Piccolo pezzo scritto da me...?

Nel caso qualcuno se lo stesse chiedendo, ho già postato questo piccolo pezzo ieri, e ho ricevuto delle risposte, ma per curiosità ne vorrei di nuove :-) Il mio scopo è di capire se vi possa piacere come scrivo, è poi ovvio che non capirete la trama.

<< Gillian! Gillian! Possibile che tu non sia mai pronta in tempo? >>

La voce di Lily sulle scale mi fece sorridere. Quando la mia migliore amica entrò in camera ero ancora in biancheria intima, e con i capelli umidi. I grandi occhi ambrati di Lily mi lanciarono un’occhiata esaperata.

<< Ehi. >> sorrisi.

<< Come sarebbe a dire “ehi”? >> mi domandò lei, raggiungendo l’armadio dei vestiti << Dovremmo essere alla fermata dell’autobus tra esattamente… >> lanciò un’occhiata alla sveglia sul comodino di legno << quattro minuti. Oh, Gillian! >>

Afferai la spazzola, districando i nodi che erano rimasti nei capelli umidi e sospirai.

<< Non capisco perché hai tutta questa fretta, >> dissi, mentre Lily frugava nel mio armadio dall’altra parte della stanza << stiamo solo andando al centro commerciale, come tutti i sabati… passa un’autobus ogni quindici minuti, che fretta hai? >>

Lily si girò a guardarmi, facendo ondeggiare i lunghi capelli neri e lisci. Prima di rispondere mi lanciò una magliettina viola e una gonna nera.

<< Ho fretta perché… be’, devo raccontarti una cosa importante. >>

Guardai in faccia l’amica che conoscevo da sedici anni. Da tutta la vita. Le sopracciglia scure ed eleganti erano corrugate in un’espressione preoccupata e pensierosa. Le labbra tirate. Gli occhi ambrati sembravano più chiari, quasi gialli.

<< Sembra una cosa importante… >> azzardai, infilandomi la magliettina. Lily si sedette sul bordo del letto, mentre io saltellavo come una scimmia su un piede solo, con la gonna mezza infilata.

<< In effetti è molto importante, >> ammise << ma vorrei essere fuori per parlartene… non voglio sprecare questa bellissima giornata di sole. >>

<< E stando chiuse in un centro commerciale cosa pensi di fare? Abbronzarti con le lampade al neon? >> commentai sarcastica, afferrando l’eyliner che era finito sulla scrivania, mimetizzandosi in una marea di penne e pennarelli. Lily non obbiettò, si limitò a farmi cenno di finire di prepararmi, e io non insistetti.

Aggiornamento:

Per Roby: Haha, se avessi fatto una critica costruttiva ti ringrazierei, ma ciò che dici tu mi è completamente inutile. Io volevo un commento sulla sintassi e sulla grammatica, non sul genere, che per quel che ne sai potrebbe essere un semplice racconto scritto per la mia sorellina ;-)

E poi, scusami, il fatto delle virgolette era solo per avere qualcosa da scrivere? No, perché dico, non cambia proprio nulla, anzi! Quelle che mi hai consigliato tu sono solo più scomode da fare. ;-)

Aggiornamento 2:

Rasengan, da te non me lo aspettavo XD no, suvvia, scherzi a parte.. prima di tutto: va bene, chiedo umilmente scusa per le virgolette, ok? Avevate ragione ;-)

Suquello che dici, che è poco profondo... da un certo lato non ti do tutti i torti, ma d'altra parte vorrei farti notare che questa è solo un piccolo pezzo della seconda pagina, quindi non siamo nel pieno della storia... però posso accettarlo.

Quello che però non capisco è il fatto che sia scritto maluccio. Perché? In che senso? Voglio dire, la grammatica è a posto... non ti piace il mio modo di scrivere? Perché se è questo che intendi va assolutamente bene, non penso certo di poter piacere a tutti. Se però il tuo "maluccio" riguarda altro mi spiegheresti? Baci.

Aggiornamento 3:

Per Roby (di nuovo XP) No no no, per l'amor del cielo, scusami! Concordo per le virgolette.

Ok, diciamo che (presa un momento dal panico) ho risposto stupidamente al tuo commento... è vero, i tuoi sono solo consigli, che sono proprio quello che ho chiesto. Potrei avere un chiarimento su quel dici, riguardo all'incatenamento "discorsi/narratore"?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Complimenti davvero! Secondo me scrivi molto bene: sia il ritmo della narrazione che il lessico sono perfetti. Sembra veramente di assistere alla scena! =)

  • 1 decennio fa

    Mi dispiace, ma Roby ha ragione, anche sul fatto delle virgolette. Tutto poco profondo, dovresti approfondire di più, è scritto anche maluccio. Forse devi solo riguardarlo, potrebbe uscirne qualcosa di decente. :)

  • 1 decennio fa

    Non mi piace per niente, mi sembra di vedere le solite scene di film o telefilm per adolescenti in piena crisi. Se questo era il tuo intento l'hai fatto bene.

    Se magari hai un ambizione un po' più alta, magari dando un messaggio al lettore, dovrai cambiare completamente strada.

    Comunque per i discorsi diretti ti consiglio quantomeno di separarli con una virgola dal resto del testo, ad esempio:

    << Ehi. >>, sorrisi. Ah, per fare le aperte e chiuse virgolette utilizza rispettivamente Alt + 174 e Alt + 175.

    Ciao..

    Edit: Scusa ma come puoi chiedere pareri e poi non accettarli? Hai espressamente scritto: «Il mio scopo è di capire se vi possa piacere come scrivo». Ora ti lamenti: «Io volevo un commento sulla sintassi e sulla grammatica». Beh ragazza credo dovresti darti da fare prima di tutto nel capire cosa vuoi tu.

    Per la questione delle virgolette hai assolutamente torto, perchè, oltre la scomodità, queste («») sono assolutamente adatte per quando scrivi. Se noti, i simboli che hai utilizzato, sono i segni di maggiore e minore e, infatti, quando ne fai due sono ben spaziati tra di loro, creando un brutto effetto visivo. Il sistema consigliato da me ti permette di aggiungere un carattere unico e molto più carino da vedere. Inoltre non vedrai in nessun libro le tue virgolette, ma puoi anche pensare che, se un giorno ti chiedessero un piccolo racconto, sprecheresti un sacco di caratteri, andando contro ad un'eventuale limitazione di testo.

    Non ho risposto a caso per creare polemica, voglio solo dare il mio parere come, tra l'altro, hai esplicitamente chiesto tu.

    Sono disponibile a chiarire, ma direi che dovresti rivedere il tuo commento sulla costruttività del mio commento perchè, come noti, i miei sono consigli fondati, che, tuttavia, rimangono sempre e pur solo consigli.

    Comunque se vuoi un commento per la sintassi (non ho voglia di rileggere il tuo testo, ma ricordo), credo fosse tutto ok, a parte il fatto dei discorsi diretti concatenati male con la voce narrante.

    Edit: Accetto volentieri le tue scuse. È comunque piacevole che, in una società come la nostra, una giovane cerchi di scrivere e voglia migliorare. Ciao!!

    Edit: Mi riferisco a ciò che ti ho scritto nel primo commento:

    << Ehi. >>, sorrisi.

    << Come sarebbe a dire “ehi”? >>, mi domandò lei, raggiungendo l’armadio dei vestiti [...]

    E così via...Ho solamente aggiunto le virgole, per far in modo che il discorso sia più comprensibile. Mi riferisco a questo, cerca di migliorare il modo in cui imposti il discorso diretto. Questa, a mio parere, l'unica pecca a livello della sintassi :)

    Ciao ciao!

  • 1 decennio fa

    mi sono immaginata molto la scena e devo dire che sei proprio brava... non mi piace però la descrizione dell' amica non so perché.

    scusa se te lo chiedo ma non è che faresti un girettino sulla mia domanda vero? http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Al...

    ti lascio il link non si sa mai...

    ciao e ancora complimenti davvero.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Secondo me sei bravissima!!! =)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.