vorerei allestire un bonsai-pond help plz!!?

allora: ho un acquario di 60 litri con 5 pesci rossi (un ryukin ue antail un oranda ed un black moor) ma mi sono reso conto che è uno spazio piccolo per loro e quindi per regalare loro i piu begli anni della loro vita, voglio costruire un bonsai pond sul balcone, ma mi hanno detto che posso fare a meno del filtro, in che senzo??

ci sono cose tipo piante che fanno il lavoro del filtro???

e poi un altra cosa, il pond lo faccio di 150 litri e mi chiedevo se posso mettere:

due pesci rossi comuni ed un oranda testa rossa

grazie mille!!!

10 punti li do sul serio

Aggiornamento:

vivo a catanzaro i calabria quindi gli inverni sono abastanza miti..

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Centocinquanta litri sono sempre e solo centocinquanta litri, in casa, sul balcone, vasca normale o bonsai pond. Il volume d'acqua limitato (in rapporto al numero e dimensioni dei pesci che vuoi allevare) impone l'uso del filtro. Non ci sono infatti piante che abbiano un'efficacia paragonabile a quella di un filtro (a meno che tu non voglia saturare il volume a disposizione con le piante, ma a questo punto, dove nuoterebbero i pesci?). In più considera che, se non risiedi in Sicilia, Calabria o Puglia in inverno le basse temperature riducono (o azzerano) la crescita delle piante e conseguentemente la loro attività di abbattimento degli inquinanti (cosa comunque vera anche per la eventuale sezione biologica del filtro, che quindi va sovradimensionato rispetto ad uno destinato a lavorare in casa e quindi a temperature più alte). Considera infine che 5 pesci rossi in 150 litri sono già parecchi. Quindi non aggiungerei altro. Ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.