Entrate ragazzi tema sull' inquinamento 11 punti?

Entrate ragazzi tema sull' inquinamento 11 punti?

ciao ragazzi potete farmi un tema sull' inquinamento in generale

vi prego sono una frana ad italiano ho 4

il tema me lo potete fare medio nn lungo ,NONPRESO DA INTERNET

DO 11 PUNTI A KI ME LO FA

NON VOGLIO COMMENTI TIPO FATTELO TU O ECC....

SE AVETE QUALCHE DOMANDA CHE NN SAPETE MI METTETE IL LINK DELLA DOMANDA COSì VEDRò SE POSSO AIUTARVI

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Da parecchio tempo , sui giornali e in televisione , si parla di inquinamento della natura . Anche noi ragazzi ci stiamo rendendo conto che si tratta di un problema molto serio . Spesso ,alla televisione , ci fanno vedere fiumi e laghi che ormai si possono considerare come morti . Infatti sulle rive ci sono alberi miseri e spogli che sembrano scheletri, non e più adatto alla vita , nell’acqua galleggiano numerosi pesci morti per mancanza di ossigeno . E uno spettacolo impressionante .

    Purtroppo e proprio vero , la natura e gia fortemente inquinata e noi ce ne accorgiamo personalmente quando andiamo al mare: le spiagge sembrano deposti di rifiuti , l’acqua , molte volte , contiene della nafta e , quando ci asciughiamo dopo il bagno , il nostro accappatoio diventa tutto sporco.

    Spesso sento dire dai miei genitori e dalle persone anziane che , ai loro tempi , non c’era questo inquinamento :l’acqua dei fiumi erano cosi puliti e limpidi che si potevano vedere i sassi del fondo . Allora io chiedo loro : <Ma perché le autorità non intervengono più energicamente ? Bisogna punire gli uomini che inquinano l’ambiente . E poi anche i grossi industriali hanno i bambini e , quindi , perché non pensano più al avvenire degli loro figli su questa terra ?>

    Purtroppo a queste mie domande ho ricevuto risposte che non mi fanno soddisfatto , perché non si può , secondo me , sacrificare la natura per salvare le produzione industriale ed i consumi . Perciò sono sempre più convinto che noi ragazzi dobbiamo far sentire la nostra protesta democraticamente , magari con cartelli e dimostrazioni pacifiche . Noi certamente non vogliamo questa eredita per l’ avvenire e dobbiamo far capire ai< grandi > che e fondamentale la difesa dell’ ambiente , come si dice oggi , perché continuare con l’inquinamento vuol dire distruggere ogni forma di vita sulla terra .

    OPPURE:

    La situazione climatica della Terra sta peggiorando.

    L’emissione di anidride carbonica e di polveri sottili dagli scarichi delle automobili, dalle ciminiere delle industrie e dagli impianti di riscaldamento stanno distruggendo la atmosfera del nostro pianeta.

    Le concentrazioni atmosferiche di anidride carbonica oggi sono pari a 380 parti per milione (ppm) e quelle degli altri gas serra sono le più alte rilevate negli ultimi 650.000 anni.

    Le capacità naturali della Terra sono in grado di assorbire meno della metà delle emissioni causate dall’uomo che continuano ad accumularsi nell’atmosfera.

    L’atmosfera è uno strato di gas necessario alla vita dell’uomo, tra i quali l’ossigeno, che circonda il pianeta Terra. Nell’atmosfera si trova anche l’ozonosfera che si sta assottigliando sempre più a causa di queste sostanze inquinanti.

    In particolare quando si parla di buco dell’ozono, si intende che è diventato molto più sottile lo strato di ozono che si trova nelle vicinanze del Polo Sud e di altre zone particolarmente inquinate.

    L’ozono protegge la superficie terrestre dai raggi ultravioletti emessi dal Sole e una riduzione dell’ozono consente a molti più raggi ultravioletti di raggiungere l’uomo.

    La presenza di inquinanti nell’aria impedisce poi ai raggi ultravioletti di uscire dall’atmosfera provocando un innalzamento della temperatura chiamato effetto serra.

    La temperatura media del pianeta è aumentata, le precipitazioni hanno cambiato caratteristiche la temperatura degli oceani è aumentata, i ghiacci polari si stanno sciogliendo.

    L’intensità di cicloni, uragani e tifoni, tempeste, alluvioni, periodi di siccità e infine le ondate improvvise di caldo come di freddo sono aumentati.

    Gli scienziati hanno dato l’allarme e da qualche anno sono state fatte delle conferenze per parlare dell’emergenza ambientale e sono state introdotte alcune leggi per cercare di ridurre l’inquinamento.

    In particolare nel 1992 c’è stata una Conferenza sull'ambiente e sullo sviluppo delle Nazioni Unite in Brasilea Rio de Janeiro nel 1992 nella quale è stata suggerita la riduzione delle emissioni dei gas serra.

    Il Protocollo di Kyoto ha poi previsto l'obbligo per i Paesi industrializzati di ridurre le emissioni di inquinanti tra cui il biossido di carbonio e i gas serra.

    Infine il 2 e 3 febbraio 2007 si è svolta a Parigi la Conferenza internazionale sul clima e l’ambiente per creare un governo ecologico mondiale. Quarantasei Paesi, tra cui l'Italia, si sono impegnati per affrontare i mutamenti climatici e ambientali e per una crescita rispettosa dell'ambiente contro le devastazioni climatiche.

    Spero di essere stata d'aiuto :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.