mmmm ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 decennio fa

Ciao.. Periodo che non ha nè capo nè coda, aiuto?

Ciao, sto da tre mesi e mezzo con un ragazzo.

Lui diciassette ed io quattordici. Vista la differenza di tre anni,tra i due, la più matura sono io.. ma non perchè lui è una persona cattiva..perchè è un bambino.. cioè lo è nelle sue azioni e un po' mi stufa. premetto che io sono sempre stata contraria a queste cose, nel senso lasciare per futili motivi, perchè si è stufi o cose varie..

infatti, nonostante non avessi detto nulla ai miei, quindi le paure [che sono raddoppiate perchè io sono una fifona], non percè loro sono severi, cioè almeno mia madre non lo è.. ma per vergogna.. e nulla non mi va più di uscire.. rimando sempre.. per esempio oggi dovevamo ma non mi va. siccome lui non è del mio paese, tra l'altro viene con il treno e dobbiamo sempre vederci a quel determinato orario oppure di sera, tardi.. e di pomeriggio presto io mi stanco dopo sei ore a scuola.. e la sera dovremmo stare pochissimo.. un'ora e mezza scarsa perchè poi lui dovrebbe riprendere il treno. le giornate con lui sono sempre monotone, ma non perchè lo vuole lui.. perchè non ho io spirito di iniziativa..non mi va mai di prendere ilt reno (infatt in questi tre mesi è sempre venuto lui da me) mi ha fatto quasi sempre dei regali ed io mi sono limitata a fargliene solamente uno. Dopotutto mi dispiacerebbe lasciarlo così.. però sono confusa.. ho capito che dipende tutto da me.. ma se comunque dipende tutto da me.. un motivo ci sarà perforza.. forse perchè non è la mia persona giusta ? che ne dite ?

Aggiornamento:

cheppalle ste risposte..

Aggiornamento 2:

sì, penso che tu abbia ragione hilary

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    in effetti un bel problema...

    ...secondo me forse parlarne con i tuoi potrebbe farti stare meglio...o almeno eliminare parte delle tue paure..

    ..comunque sia ti sei risposta da sola...Se fossi in te lo lascerei...insomma è troppo scomodo così..

    1) abitando lontani, non hai la certezza che non ti tradisca

    2)dovete vedervi sempre alla stessa ora x poco tempo...e di conseguenza fare le stesse cose

    3)dopo le sei ore di scuola, diventa scomodo

    Secondo me ne dovresti parlare prima con lui...,magari x sapere cosa ne pensa!

    Buona fortuna!!!

  • 1 decennio fa

    Sinceramente, se fossi in te lo lascerei, ma non perché sia un motivo futile. Lo farei, perché sarebbe meglio per entrambi. A lui risparmieresti tutti questi viaggi e tu avresti più tempo per te stessa o da passare con gli amici tuoi. In più, non ti è scomodo dopo sei ore scolastiche dover fare tutti questi giri? L'hai detto tu! Pensaci e buona fortuna.

  • 1 decennio fa

    Forse perchè non sei così matura come credi?

    Fonte/i: La butto là.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.