? ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 10 anni fa

info paddock pascolo cavallo?

Ciao, vorrei qualche consiglio visto che sto allestendo un recinto per il mio futuro cavallo, avrà a disposizione un pascolo di circa 80 x 25 e un box dal quale entrare e uscire a suo piacimento.

Credo che per la recinzione userò il filo elettrico, almeno così mi hanno consigliato.

Per quanto riguarda il pascolo dovrei seminare qualche erba particolare?

Oltre che con il fieno (che avrà sempre a disposizione) dovrò integrare la sua alimentazione con qualcos'altro?

grazie mille

Aggiornamento:

adesso nel campo in questione c'è già erba ma non sono sicura che vada bene, mi piacerebbe ripartire da capo seminando erba adeguata ma il mio ragazzo dice che è un lavoro lungo e adesso non è la stagione adatta per seminare, magari potrei provare a integrare in qualche modo l'erba che c'è...

Volendo avrei la possibilità di lasciare il cavallo libero di andare ad un piccolo corso di acqua che passa proprio vicino al recinto, voi che mi consigliate ? è meglio l'abbeveratoio?

4 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Non devi seminare chissà cosa.. se il lavoro del cavallo che prenderai sarà leggero ti consiglio di integrare alla dieta a base di erba e fieno anche avena (consigliano 10kg), segale (consigliano 450g), orzo (consigliano 1kg), crusca (consigliano 600g) e frutta e verdura (consigliano 5-6 mele tagliate a pezzi piccoli alternate a qualche carota).

    Cmq nn è male la dieta fieno - erba xò ogni tanto, se nn intendi seguire quello scritto sopra o se il cavallo rimane spesso fermo, ti consiglio di dargli almeno frutta e verdura saltuariamente. Spero di esserti stata utile.

  • 10 anni fa

    il prato dev'essere un misto di graminacee e leguminose... ti link un sito molto chiaro..

    http://www.caprilli.eu/RicettePerICavalli.html

    a questa pagina parlano proprio del prato

    http://www.caprilli.eu/RicettePerICavalli.html#Luc...

    molto dipende dalle esigenze del cavallo.. da com'è strutturalmente, caratterialmente e dal lavoro che fa... anche il solo fieno va benissimo, magari metti il rotolo di sale così ci penserà lui a integrarsi la dieta... periodicamente puoi preparare dei pastoni cotti (semi di lino, crusca e avena) per aiutarlo a liberarsi delle tossine accumulate sopratutto nei cambi di stagione... il mangime puoi di certo somministrarlo... ma devi vedere cosa c'è dentro... tipo cereali fioccati, carrube, ecc...

    di certo non trascurare la svermatura, che se il tuo cavallo sarà al pascolo farei anche tre volte l'anno, ma senti il veterinario per una consulenza...

    Ti devi calibrare sul tuo cavallo... verificando se dimagrisce o se ingrassa.. entrambe le situazioni non vanno bene, ricorda che il troppo cibo fa male quanto il poco!

    però che cavallo fortunato che hai! (non lo hai detto ma naturalmente avrà acqua a disposizione... magari in bacinella.. così eviti i ristagni...)

  • 10 anni fa

    io ti consiglio di dare al tuo cavallo sempre almeno una sisola di mangime anche se non lo monti, stando a pascolo ha la possibilità di muoversi e quindi tenersi in forma, se lo vuoi vedere sempre al top almeno una sisola di mangime te la consiglio. se lo monti puoi aumentare la dose poi! ciao ciao!

  • Anonimo
    10 anni fa

    se lo monti magari una paletta dimangime la sera nn fa male.. se nn lo monti va benissimo fieno ed erba....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.