Prajfo ha chiesto in Matematica e scienzeZoologia · 1 decennio fa

La sessualità è sintomo di benessere?

Esprimere la propria sessualità è sintomo di benessere? Intendo dire.. un organismo malato.. in crisi di sopravvivenza (culturale, economica, sociale) non viene visto di buon occhio evolutivamente parlando perché non offre un bell'aspetto e promesse di prole futura.. e quindi mi chiedevo se il rapporto sessuale è legato all'espressione del proprio benessere. Che ne pensate?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    evolutivamente parlando credo di si, ma nell'uomo entrano in gioco anche altri fattori, come i sentimenti. Però te hai centrato il problema, facciamo tipo un altro esempio: quello che chiami mancato benessere potrebbe benissimo essere una disfunzione erettile o una mancanza (ma anche non ben sviluppata) di spermatogenesi che quindi non permette la fecondazione dopo il rapporto sessuale e di conseguenza non tramanda il patrimonio genetico alla prole (perchè non ne avrà).

    Emerge, però, anche che la sessualità è in funzione del benessere e viceversa (cioè la presenza di una mancanza o paura della sessualità può psicologicamente essere una mancanza di benessere, basti pensare a quante persone vanno dal sessuologo per parlare dei loro problemi di mancanza o insoddisfazione sessuale)

  • green
    Lv 6
    1 decennio fa

    Certo, di solito un organismo stressato/malato non esprime (o non esprime al meglio) le proprie capacità riproduttive.

    Però, viceversa, esprimere le azioni di corteggiamento e copula non vuol dire per forza essere in una situazione di benessere, questo perchè gli studi eseguiti su animali di allevamento lo dimostrano.

    Per quanto riguarda l'uomo, la situazione è controversa, però penso di poter affermare che gli standard di bellezza e desiderabilità che impone la società (ad esempio un bel sedere e seno nelle donne, un grosso portafogli negli uomini) in genere derivano dalla necessità primordiale di trovare una compagna fertile nell'uomo e di trovare un compagno che possa mantenere i figli nella donna. Questo discorso si può estendere a tanti altri fattori, che fanno sì che alcuni uomini e donne siano più desiderabili sessulmente di altri. Ma, ripeto, è un discorso molto complicato.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.