Stefano ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Come far capire ad un cane che il salotto non è un bagno?

Ho una boxer di 2 anni presa 5 mesi fa da un rescue(canile con cani di razza), che ogni volta che esco di casa anche per soli 10 minuti fa la pipì dentro.

Credo soffra di ansia da separazione, perchè non avrebbe motivo di farla visto che prima di lasciarla sola la porto sempre a far la passeggiata.Le ho provate tutte , dal Kong pieno di wustel per farle passare un pò il tempo in nostra assenza al repellente spruzzato per terra, ma niente come noi usciamo lei la fa...il brutto è che poi corre avanti indietro ci va dentro con le zampe e la sparge dapertutto...non contenta va con le zampe sul muro vicino alla porta d'entrata non vi dico quante volte l'abbiamo già dipinto.

Quello che mi fa più pensare è che sa che non deve farla perchè quando torno a casa va a nascondersi e mi guarda con un a faccia da colpevole.Voglio precisare che NON le ho mai dato nemmeno una sculacciata, anche se a volte se la meriterebbe.Qualcuno ha idea di cosa devo fare?

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Una mia amica poco tempo fa ha preso un cane di un anno dal canile e per un mese ha fatto la pipì dentro casa. Era disperata e non sapeva cosa fare poi una mia amica, anch'essa istruttrice cinofila, ha suggerito di metterle le mutande, quelle che servono quando vanno in calore. La cagnetta all'inizio era molto imbarazzata ma poi ha cominciato ad abituarsi. Appena accennava l'atto di fare la pipì veniva subito portata fuori e tolte le mutande. In pochissimo tempo ha imparato a non sporcare in casa. Questo può essere un problema ricorrente nei cani rescue perché, stando molto tempo in canile hanno imparato a fare i bisogni solo sul cemento e bisogna riabituarli.

    Ora che rileggendo mi sono accorto che il tuo problema è un'altro. Potresti usare il metodo sopra per evitare che faccia la pipì ed abituarlo un po' alla volta alla vostra assenza. un paio di cosette: quando uscite non create riti di separazione, cioè, non salutate il cane, non dite "ciao" non fategli le carezze ecc. ma uscite e basta. Lo stesso quando rientrate. Prendetevi un paio di minuti prima di considerare il cane, per cui, entrate, mettete giù borse e giacche, magari toglietevi le scarpe ecc. e dopo salutate il cane. Anche questo farà in modo che il cane consideri il vostro rientro una cosa normale e non eccezionale con mille baci, carezze ecc. Se lui viene da voi non mandatelo via ma semplicemente ignoratelo e garbatamente fate le vostre cose. Poi passati un paio di minuti potete fare i complimenti al cane perché è stato bravo. Come fare per evitare che faccia tutto il caos che descrivi? Prova a fare come ti spiego senza far indossare le mutande al cagnolino. All'inizio devi all'inizio uscire e rientrare immediatamente, senza dire niente e senza considerare il cane. Con pazienza allunga i tempi che stai fuori e fai in modo che siano periodi casuali, non sempre crescenti ma variabili, una volta un minuto, un'altra cinque, poi due ecc. Gradatamente a mano a mano che il cane impara a stare tranquillo e calmo allunghi il tempo che stai fuori. In sostanza dobbiamo far capire al cane che anche se usciamo dall'uscio non è un abbandono e che torniamo sempre e comunque, anche se non subito. In tutto questo lavoro devi essere assolutamente normale, non più o meno coccole o complimenti del solito. L'uscire e rientrare deve essere come se tu cambiassi stanza e poi rientrassi, niente di ecezzionale. ciao

  • 1 decennio fa

    Avevo anche io lo stesso problema e il veterinario mi ha detto che si trattava proprio di una sorta di ansia da separazione. La soluzione che abbiamo adottato noi è stata questa...

    Ogni tanto fingevamo di uscire e pian piano rientravamo per controllarlo... il segreto è cogliere il cane sul fatto per un pò di volte e gridargli No!, di modo che capisca il suo errore...

    Nel frattempo lascia per terra dei giornali. Dovrebbero bastare per fargli capire di farla lì ed eviterà di passarci dentro e sporcare ovunque.. Comunque dopo un pò di tempo le passa. Non appena capirà che non la abbandonate e che ogni volta tornate a casa da lei.

    Ciao!!

  • 1 decennio fa

    era solo in un canile ogni volta ora quando è solo pensa che nessuno ritorni :( ...parlane con il veterinario

    ora magari metti dei giornali nel punto dove la fa' più spesso e so' che non è bello a vedersi ma metti dei pannelli di plastica vicino la porta così sporca i pannelli e non il muro

  • Anonimo
    1 decennio fa

    parla con il veterinario di questo problema e chiedigli del DAP..è un diffusore di ormoni materni che tranquillizza il cane..

    quando torni in casa, non coccolarla o sgridarla, aspetta che si calmi e poi la coccoli..x pulire in terra, fallo quando non ti vede, e non lavare mai nè con candeggina nè cn ammoniaca..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sculacciarla non serve a molto perchè non ne capirebbe il motivo: se la vedi che lo fa allora è giusto castigarla in questo modo, ma altrimenti non associa il danno con la punizione.

    Meglio di tutto è portarla fuori e premiarla quando la fa andando a spaso e nel caso la facesse in casa ignorarla e non darle carezze o rimproveri.

    Purtroppo il cane ha una psicologia molto diversa dall'uomo e per insegnarle l'educazione serve il premio, mentre la punizione deve essere applicata quando la si vede combinare qualcosa.

  • 1 decennio fa

    è normale che un animale preso dal canile soffra quando il suo padrone lo lascia, magari prima era stato abbandonato. prova magari a parlarne con uno specialista

  • Giulia
    Lv 7
    1 decennio fa

    a questo punto è ovvio che sia ansia da separazione.. anche perchè non sai cosa le è successo nel primo anno di vita.. non sai come veniva trattata e dove stava. magari si è portata dietro dei traumi, poverina.. prova a portala da un comportamentista, magari riesce ad aiutarla e a risolvere il problema. purtroppo non è una situazione facile, e se non sei esperto in queste situazioni non sai come comportarti.. un gesto sbagliato potrebbe peggiorare la situazione!

  • Sara
    Lv 4
    1 decennio fa

    Prova a chiedere un consiglio a un veterinario comportamentalista.

  • 1 decennio fa

    io ho un idea-.....prova a metterla in una stanza quando non ci sei oppure le fai capire che nn la deve fare li

  • 1 decennio fa

    Ciao io ho 2 cani, uno di 4 anni e l'altro di 3.Ovviamente i cani fanno i bisogni a terra per dispetto poiché non avendo la percezione del tempo, pensano sempre che vengano abbandonati.Io ti consiglio di chiuderla in uno spazio ristretto dove ha cibo e acqua facendole capire che il tuo ritorno sia motivo di gioia e non paura.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.