Stefania84 ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

secondo voi ke differenza c'è a livello di affettività tra un cane e un gatto?

Vorrei prendere un gatto(birmano) perkè materialmente comporta meno oneri e impegno.Spero solo che possa darmi cmq le emozioni e l'affetto che potrebbe dare un cane.Anche se solo quando lui! .voi ke ne pensate?grazie ciao!!!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao... premetto che sono innamoratissima dei gatti.... amo tutti gli animali ma in particolar modo i gatti.... io ne ho 2 in casa... la mia miciotta è favolosa... la sera quando mi alzo per andare a letto lei scende dalla sua cuccia sopra il mobile e mi viene dietro finchè non mi metto a letto e le alzo le coperte x farla venire sotto. solo se la coccolo io fa le fusa ( con nessun altro della famiglia lo fa). l'estate quando vede le valigie sa che parto comincia a piangere e se telefono mia mamma le mette il telefono vicino e comincia a miagolare e leccare la cornetta....!!! è buffissima... spesso se siamo solo io e lei sale in collo e si mette a tavola con me...! non è vero quello che si dice dei gatti che danno meno affetto dei cani. secondo me se un animale è trattato bene e con amore da amore, tanto amore...qualunque sia la sua razza!!!

  • BUTEO
    Lv 7
    1 decennio fa

    le emozioni che un' animale ,e un gatto in questo caso ,secondo me nn devono essere sempre messe in relazione a quello che lui fa nei nostri confronti,ma in quanto tale,il gatto manifesta in maniera meno esplicita ed esuberante rispetto ad un cane,ha un carattere piu indipendente,piu autonomo,e questo lo fa unico,ha un mondo affascinante tutto da scoprire,e quando lui lo permette è proprio questo il modo di manifestare l'affetto,sappiamo che quelle volte in cui ci cerca fa le fusa o si struscia è una cosa che ha un bel significato,e nn lo fa mai se nn lo vuole veramente,gli animali vanno scoperte capiti ,ognuno con le sue caratteristiche e peculiarità,con il loro linguaggio e i modi di comunicare con noi.

  • 1 decennio fa

    il gatto è un animale molto + indipendente del kane e + "libero" diciamo kosi...

    non deve sottostare a regole o comandi(beh magari xò c'è anke l'eccezione)

    e pur sempre coccoloso dipende dal carattere del micio...

    con il cane instauri magari un rapporto + stimolante sai magari gli lanci la palla e te la porta...gli insegni i comandi o lui li esegue... lo porti fuori a passeggio...molte persone (mio padre kompreso) credono ke i gatti siano animali stupidi e inutili xkè non sono inteliggenti kome il kane magari...

    xkè loro lo vedono kosi...non obbedisce mai non sa ripetere i komandi se glieli kiedi...

    non protegge la kasa ecc ecc...

    x qst molte persone preferiscono i cani e sn disposti a comprarsene uno o + piuttoosto ke tenere 1 gatto o piu!!!

    Fonte/i: esperienza personale(ho 2 miciii)
  • 1 decennio fa

    se il gatto vive in casa senza mai uscire il livello di affetto è uguale a quello che puo dare un cane in ugual misura,non è vero che i gatti si affezionano alla casa e non al padrone,ma è vero il contrario.

    Fonte/i: esperienza con tre gatti che vivono in casa.
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    il livello di cui parli dipende anche dal fatto che il gatto è un predatore solitario quindi non vede il "padrone" come tale, al massimo come una specie di gatto "inabile" alla caccia, per questo se gli vuol bene e ne ha la possibilità spesso tende a portare piccoli (gasp) doni come mezzi topi, insettoni morti, ecc.. Non ci si deve schifare (arigasp, ma è così) perchè lo fa per "dare da mangiare", a volte regredisce e "impasta" facendo il gesto della montata lattea (quando da piccoli succhiavano il latte dalla madre e impastavano le sue mammelle per la produzione di più latte) appunto a significare che in quel momento "sogna" di fare il gattino piccolo.

    Il cane invece vede il padrone come capobranco, quindi ne dipende totalmente, completamente.

    Però se vuoi un gatto molto fedele e buono, che gioca senza graffiare e sta volentieri in casa accanto al padorne a vedere la tv e si sdraia sulla schiena offrendoti la pancia per i grattini io ne sto regalando uno questo qui

    http://www.ilcercapadrone.it/gatti36.htm

    è il quarto andando verso il basso, nella foto c'è un ramo con foglie, non è di razza, non è cucciolo, ma un gatto rosso così buono e ubbidiente non si trova facilmente. Già sterilizzato e sverminato oltretutto. Io sto a Pisa, ma per una buona adozione mi sposto!! Senza problemi!! Ciao!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.