Vi piace come inizia il mio libro?

Finalmente ho trovato l' ispirazione per iniziarlooooooooooooooooooooooooooo!!!!

Se volete saperne di più, chiedetemelo. Vi dico solo come inizia... Quando lo finirò, se vorrete ve lo farò leggere.

-Ma per favore!”E vissero per sempre felici e contenti”... Erano già le 3 e mezzo quando finì di leggere quella storiella.

Mi distesi sul letto, a viaggiare con il pensiero, e a inventarmi cose che solo a me passano per la testa. Era estate, e sicuramente fra non molto avrei visto la nebbia sparire e spuntare i primi raggi di sole. Presi il cuscino fra le mani, e cominciai a pormi quelle domande che ci poniamo di solito noi, poveri umani! Immaginavo di parlare con Dio … Non so perché, ma lo faccio sempre prima di andare a dormire.

“ Ma perché, l'amore è destinato ad esistere veramente solo nelle favole? Perché soffriamo così tanto per delle persone che sono il nostro esatto opposto? Mi sto deprimendo... di nuovo! Adesso avrei proprio bisogno di consolazione. Quanto sarebbe bello avere come amico un angelo, o un fantasma. Qualcuno che ti stia vicino la notte, quando il dolore ti assale, e vorresti scappare, senza guardare indietro, senza sentire niente, solo il rumore dei tuoi passi. Come sono poetica! Meglio che mi metto a dormire, se no poi non mi sveglierò più!”

E tra una risatina ironica, che non so perché l'ho fatta, uno sbadiglio e una canzone, mi addormentai.

Sognai un campo di fiori, le nuvole bianche... Sognai uccelli volare, e bambini correre. Era tutto così perfetto, il mondo che vorrei. E poi c'ero io. Io, proprio io, seduta su una panchina, abbracciata al mio amore, che mi guardava sorridendo. Il sole illuminava il suo viso, e i suoi occhi brillavano come stelle.

Avevamo rotto da poco, ma io continuavo ancora a sognarlo, e a sperare che possa cambiare qualcosa. Non so quanto tempo ho dormito, ma so che qualcosa mi ha svegliata. Ho aperto gli occhi. In camera era buio.

Oh, accidenti!!! Io odio il buio. Ho accesso il cellulare. Ma niente, nessun' ombra, nessun segno di vita. Ma io ho sentito qualcosa. Ne sono certa.

Provo a riaddormentarmi. Non ci riesco. Mi giro e mi rigiro. Comincia a far freddo, un po' insolito per una notte d'estate. Mi compro meglio. Mi perdo di nuovo nei miei pensieri.

Girata verso il muro, sento dei rumori. Comincio a tremare.

Non riesco più a muovermi, qualcuno mi impedisce di parlare e di girarmi.

Sto congelando, e non di freddo, ma di paura.

Vorrei gridare, forte, forte. Ma comunque, non sento dolore, non sento che colui che è dietro di me voglia farmi del male. Anzi, mi sento come se mi volesse proteggere.

Mi tranquillizzo, e sento come anche lei o lui comincia a diminuire la stretta.

Il mio cuore riprende il battito. Ora sono libera di girarmi, forse me ne pentirò, ma devo farlo. Sono umana, la curiosità mi uccide! Mi giro lentamente, non solo perché non sono sicura se voglio farlo, ma anche perché il letto è molto piccolo, e ci mancherebbe una caduta!

Comincio a vedere qualcosa. E' tutto bianco, e brillante. E' una ragazza. Indossa un vestito bianco, i capelli biondi scivolano sulle spalle, e il suo sorriso riuscirebbe ad affascinare chiunque.

La guardo con paura ed ammirazione. Lei sorride e si avvicina, forse per tranquillizzarmi.

Mi dice, come se fosse una cosa comune: “Sono un angelo, e sono venuta qui, per avverare il tuo desiderio. Ti sentivi sola, e ora non lo sei più!”

Io scatto, e non so come, ma riesco a sbattere la testa sul muro. Come al solito, farò una certa figura davanti all'angelo... Lei sorride di nuovo... Ma questo sorriso tende verso una risatina. Ne sono sicura.

“Non avere paura!” disse, come se fosse facile.” Io sono Amitiele, e sono qui per mostrarti ciò in cui tu non credi più, cioè l'amore. Vedrai che esiste. Ma prima, devi promettermi che farai tutto quel che ti dirò, e crederai a qualunque cosa che ti dirò.”

“ Sissignora!” dissi io con una certa voglia di sbattere la testa sul muro ancora più forte.

“ E' quasi mattina, non posso più restare.” Cominceremo il nostro viaggio la prossima notte. Ora cerca di addormentarti,così potrai essere pronta. Buona notte!”

Addormentarmi...come se fosse possibile!Non può piombare così nella mia stanza, dirmi quattro parole, e poi dirmi di addormentarmi di nuovo...Rimasi tutta la notte con gli occhi spalancati, a fissare quel soffitto che ora riusciva a mettermi paura più che mai...

Aggiornamento:

Anke se qlcn potrebbe rubarmelo, io so cmq cm va a finire, ho tt la storia dentro la testa... Nessuno riuscirebbe a scrivere le stesse cose che scriverò io

Aggiornamento 2:

buona fortuna!!

15 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    bello, ora lo copio e ne pubblico uno tutto mio, così divento ricca e famosa

    Fonte/i: grazie, ti devo molto
  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    troppo lungo... se mi dai 50€ lo leggo volentieri.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    bellissimo!!!!!!!!!! e te lo dico sinceramente perché anch'io sto tentando di scrivere un libro!! davvero mooolto carino... hai un bello stile, si si si

    ci vorrebbe solo un po' di più suspance (anche se io già da adesso vorrei leggerlo tutto) e attenta alle ripetizioni ( es. hai ripetuto più volte il fatto che "sei solo un umana")... ok, adesso basta correzioni, scusami, ma è più forte di me! Per il resto penso che sia davvero bello! buona fortuna...

    e augura buona fortuna anche a me che ho assolutamente bisogno di un' ispirazione entro pochi giorni!!!

    ciao ciao

  • 1 decennio fa

    sinceramente la trama non mi sembra un granchè, comunque sia è solo l'inizio quindi non è possibile giudicare. E' scritto bene e molto scorrevole. Hai commesso un errore di battitura "... Mi compro meglio."

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Bellissimo. la prima frase mi piace moltissimo . complimentissimi :D

    quando lo finisci mandalo a più case editrici , è difficile ma chi ha talento ha sempre una porta aperta

  • Anonimo
    1 decennio fa

    wow!! non è male:) farai carriera, figliulaa:)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è carino soprattutto la prima frase iniziale .... nn male...

  • Anonimo
    6 anni fa

    Su Amazon ci sono diversi libri che trattano il tema parlare in pubblico. Ti consiglio di visitare questa pagina del loro sito in cui c'e' un elenco e in cui potrai leggere recensioni, giudizi e commenti che ti aiuteranno a rispondere alle tue domande.

    Ecco il link http://amzn.to/1HLRRFc

  • Giada
    Lv 5
    1 decennio fa

    non ho letto un càzzo

    ciao =)

    Fonte/i: a si bello bello
  • 1 decennio fa

    Bhe dai non è malaccio . :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.