The Siren ha chiesto in Arte e culturaArti visiveFotografia · 1 decennio fa

Che differenza c'è, in FOTOGRAFIA, fra la tecnica ANALOGICA e quella DIGITALE?

Potreste spiegarmelo in maniera concisa, e possibilmente con termini comprensibili? :)

Grazie mille!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    analogica=pellicola+camera oscura

    digitale=sensore digitale+pc

  • 1 decennio fa

    Certo!

    Come dice "isaac dan der grimnebulin"

    Analogica pellicola

    Digitale sensore!!

    Semplice!

    Una volta si metteva il rullino nella macchina fotografica, per variare il diaframma dovevi adoperare una ghera (sarebbe un'anello, come quello per lo zoom quasi)

    La sensibilità la dovevi già decidere mettendo un rullino da 100 ISO, oppure quello da 200 o 400 dipende le necessità che si avevano!!!!

    Per ottenere le foto dovevi sviluppare il rullino nella camera oscura, e dopo con vari processi stampavi!!

    Invece, ora con l'avvento del digitale la pellicola non serve più!!

    La sensibilità ISO può essere cambiata elettronicamente!! anche l'otturatore e i diaframmi sono elettronici!!

    Poi come puoi sapere, oggi le foto vengono tutte immagazzinate in una memory card che possono essere scaricate in un PC! e poi stampate!!! oppure puoi decidere di tenere le foto nel pc, risparmiando dei soldi! (cosa che prima dovevi per forza stampare per vedere come fossero uscite le foto)

    Il vantaggio del digitale è proprio il risparmio di soldi, dei rullini, ma non solo!

    Anche l'immediatezza nel visualizzare una foto (cosa che prima non potevi fare, perchè era tutto alla "ceca") Un'altro vantaggio del digitale e che le foto possono essere corrette con dei appositi software.

    Invece per quanto riguarda le tecniche credo che non sia cambiato nulla!!! sia nell'analogico che nel digitale ci vuole l'impegno necessario per inquadrare un soggetto e fare una buana esposizione!!! Non esiste una macchina fotografica automatica che sia ingrado discattare sempre bene!!! non riusciranno mai secondo me!! possono solo avvicinarsi sì!

    Studiare fotografia è davvero difficile, una volta dovevi sacrificarti davvero e se sbagliavi le foto dovevi stare davvero moolto attento a non sbagliare di nuovo, per paura di sprecare moolti soldi inutilmente!!!! quindi ci si metteva moolto impegno!

    Saluti

    Marco

  • 1 decennio fa

    Fondamentalmente la tecnica che si utilizza per l'esposizione e per la messa a fuoco è la stessa! Certo con il digitale hai la messa a fuoco automatica e la possibilità di variare la "sensibilità della pellicola" con un tasto, e per quanto riguarda la gestione di tempi di esposizione e apertura del diaframma l'unica differenza è che vengono gestiti elettronicamente e non più come si faceva una volta girando una ghiera sull'obiettivo!

    Questo ovviamente per restare sul generale e nel modo più semplice che mi è riuscito!

    PS: se non è chiaro e vuoi qualche spiegazione specifica più dettagliata dillo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.