mikyblasko ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Ragazzi aiuto cn il cane =)?

Ho preso da pochi giorni la mia cucciola di 5 mesi cocò.... ho da farvi qualche domanda...

Come faccio ad abituarla a fare la cacca fuori dato k me la fa sulle scale =) ??? e poi mentre stava dormend m sn avvicinato ha aperto gli okki e aveva un po il respiro affannato.. devo pre ??

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    per quant riguarda i bisogni, dipende se vivi in appartamento o in una casa tutta tua!

    Per l appartamente sei tu che devi prevedere quando la farà (dopo il pasto, dopo aver giocato..) e portarla a fuori. Quando la fa fuori premiala e lodala, quando la fa dentro dille "NO" (devi coglierla sul fatto! ) Con il tempo e con un po di pazienza vedrai che impara!

    Se vivi in una casa tua, metti dei fogli di giornale (o un panno assorbente per cani) a terra e quando vedi che la cucciola fa pipi dille no, portala sopra il panno/giornali e lodala! Presto la cagnetta si abituerà ad andare li per i bisogni e dopo un po inizia a spostare il panno/gornali sempre verso la porta di casa! Infine basterà mettere il panno appena fuori dalla porta e lasciare che lei lo veda per farle capire che la pipù va fatta fuori!

    Per il respiro non devi preoccuparti! Magari sognava una bella corsa! :) è normale, anche ai miei cuccioli succede!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • E' utile sapere che il cucciolo (ma spesso anche l'adulto, anche se con minor frequenza) fa i propri bisogni in specifici momenti: appena svegliato da un pisolino, dopo mangiato e, in generale, quando comincia ad annusare a terra girando in tondo. Devi quindi anticiparlo ed in ognuna di queste situazioni portarlo dove vogliamo che faccia abitualmente i suoi bisogni e... armarci di tanta pazienza perchè non è detto che immediatamente il cucciolo ci accontenti, ma l'importante, come sempre, è non innervosirsi.

    Comunque tenete sempre a mente che un cucciolo di pochi mesi non riesce a trattenersi a lungo e, almeno i primi giorni, finchè non avrà ben capito cosa vogliamo, portiamolo fuori spessissimo, ogni 3 ore circa. La sera, più tardi possibile, prima di andare a dormire, fagli fare un'ultima uscita e poi, l'indomani mattina la prima uscita più presto che potete: la prime volte il cucciolo potrebbe non riuscire a resistere, ma crescendo ce la farà.

    Non appena il cucciolo sporca nel posto scelto lodatelo moltissimo, devi essere molto teatrali: coccole e complimenti come se avesse fatto una cosa eccezionale, deve capire che vuoi siete entusiasti, solo così sarà invogliato ad accontentarvi di nuovo.

    Probabilmente però, almeno durante i primi giorni ti capiterà di trovare qualche pipì o qualche cacca in giro: non spazientarti e, senza farti vedere dal cucciolo pulisci. E' bene che il cucciolo non ti veda perchè potrebbe pensare che sei interessato ai suoi bisogni e essere così motivato a rifarli in casa.

    Sgridare il cucciolo o peggio affogargli il naso nella sua pipì non vi servirà a nulla: non può capire il significato di questi strampalati gesti.

    Anche se cogli il cucciolo sul fatto, proprio mentre sta facendo pipì, non sgridarlo: ancora una volta non capirebbe perchè lui non sa che è sbagliato sporcare in casa, non ancora. Potrebbe così associare la sgridata al fatto che lui sta facendo pipì e non al fatto che la sta facendo in casa e così non urinerebbe più nemmeno nel posto che hai abbiamo scelto per i suoi bisogni: avrà paura che se si metterà a farla con voi vicino si beccherà una bella sgridata! E finirà così per farla solo quando è solo, in casa o fuori senza differenza.

    Invece appena ti accorgete che sta sporcando in casa prendilo subito e portalo fuori, non appena finirà di farla fuori lodatelo moltissimo.

    miglior risposta??

    ciao, buona fortuna e un bacio al tuo cucciolo!

    Fonte/i: esperienza personale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.