"Se pensate a un dolce potete dimagrire un po'..."?

Basta "pensare a un dolce" (o solo guardarlo) per spingere l'organismo a migliorare il metabolismo degli zuccheri e a ridurre la loro presenza nel sangue. L'hanno verificato, sugli animali da laboratorio, i ricercatori dell'istituto nazionale di scienze fisiologiche di Okazaki (Giappone).

Come mai? In previsione dell'ingresso di nuovo zucchero, il cervello attiva una serie di reazioni a catena, attraverso l'ormone orexina, che spingono i muscoli a reclamare piu' glucosio e ad accelerarne il consumo.

Si può considerarla una reale possibilità per finalmente dire addio alle diete?

Si può usare questo facile sistema per dimagrire, o comunque per stare meglio?

"E' presto per dirlo", scivono i ricercatori sulla rivista Cell Metabolism. Ma non si sa mai...

Proposta: volendo, chi è interessato, può formare dei gruppi sperimentali e organizzare sin da ora dei sit-in pacifici davanti alle vetrine di qualche pasticceria per testarne la validità. Please, rendete pubblici i risultati dell'esperimento.

Con un piccolo gesto potrete aiutare voi stessi e tante altre persone.

Cordiali Saluti

Dr. T

Aggiornamento:

Sabrina... anche io adoro i piaceri della tavola. Però con il tuo elenco ho avuto l'effetto opposto. Sono ingrassato di 10 grammi... ;)

Honey... :))))

e che meditazione sia ma con la corretta colonna sonora...

ommmm ommmm ommmm

http://www.youtube.com/watch?v=QQHuhcBznK0

Youtube thumbnail

&feature=related

Ele.noir... osservazione interessante... Aspè, faccio una telefonata a Okazaki, urgono dettagli...

Ok, fatta. Il professore Kenshiro mi ha confessato che giravano per il laboratorio chi vestito con un costume da babà, chi da cassata e chi da cannolo gigante...

Comunque ha anche aggiunto che la relazione finale delll'esperimento è stata redatta da suo figlio di cinque anni...

RitaL... biricchina ;)

comunque si ma solo se è cosparso interamente di nutella, panna o crema pasticcera...

9 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Che dici, funzionerà anche se penso a un pasticcere?

    ;-)

  • 1 decennio fa

    Ecco, allora, come ho fatto a perdere 20 chili!

    La sera, prima di andare a dormire pregavo SanTiramisù di farmi fare dolci sogni...

    ---------------------

    Da quando ho letto questa domanda, giuro, sto pensando molto spesso ai dolci, per sperimentare la veridicità di questo studio su di me. Quando penso ad un dolce, però, il primo che mi viene in mente è sempre l'icona del "Dolce" de "Il pranzo è servito", non so perchè.

    http://www.webalice.it/mirko.1976/IlPranzo.jpg

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma cos'è una nuova forma di tortura???;P

  • Alys8
    Lv 7
    1 decennio fa

    allora dovrei,e sottolineo DOVREI essere una Top model...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • adesso voglio capire come sono riusciti, questi scienziati, a dire a un topo di pensare a una torta, così da metabolizzare gli zuccheri.

    andiamo, voglio vedere se riesci tu a far capire a un animale che deve pensare qualcosa di dolce.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Fonderò un gruppo di meditazione allora vah!

    Honey

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ci piaceeeeeeeeeeeeeeeee

  • 1 decennio fa

    ah ecco perchè sono magra, guardo ma non tocco

    non amo i dolci

  • SDV
    Lv 7
    1 decennio fa

    Ma a me i dolci non è che piacciono poi così tanto, forse per questo sono magra? Boh......preferisco un piatto di melanzane alla parmigiana o un bel piatto fumante di lasagne...oppure un piatto di risotto alla milanese.....mhm.....magari anche una fiorentina e di contorno delle patate fritte....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.