Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

? ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

togliere impregnante dal legno?

Ho costruito una libreria di legno. Il problema è che ho sbagliato a dare prima il turapori e poi l'impregnante invece di fare il contrario come per giusto. Quindi ora l'impregnante scivola sul legno e fa "effetto pennellata" bruttissimo oltre a coprirmi le venature del legno.

Come faccio a togliere l'impregnante e ricominciare tutta la fase di verniciatura?

Qualcuno conosce un solvente adatto al caso?

Grazie mille a chi saprà darmi un consiglio.

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    mi dispiace dirtelo ma hai fatto un bel casino...rimediabile ma vai incontro ad un bel lavoro...ora ti do' un paio di consigli il primo lungo ma professionale svernicia: passa lo sverniciatore usando un pennello (ricorda di metterti un paio di guanti di quelli che si usano x lavare i piatti) fai dei piccoli pezzi alla volta e dopo pochi minuti dallaplicazione togli tutto (sverniciatore e tappapori) con un po' di paglietta di acciaio (reperibile dal ferramenta) una volta sverniciato dovresti lavarlo con ammoniaca x togliere il grasso lasciato dalla sverniciatore (altrimenti rischi di stare da capo a dodici quando vai a tingere) una volta asciugato il legno gli dai una piccola abrasivata x togliere il "pidocchio" che si e' venuto a formare x effetto dellìacqua eda li' ricominci daccapo...okkio che non tutti i tappapori accettano la tinta di fondo (un alternativa e' quella di tingere direttamente il tappapori ) C'e' anche un altra possibilita'...che tinta usi? Dai una abrasivata al tappapori ke hai gia' applicato a questo punto prova a tingere ovviamente NO con tinta all'acqua (al limite diluiscila con ammoniaca a 30 btu) se non ti prende bene...allora fai cosi....sempre dopo aver abrasivato diluisci la tinta nel tappapori e dai una seconda mano...e poi una terza...non professionale ma sicuramente sbrigativo....spero di essere stato kiaro!!!!...altrimenti...tingi anke me...se non riesci...postami qualcosa di piu' preciso...

  • 1 decennio fa

    uno sverniciatore fa al caso tuo,ne esistono di vari tipi,all'acqua, inodore ec ecc..

    fai da un colorificio e compera il piu' aggressivo,attenzione ad usarlo..è un acido.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.