Impianto stereo scooter - Fusibili!?

Ciao ragazzi, vi pongo subito il mio dilemma... A prescindere dalle domande del tipo non serve a niente, che te ne fai o simili e premetto che lo faccio solo per una scommessa idiota ho scommesso con un amico che riuscivo a fare un impianto nello scooter migliore di quello che monta di serie nella sua auto... Detto ciò vi pongo subito il dilemma...

Sono riuscito a far funzionare tutto... Casse collegate in serie per non perdere qualità di segnale e roba varia... un totale di 380 Watt di potenza delle casse... Dunque mi sorge un dubbio... come mai vanno male??? Subito dunque mi informo... La presa accendisigari nello scooter (piaggio x9 250cc) ovviamente eroga solo 180 Watt (fregato ho pensato) ecco a voi la domanda... posso aumentare la grandezza del fusibile dell'accendisigari/luce interna? O rischio incendi ed esplosioni nucleari annesse??? lol

Aggiornamento:

Io parlavo di uno scooter ale non di una macchina ^^ Grazie comunque

Aggiornamento 2:

Si sente male nel senso che il suono distorce molto ad alti livelli, per i WATT sono 180 + 180 erogabili dall'amplificatore e 180 watt una coppia di casse e 200 watt un altra coppia (sono Watt di massimale non rms, saranno si e no 35 rms a coppia). Per quanto riguarda l'alimentazione necessito di farla passare per l'accendisigari che mi risulta facilmente accessibile... Se non ho capito male se lo collego all'accendisigari è come se collegassi solamente una coppia di casse... Per ovviare al problema?

Aggiornamento 3:

Hai capito bene, 1 ampli 2 vie di una marca sconosciuta che manco io so quale è, 4 diffusori Alpine... Come sorgente un lettore Mp4 collegato con cavo da L/R (Bianco e rosso per intendersi) a jack

Aggiornamento 4:

Comunque confermo che sono collegate in serie... Per quanto riguarda il cavo è problematico perchè mi rimane il fatto che ho bisogno di poterlo staccare/attaccare quando voglio io... Io pensavo di aumentare proprio l'amperaggio tramite il fusibile... Il fusibile però non controlla solo la presa accendisigari ma anche la luce interna e l'apertura elettronica se non sbaglio (ti parlo di un piaggio x9) e pensavo se non proprio passare da un fusibile da 15 a 30 almeno da 15 a 20.. Ne avrei di guadagno??? Soluzioni??? ^^

Aggiornamento 5:

Ho deciso che usero solo le alpine da 200Watt e mi risolvo da tutti i problemi... Dunque resta solo una domanda: Cosa posso usare al posto dell'Mp3 per non risentirne sulla qualità? Niente di complicato per favore XD

Aggiornamento 6:

E se la potenza è maggiore è un bene no? Altrimenti che faccio? aggiungo una resistenza??? lol.. Per quanto riguarda l'autoradio è l'unica soluzione?

Aggiornamento 7:

Penso che proverò l'ultima delle opzioni... Accendisigari - Amplificatore - 2 Casse Alpine (le 2 majestic le frullo). Per quanto riguarda l'amplificatore per cuffie non ho la piu pallida idea di dove trovarlo... dunque penso che mi affiderò ad un preamplificatore valvolare (si hai capito bene, uno di quelli che si usano per i microfoni a condensatore XD) magari ci guadagno sulla qualità chi lo sa... finche non si prova... :P Grazie mille delle tue risposte... Mi hai risolto molti interrogativi ^^

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    1)Cominciamo con il chiedere cosa intendi con il come mai vanno male.

    Visto che può essere inteso in vari modi (suonano distorcendo molto, hanno un volume finale basso, il suono risulta impastato, ecc) e ad ognuno possono dipendere molti fattori.

    2) i 380W li hai calcolati prendendo in considerazione le potenze di erogazione dell' amplificatore o le potenze dichiarate dalle casse?

    3) Evita di aumentare la grandezza del fusibile, rischi di avere problemi lo stesso dato che tali fili sono stati scelti per un' assorbimento "ridotto" e tu vuoi fargli passare 31A in un filo da 1,5mm2 massimo 2,5mm2. QUindi con un amperazzio così elevato e con un uso prolungato potresti anche arrivare a cuocere la guaina protettiva e mandare o semplicemente in corto con il telaio l' impianto o facendo prendere fuoco il mezzo (se nelle vicinanze ci fosse materiale infiammabile).

    Per sopperire al tuo problema ti direi di sostituore la batteria dello scooter con una da moto (o se hai spazio con una 45Ah da auto) da cui andrai poi a prelevare direttamente la corrente necessaria ad alimentare il tuo impinto (quindi assolutamente non dalla presa accendisigari).

    Così facendo avresti più potenza e soprattutto più sicurezza visto che passeresti un cavo dedicato e calcolato apposta sull' assorbimento necessario.

    ______________________________________________

    Se non ho capito male hai un amplificatore 2 canali e 4 diffusori giusto? collegati in serie a 2 a 2 giusto?

    Di che marca sono diffusori e amplificatore? che tipo di sorgente usi?

    Per l' accendisigari vedi un pò tu, il mio consiglio è per un fattore di sicurezza dell' impianto... e non penso che far passare un cavo da 10mm2 (circa mezzo centimetro di diametro) sia così difficile se segui già il fascio di cavi originali che entrano in abitacolo.

    Sinceramente temo che la qualità scadente sia causata sia dalla sorgente ( la potenza in uscita da un lettore è veramente bassa... quindi influenza anche il volume finale che ottieni) che l' amplificatore ( se è un prodotto da ebay scadente come shark o cougar o simili... hanno dati di targa fasullissimi e la qualità sonora è a dir poco imbarazzante).

    Per il fusibile, se la potenza erogata sui singoli canali è veramente 35W RMS (ma ne dubito) anche con il fusibile da 20A non avresti miglioramenti dato che l' impianto non è castrato dall' alimentazione. Sapresti dirmi che fusibile c'è sull' amplificatore?

    Guarda che togliendo 2 casse aumenti la potenza erogata dall' amplificatore dato che passi da un' impedenza di 8 ohm che hai ora ad una di 4 ohm che avresti con solo 2 diffusori installatti.

    Come sorgente per non perdere di qualità dovresti andare su di una radio da auto... così da avere un' uscita a basso livello con una qualità di sicuro migliore rispetto a quella del lettore mp4.

    La qualità non è sempre direttamente correlata ai watt... comunque con l' aumentare della potenza hai un aumento di consumo di corrente (che prelevi dall' accendisigari)... per la sorgente, l' autoradio sarebbe la migliore delle scelte... altrimenti potresti vedere se con un amplificatore per cuffie hai un miglioramento

  • 1 decennio fa

    A naso potrebbero essere i fili di portata insufficiente. Se l'amplificatore è un 180+180 Wrms parliamo di un assorbimento di almeno 35A. Anche la batteria ne risente di un assorbimento del genere, venendo meno agli spunti ed all'assorbimento continuo. Uno scooter monta una 5Ah o nel migliore dei casi 7.5Ah.

    Penso che dovrai studiare il modo di passarti due bei cavi "SERI" dalla batteria fino al punto dell'installazione. Cura la massa, che negli scooter è quanto mai critica.

    Lascia stare il fusibile così com'è... Proteggerai l'amplificatore con un fusibile da 45A a parte.

  • 1 decennio fa

    ciao , ho letto il tuo dilemma :) , lo avevo anche io , ci sono due cose che puoi fare:

    - quella migliore sarebbe comprare una batteria da 600 Watt , ma con un riduttore (l'accendi sigari) che va alle casse .

    - oppure potresti ridurre la potenza alla sonda di accensione (quella che rimane in funzione quando la macchina è spenta per memorizzare i kilometri fatti) dato che ne ******* troppa . (120 Watt)

    per fare ciò devi avere un cavo a quintupla valvola ( 5presa/usb) , attaccarlo alla centralina e con BISOFT MOTOR riduci la potenza. dopo aver istallato il programma lo apri "sonde" , "sonde 100/120W" "applica" "disattiva" "attiva " e selezioni la potenza 86W , fai OK , e poi esci dicendo di si a (spegnere [numero di modello centralina] ??) , mi raccomando non mettere di meno sennò la centralina si resetta .

    ok ??

    ti consiglio vivamente la prima . saluti

    Ale

    Fonte/i: esperienza
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.