Max D
Lv 4
Max D ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Continua a cercarmi, nonostante le ho detto che non voglio + saperne..... secondo voi?

Ormai chi mi conosce sa già di chi sto parlando... ma cm al solito per chi legge per la prima volta la mia storia voglio sintetizzarvi al massimo il tutto... Una storia durata quasi 2 anni, fatta + di bassi che di alti.. ma nn x incompatibilità di carattere, ma x la presenza di un ex che nn è mai uscito completamente dalla sua vita...alla fine decide di lasciarmi x tornare cn l' ex, provo a recuperare il rapporto in 3 occasioni e lei nn ne vuole sapere e lo sposa nel giro di pochi mesi a mia insaputa... ovviamente ci soffro e ci sto malissimo...Dopo mesi di pensieri,di domande senza risposte e di sofferenza... riesco a superare il tutto raggiungendo finalmente un equilibrio e la consapevolezza della sua scelta...Dopo mesi dal fatidico si, inizia a cercarmi:le prime telefonate dai toni drammatici ,è contro il marito e convinta di aver sbagliato tutto.Pronta a vendere casa ed annullare il matrimonio... ed io resto sulle mie e mi limito solo a dirle che ognuno può commettere un 'errore, l' importante è avere la forza x uscirne...Mi chiama a distanza di tempo ed è nuovamente triste, le chiedo se avesse deciso qualcosa in merito a quello che mi diceva nella scorsa telefonata e lei nulla... Insomma si lamenta ed è infelice e poi continua a vivere cn questa persona sotto lo stesso tetto?? Arrivato a questo punto inizio a dirle che nn ho intenzione d' intromettermi tra 2 persone sposate,che la sua scelta l'ha fatta e che io faccio parte del passato.... ma nonostante queste parole continua a cercarmi,sempre disperata e piange, mi dice che nn lo vuole + .Nell'ultima telefonata mi ha addirittura detto, che suo marito gli ha messo contro i suoi genitori a tal punto le hanno tolto le chiavi di casa ... ma la situazione resta sempre la stessa ovvero che vive ancora con lui.... mi dice che sn una brava persona, che nn ha mai conosciuto uno come me.... e qua la interrompo...grazie x i complimenti, ma visto che ho tutte queste qualità poi alla fine hai sposato un altro......nessuna risposta.....le chiedo le motivazioni della sua scelta di sposarsi, ma nn mi risponde..... Quindi nuovamente le ho ribadito che nn voglio saperne di questa storia che quando aveva l' opportunità di scegliere ha scelto l' altro........ e come al solito nessuna risposta....... secondo voi..... so già che tutti mi direte di lasciarla perdere e lo sto già facendo... ma vorrei da parte un' ulteriore punto di vista o un' interpretazione di questi silenzi su domande particolari.... grazie

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Però... la tua vita è più complicata di Beautiful!

    Mi dispiace che tu sia in questa situazione, posso immaginare che tu sia davvero combattuto e che lasciarla davvero andare, tagliare i ponti, possa essere difficile. Ho vissuto un episodio simile, solo un po' meno drammatico : ho scoperto che il ragazzo della quale ero innamorata stava già con una ragazza e che io ero solo "l'altra", "l'amante". Quando gli ho chiesto di scegliere, ha scelto lei. Dopo tre anni lei lo ha lasciato e lui è tornato in lacrime da me, dicendomi che non ha mai smesso di amarmi, ma che aveva scelto lei perché era più facile, una relazione meno matura. Mi chiama tutti i giorni e mi aspetta quando torno dall'università. Per me non è facile, perché ci ho tenuto davvero molto, ero convinta fosse l'uomo con il quale avrei passato il resto della mia vita. Ma sono andata oltre, pensando semplicemente una cosa : io non sono la ruota di scorta di nessuno. Si può sbagliare nella vita, non dico che non sia possibile. Tuttavia bisogna imparare a convivere con le conseguenze delle proprie scelte, è quello che dovrebbe fare una persona adulta e matura.

    A mio avviso quella di sposarsi è una scelta importante quindi dal momento in cui pensi di essere pronta a fare un passo che ti cambia la vita in modo così definitivo (almeno in teoria), sei altrettanto adulta per accettare le conseguenze di questo tuo passo. Ha scelto lui, quindi ha scelto di non stare con te. Cosa pretende ora, che tu sia lì ad aspettarla come un cagnolino? Che lei ha fatto il bello e il brutto tempo e ora tu la riprendi come niente fosse? Pensa a te stesso, a quanto vali e ricordati che non ti devi accontentare!

  • 4 anni fa

    Il peggiore è l. a. superficialità. Ma questo è il difetto peggiore anche del sesso maschile. Il difetto migliore? Il non voler ammettere i propri limiti. Ciò le permette di superarli talvolta.

  • 1 decennio fa

    Ciao, rieccomi,cambio taglio.......

    allora la loro realtà che descrivi è ovv. quella di un matrimonio in una crisi bestiale. Di solito per arrivare alla vera fine ci deve sempre essere un'altro oppure non si ha la forza di chiudere (cosa che cmq si vuole fare)...

    Se reggi....tu hai l'opportunita' di vedere da vicino se sei stato solo una riserva mentale sua che si è tenuta per ...anni

    Se reggi ....tu hai l'oprtunita' di farla prima avvicinare e poi chiudere i conti come gli antichi menzionando bene qualsiasi particolare tu voglia....e...no telefono ovvio!!

    E' giusto non intromettersi in un matrimonio anche se in crisi....se non altro per non fungere da giustificativo...........ma l'amore è un gran casino e tu hai bisogno di esternare (civilmente ma duramente) e qualcuno ha bisogno di capire.....

    Riciao

  • .
    Lv 7
    1 decennio fa

    Si è pentita di ciò che ha fatto, nel caso che lei non abbia un reddito personale per il momento continua a vivere sotto lo stesso tetto coniugale per questo motivo.

    Inoltre sta aspettando un segnale che le dia la forza per uscire dalla situazione che ha creato, secondo me non ha mai amato il suo ex, ma te.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.