Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

aiutatemi per favore morte pesci in acquario?

ciao a tutti non sto riuscendo a capire perke' tutti i miei pesci ke avevo in acquario mi sono morti tutti.

Stamattina ho trovato ultimo corydoras morto.Adesso in acquario nn ce piu' un pesce.

Vi vorrei descrivere meglio la mia vasca magari per capire il problema quale sia.

La vasca e' da 120 lt con impinato a co2 a bombola ricaricabile.

La vasca era stata riempita con tutta acqua ad osmosi perke' volevo mettere i discus ke prediligono acqua tenera, infatti ki mi ha realizzata ha fatta tutta ad osmosi.

Unika cosa e' ke mi sono accorto facendo i test ke acqua ke mi aveva fornito il negoziante aveva ph alto,infatti acqua ke ho in acquario aveva lo stesso ph di quella ke mi era rimasta nel bidone.

Puo' essere ke i pesci sono morti perke' il ph e' troppo alto?

Adesso e' da 32 giorni ke il filtro e' in fase di maturazione e penso ke ormai la proliferazione bei batteri sia buona. Pero' nn sto riuscendo a capire perke' dei 7 pesci da fondo ke ho inserito mi sono morti tutti.

Ho fatto i test dell'acqua la settimana scorsa con no2 assenti, durezza carbonatika 11° dkh e ph ke si aggirava sui 7.5 -8.

Puo' essere stata il ph cosi alto ke ha causato la morte dei corydoras.

Mentre i corydoras sono pesci molto resistenti.

Io li avevo inseriti verso i 17 giorni , ma nn penso ke sia stato quello.Pensate ankora il filtro non era maturo?cmq sia dai 17 ad arrivare ad oggi il filtro gia' e' maturo e ultimo pesce ke avevo dovrebbe essere stato vivo, anke perke' il tempo per la maturazione e' gia' passato.

Il problema ke ho riscontrato in un pesce e' stata la pinna spezzata ke io pensavo se era procurata sfregandosi in un ornamento o pianta.

Invece non era cosi' perke' ho riscontrato la stessa corrosione successivamente negli altri pesci gioni dopo.

Infatti mi sono morti tutti e me ne era rimasto solo uno ke oggi e' morto.

Adesso ke nn ho piu' pesci in vasca cosa mi consigliate di fare cambiamento acqua totale?

Anke perke' non vorei ke sia un'infezione batterika e ke quando mettero' gli altri pesci questi mi diano lo stesso problema.

Cosa dovrei fare?

6 risposte

Classificazione
  • hikaru
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Quoto assolutamente ciò che ha detto lux: é meglio se fai quello che ti suggerisce.

    Io ormai sinceramente mi sono rotta di risponderti, dato che non hai voluto accettare i consigli di chi ti diceva di non inserire i pesci prima di far passare un mese (hai dato retta a chi ti dava le risposte che ti facevano più comodo, dettate dalla tua fretta di avere dei pesci, fegandotene di fargli rischiare la vita nonostante gli avvertimenti) e ti ostini a non voler capire che la causa di tutti i problemi che hai é solamente l'averli inseriti troppo presto. Ti sei divertito a giocare con la vita dei pesci?!?

    Spero almeno che non ti "divertirai" più con altri pesci e sceglierai sempre la soluzione più cauta e adatta a loro, senza correre rischi.

    Alla fine il mio consiglio é: dato che non hai voluto ascoltare i miei precedenti consigli, ascolta almeno quelli di lux, che sicuramente se ne intende molto di acquari e ne capisce anche più di me.

  • 5 anni fa

    Anche io tre settimane fa ho preso un piccolo acquario da 20 la con sei pesciolini , un Betta due pulitori da fondo e altri tre ma non ricordo il nome sono rossi un po a palla, ma dopo due settimane in 5 giorni me ne sono morti già 4, il tizio che me l ha venduto mi disse che avrei potuto inserirli nella vasca, dopo avere fatto il procedimento da lui consigliato, dopo 5/6 gg, ma da quanto leggo qui e da quel che ho sentito ci voleva almeno un mese? Adesso che posso fare per salvare almeno i due rimasti e magari riprendere altri pesci...ma ho il terrore!

  • 1 decennio fa

    fidati ho un acquario da 300 lt con 7 discus e uno da 250 con 2 astronotus.... gli acuqari piu' grandi sono e piu' tempo ci vuole per maturare....raccomandati che le rocce non diano calcaree ed e' molto semplice...le prendi le fai asciugare e gli butti sopra un po' di aceto ed un po' di viakal anche l'uno o l'altro....o tutti due su due campioni differenti fai lo stesso con la sabbia.... se la sabbia o le rocce son calcaree e' la ragione del ph alto nonostante l'acqua di osmosi.....ricordati una cosa che i negozianti non dicono...e sfruttano per vendere 2 volte i pesciolini...in acquario il picco dei nitrati avviene il 6 giorno ma anche il 21 esimo..... fai il test a sabbia e rocce e dopo se nn sono calacaree fai un cambio del

    30 per 100 con acqua di rubinetto metti una buona dose di biocondizionatore ed abbondante carbone attivo....fai passare una settimana togli il carbone e fai i test dell'acqua...fidati saranno ottimi...ti parlo per esperienza...e se neanche questa fuunziona....fai una cosa che ho sperimentato io e funziona....compra un pasciolino rosso o due...sono resisenti e forniscono un buon carico organico anche in vasche grandi....falli stare un mese...ma attento alle piante e vedrai che il filtro maturera' e poi li togli e li metti in un'altro acquario o li regali o li rendo al negoziante....

  • Luisa
    Lv 7
    1 decennio fa

    Ciao, riguardo l'acqua da osmosi, le ipotesi sono due: o i test del ph non è attendibile oppure il rivenditore ti ha preso in giro spacciando l'acqua che ti ha venduto per acqua da osmosi, ma il realtà non è così perchè l'acqua da osmosi ha sempre un ph che non va oltre il 7 come valore cioè neutro; in ogni caso non è quella la causa della morte dei pesci perchè i corydoras tollerano anche l'acqua del rubinetto che in base alla durezza, può anche avere ph 8,5.

    La causa è sempre quella di origine cioè l'introduzione dei pesci prima della maturazione del filtro; anche se ormai sono passati 32 giorni, i pesci erano provati dal vivere in un'acqua non ancora pronta e senza dubbio sono stati anche investiti dal picco dei nitriti quindi pur essendo pesci robusti, alcuni sono morti subito, altri si sono ammalati (corrosione delle pinne) e sono morti ugualmente anche se dopo qualche tempo.

    Ormai non puoi fare nulla, i pesci sono andati, che ti serva da esperienza anche se tutti questi problemi e la sofferenza ai pesci, potevano essere evitati semplicemente avendo pazienza ed aspettando 4 settimane.

    Se cambi l'acqua totalmente, è come ricominciare da zero quindi ti esorto a non farlo anche perchè non serve a niente; sifona il fondale per eliminare eventuali residui depositati, fai un cambio parziale del 20%, sciacqua o se troppo sporchi sostituisci i materiali filtranti (lana e/o spugna senza toccare assolutamente i cannolicchi) ed aggiungi una dose di attivatore batterico, dopo di che rifai i test per controllare i valori dell'acqua, se i nitriti (NO2) sono assenti, puoi iniziare a popolare l'acquario.

    Riguardo i test, ti consiglio di utilizzare quelli a reagente liquido in quanto sono più precisi ed attendibili rispetto alle cartine.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    infatti potrebbe essere un'infezione batterica, i miei pesci sono stati colpiti da una batteriosi qualche mese fa, sono riuscito a prenderla in tempo e separare quelli malati da quelli sani, così che ne sono morti solo 4 (fortunatamente), potevi provare a mettere il sale nell'acqua, e fare qualche cambio del 20%...facendo così la maggior parte dei miei pesci si è salvata...cmq ora svuota completamente l'acquario, rimetti l'acqua, attendi un pò di tempo e prova a mettere dei pesci non molto resistenti, tipo guppy o ramirezi, ne metti dentro qualcuno e aspetti un mese, se vedi che non muoiono vuol dire che la batteriosi è passata...

    L'unica cosa è che nn so spiegarmi il taglio sulle pinne...

    Buona fortuna!! :-))

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il ph non è troppo alto,ma ti chiedo come mai,avendo riempito con acqua di osmosi,il ph è 8,il kh 11.

    Penso che ti abbiano fregato,perché l' acqua di osmosi ha ph 7,kh 0.

    Il ph così alto non ha ucciso i coridoras,ma il kh è altino,ma neanche quello è stato,ma è stata una malattia,tra quelle che ti metto nelle fonti,vedrai lì cura,prevenzione e motivo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.