cani di piccola taglia, è tipo una pettorina). Informati bene e buona scelta!

    Fonte/i: Me stessa
  • Anonimo
    1 decennio fa

    coniglio nano...io ho un testa di leone,chiamati così perchè hanno una spacie di criniera con peli morbini intorno alla testa...poi ci sono quelli comuni,e quelli ariete,che diventano un pò più grossi (ad una mia amica è arrivato a pesare 7kg)...

    il mio è affettuosissimo quando studio mi si mette nel cappuccio della felpa e sta li a darmi i bacini sulla nuca x farmi compagnia!!! quando faccio le pulizie mi aiuta,prendendo le cose x terra e porgendomele,x farmi vedere che sono da mettere a posto!! si accovaccia sul divano insieme a me quando guardo la tv...e sono semplici da addomesticare e tenere in giro x casa come un gatto o un cane... x abituarlo a fare i bisognini in gabbia i primi tempi dovrai bagnargli un angolino della gabbietta e accumularci le palline di pu.pù... poi capirà di tornare in gabbia in quell'angolo tutte le volte che ne ha bisogno!!!

    se fin da piccolo lo accarezzi ripetendogli il nome,quando sarà un pò più grandicello imparerà a capire che lo stai chiamando... sono animali molto intelligenti...

    per l'alimentazione basati su molte verdure

    (insalate, radicchio, cetrioli, f.inocchio, s.edano , poche carote)

    2-3 volte a settimana poca frutta,evita mangimi misti con semi e cereali che sono dannosi x fegato,intestino e reni (essendo un erbivoro,se proprio vuoi 2 cucchiai al giorno di mangime di sola erba pressata possono andare) molto fieno per limare i denti che altrimenti creserebbero molto,causandogli problemi (io compro quello misto a erba di camomilla x far stare tranquillo il suo pancino) evita farinacei e biscotti vari...non fargli il bagno se non tamponandolo con uno straccio imbevuto di acqua e sapone neutro x bambini...

    penso sia tutto!!

    sicuramente però il veterinario (specializzato in animali esotici) sarà più bravo di me!!!!

    p.s.: non capisco il motivo del pollice in giù -.-'

  • 1 decennio fa

    credo l'ariete..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.