focolaio al cervello nn chiuso chi mi puo' aiutare a capire?vi prego?

salve a mia cognata che e' in attesa di 8 mesi,nell' ultima ecografia gli hanno detto che un focolaio del cervello non e' ancora del tutto chiuso,e questo e' un motivo di allarme,gli hanno consigliato di partorire in un ospedale attrezzato perche' la bambina potrebbe avere bisogno di un intervento.io nn riesco a capire dove possa prendere informazioni al riguardo dato che nn ho un nome di patologia specifico ,qualcuno seriamente sa di cosa di tratta ,di cosa veramente comporta???vi prego potete darmi notizie reali su questa cosa che ci sta ammazzando dalla paura???premetto che mia cognata ha 39 anni e stupidamente nn ha voluto fare l'amniocentesi ,grazie di cuore

5 risposte

Classificazione
  • Simone
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Innanzitutto l'amniocentesi non avrebbe sicuramente evidenziato tale problema, a meno che il deficit in atto non sia figlio di una malattia genetica ben ordinata e classificata, comunemente ricercata con gli (scarsi) test sul liquido in questione (attualmente vengono ricercate solo malattie genetiche specifiche ad alto impatto sociale e relativamente frequenti).

    Detto questo non ho ben capito la questione. Cosa significa "focolaio"? Scritto in questo modo non ha alcun senso scientifico.

    Occorre sicuramente indagare, come credo avranno già fatto i ginecologi che l'hanno in cura......

    Ciaoooooooooo

  • Ciao mi dispiace tanto.....ma come hai ben capito...non sappiamo aiutarti...

    Secondo me è meglio che vi rivolgete ad un medico...un neurologo magari!

    Un bacio e tanti auguri

  • rooker
    Lv 4
    4 anni fa

    L'amore non deve esser una dipendenza, puoi amare una donna, ma non porre l. a. tua vita nelle mani di un altra character. l. a. tua vita deve esserci comunque indipendentemente da come si evolve l. a. tua storia, capisco che quando si è innamorati, vediamo quella character come il fulcro dell'universo, ma con l'evolversi della storia si deve crescere e maturare questo pensiero, according to dar spazio a realtà più concrete e meno "fantasiose". L'amore non è annullarsi according to una character, non c'è niente di più dannoso according to se stessi e l. a. storia che si sta vivendo. Se lei al momento ti ha chiesto di lasciarla sola, evidentemente preferisce così, non c'è niente che puoi dire o fare according to farle cambiare ideaa, rischieresti di affretare sì una scelta definitiva, ma a tuo danno...e non credo che sia questo quello che vuoi. according to cui ti consiglio di sfruttare questo pace, according to ritrovarti, according to ricomporre l. a. tua character, come singolo essere e non come metà di un'altra. Non sto dicendo di dimenticarti di lei, tutt'altro ti sto suggerendo di NON dimenticarti di te stesso, che secondo me potrebbe esser anche causa di questa situazione. Mi rendo conto che a parole sia semplice, ma se l. a. forza che ti da questo amore nell'incaponirti a riverla ora e subito, lo stesso coraggio che ti fa compiere azioni scellerate, le utilizzassi according to questo scopo,credo che non ti sarà impossibile risollevarti da questa condizione. Cerca piuttosto, di utilizzare queste tue energie according to uno scopo più utile, liberati un pò da queste vesti da "sottomesso", nel senso di smettere di subire i danni che possono derivare da un sentimento forte sicuramente,ma indirizzato forse nel modo sbagliato. Ora non so se a parole sia riuscita a farti capire qualcosa, di quello che pensavo...spero almeno che ciò ti porti a riflettere. Un abbraccio..

  • ?
    Lv 5
    6 anni fa

    In effetti è un termine che fa particolarmente paura, ma cercando si capisce che non si tratta che di una infiammazione e come tale può essere più o meno acuta. Ho letto questo articolo che ti consiglio http://goo.gl/4qoFhT spiega nel dettaglio cos’è un focolaio, quando compare e come si cura!

    Ciao!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao mi dispiace tanto per tua cognata forse non è colpa sua se non ha voluto fare l'amniocentesi può essere che il medico le abbia detto che non ne vedeva la necessità e comunque un focolaio può avvenire per diversi fattori questo focolaio è anche detto (focolaio epilettico)Tanti auguri.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.