gatto difficile? puo' aiutare adottarne un secondo?

Ciao a tutti answerini, ho bisogno del vostro aiuto, premetto che sarà una domanda-poema ;-P

Possiedo un gatto europeo di 11 anni dalla sua nascita (l'ho portato a casa dopo lo svezzamento)

Fin da quando era piccolo è sempre stato molto "pesante nei giochi": non sa dosare le unghie e i morsi e lascia graffi e segni su mani e gambe.

Appena raggiunta l'età giusta l'abbiamo fatto sterilizzare e questo gli ha impedito di segnare il territorio in giro per la casa o sentire il richiamo delle femmine del vicinato, ma è rimasto sempre molto nervoso.

Difficilmente si fa accarezzare da me o dal mio ragazzo o tenere in braccio e prende sempre gioco le mie gambe quando salgo le scale (abito in appartamento con mandarda).

Abbiamo già provato a calmarlo con spruzzi di ormoni (feliway) ma non è cambiato nulla.

Lo facciamo spesso giocare con palline, bastoncini con i pesciolini di peluche apposta, ecc ma dopo un po' ti corre dietro e ti "azzanna".

Inoltre non essendoci nessuno in casa tutto il giorno per lavoro, lui resta da solo, si annoia e dorme molto.

Stavo vagliando la possibilità di trovargli un compagno (magari una femminuccia) che lo aiuti a distrarsi e a stare sveglio anche di giorno...

Voi cosa mi suggerite? è una buona idea?

Grazie mille per la pazienza e l'aiuto

Baci

Aggiornamento:

grazie a tutti per l'aiuto!

gli ormoni servono per creare un "ambiente famigliare" al gatto...non hanno un odore percepibile alle persone

http://www.ciao.it/Feliway__Opinione_1048927

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Secondo me il tuo gatto si sfoga moltissimo nel gioco perchè ha molte energie dato che tutto il giorno non fa niente e si riposa. Prendere un'altro micio sarebbe senza dubbio una bellissima idea!

    Si calmerebbe e avvrebbe qualcosa da pensare durante le ore in cui sta da solo! Lo stimoleresti molto! Scommetto che il piccolino/a sarebbe stacoccolata dal micione!

    Ti consiglio di prenderlo in un gattile se possibile... ce ne sono tanti che cercano una famiglia:)

    Auguroni!

    PS: cosa sono gli spruzzi di ormoni (feliway)?

  • 1 decennio fa

    Noi che lavoriamo con gli animali sconsigliamo di prendere un compagno ad un gatto che abbia sopra i dieci anni, ormai ha un equilibrio e lo stress potrebbe sia fargli venire problemi di salute che destabilizzarlo nel quotidiano.

    Dorme molto probabilmente perchè a 11 anni in genere passano meno tempo a giocare(poi dipende dal carattere).

    Ti consiglio di farlo vivere tranquillo, prova a dargli tu più attenzioni e di stimolarlo.

  • 1 decennio fa

    Il tuo gatto è stato anzitutto, fin dall' inizio, un gatto mal socializzato. Probabilmente è stato separato dalla madre e dai fratelli prima di aver potuto imparare da loro e con loro a dosare l' intensità e la pesantezza dei suoi attacchi (giocosi, d' accordo, ma sempre attacchi). Il periodo in cui il micino apprende questo va dai quindici ai quarantacinque giorni circa: dopo, gli diventa difficilissimo impararlo, specie da noi. Un micino, poi, impara dalla relazione con madre e fratelli, e dal precoce contatto con l' uomo, ad avere una certa sicurezza in sé, in modo da essere abbastanza tranquillo ed interpretare le nostre coccole come un gesto affettuoso e gradito: anche questo probabilmente è mancato al tuo gatto, che, ormai adulto, rifugge il contatto stretto con l' uomo e le sue coccole.

    Ormai, poi, è anziano, quindi ha comunque raggiunto, pur tra le sue insicurezze e incompetenze, un suo equilibrio, che sarebbe dannoso e destabilizzante per lui cercare di modificare, come avverebbe se introduceste un altro gatto nel suo territorio.

    Quindi, no: non è una buona idea prendergli un compagno/ a.

    Lo stress per l' ingresso del compagno, che lui vedrebbe a lungo (o per sempre) soltanto come "rivale nel territorio", potrebbe danneggiarlo anche piuttosto gravemente.

    Coccoline al "vecchietto". :-)

  • 1 decennio fa

    sicuramente è un gatto che ha bisogno di maggiori attenzioni e di giocare di più con chi gli sta intorno.

    ma certo NON gli prenderei MAI un altro gatto in casa! se è così nervoso anche da solo, si rischierebbero lotte feroci fra i due.

    è sempre molto difficile introdurre un secondo animale in casa, quando ce n'è uno da molto tempo, che quindi è abituato ad essere solo, re incontrastato del territorio. anche l'animale più docile in questi casi può diventare nervosissimo.

    se poi il gatto è già agitato.........

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Una femminuccia ? se poi va in calore ?

    comunque la azzannerebbe immediatamente se è così violento secondo me non è perchè si sente solo è perchè si annoia comunque a non poter cacciare delle prede

    e vi prende a voi come quest'ultime

    se prendessi una gattina sai quanto dovrebbe passare prima che la accettasse .......

    le soffierebbe e morderebbe i primi tempi .

    poi probabilmente giocherebbe con lei ma essendo così aggressivo gli farebbe male !!!! anche solo giocando

    sarebbe pesante lo stesso anche se è pikkola

    Puoi provare ma c'è il rischio che la rifiuta !!

    Cmq prova .... non credo che la ucciderà ma la gattina nuova sarà di certo un bel pò terrorizzata i primi mesi

  • 1 decennio fa

    Il gatto quando inizia ad "azzannare" gambe è proprio per dispetto e ti sei risposta da sola dicendo Che è spesso a casa da solo. I gatti sono cacciatori e per quanto amino anche dormire, hanno bisogno di continui stimoli per sfogarsi e restare attivi. Di sicuro prendergli un compagno di giochi servirà molto. Non preoccuparti per i primi giorni..faranno fuoco e fiamme.. ma poi si abituano. Hai mai pensato di comprargli quei tiragraffi ceh hanno anche dei giochini incorporati? Io ce l'ho e la mia gatta ci gioca sempre...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.