Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

? ha chiesto in SaluteOculistica · 1 decennio fa

Miopia aumenta se leggo con gli occhiali?

Salve. Ho una miopia di più o meno 4°. Purtroppo devo anche studiare e se mi togliessi gli occhiali per leggere dovrei stare praticamente quasi con la fronte attaccata al lubro. Per cui mi potreste dire se leggendo da vicino con gli occhiali con una gradazione così alta la mia miopia galopperebbe?

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    E' vero che leggere con gli occhiali facilita lo sviluppo della miopia, ma in realta' ci sono tre possibilita', perche' non c'e' da scegliere solo fra portare o non portare gli occhiali per vicino, ma si puo' anche (e si deve) portare occhiali piu' deboli quando si legge e in genere si guarda vicino.

    Prima di tutto va detto che l'influenza negativa degli occhiali sullo sviluppo dela miopia vale soprattutto per chi e' molto giovane , in genere sotto i 25 anni, Dopo quell'eta' e' piu' difficile (anche se non impossibile) che la miopia peggiori.

    La domanda che ti sei fatto e' giusta e sensata perche' bisogna sempre tenere presente che quando si esce da uno studio oculistico si ha in mano una prescrizione per degli occhiali abbastanza forti da farci vedere nitidamente anche le cose molto lontane ed e' infatti per questo che il tabellone luminoso con le lettere viene fatto leggere al paziente ad un distanza di 5/6 metri. E' giusto e importante vedere bene le cose lontane, ma chi e' che passa la maggior parte del suo tempo a guardare cosi' lontano ? Nessuno.

    Ecco quindi la causa dei continui peggioramenti di cui soffrono i miopi: occhiali troppo forti in rapporto alla distanza.

    Tu potresti obbiettare che comunque con gli occhiali vedi bene anche a breve distanza. E' vero, ma solo perche' i tuoi occhi si sforzano. Essi devono infatti faticare per compensare un occhiale che per distanze medie e brevi e' troppo forte. Questo meccanismo di compensazione si chiama accomodazione e coinvolge il muscolo ciliare e una lente naturale dei nostri occhi detta cristallino. E' il modo che i nostri occhi usano per mettere a fuoco le cose vicine e non va abusato perche' un ripetuto eccesso di accomodazione e' la causa principale della miopia e dei suoi peggioramenti. Anche una persona con vista perfetta, come ad esempio eri tu prima di diventare miope, puo' iper-accomodare. Basta passare troppo tempo a fare cose che impegnano la vista su distanze troppo brevi (leggere, scrivere, anche alcuni giochi, ecc.). La miopia non e' altro che l'adattamento dei tuoi occhi a questa continua iper-accomodazione.

    Nel tuo caso pero', come giustamente hai notato, non e' possibile eliminare gli occhiali, perche' hai una miopia troppo elevata che ti costringe a stare troppo vicino a cio' che leggi.Da quello che dici ("quasi con la fronte attaccata al libro") direi che hai una miopia ben piu' alta di -4 perche' se fosse solo -4 cosi' dovresti stare vicino ma non cosi' tanto. Direi quindi che tu sia oltre -5, ma in ogni caso,sia quello che sia, cio' che devi fare e' usare sottocorrezioni, cioe' occhiali piu' deboli. L'importante e' che tu stia a distanza normale, cioe' come minimo 30/35 cm , meglio se sono 40 cm o piu'. La gradazione deve essere il minimo necessario per poter stare a quella distanza, nel senso che piu' bassa e' la gradazione , meglio e'. Se hai dei vecchi occhiali piu' deboli ti possono tornare molto utili.

  • 1 decennio fa

    Aumenta se leggi con gli occhiali a prescrizione piena.

    A me è successo così, leggendo con gli occhiali a piena correzione la mia miopia è galoppata, smettendo e cominciando a leggere con i miei occhi liberi si è bloccata, perciò non posso dire che sì, se tu hai occhiali una correzione di -4.00 e li usi per leggere, la tua miopia è molto probabile che aumenterà.

    Ma ci sono molti accorgimenti che puoi usare per potere leggere con gli occhiali da vista senza peggiorare e, all'ottima risposta di Luca, vorrei aggiungere che potresti informarti sulla rieducazione visiva, potresti chiarire moltissimi dubbi e tranquillizzarti.

    Fonte/i: In questo forum puoi trovare tutte le risposte che cerchi http://www.rieducazionevisiva.com/ Aggiungo che anche a me sembra strano che tu con -4.00 sia costretto a tenere il libro appiccicato al naso per leggerlo, forse questo problema è causato dall'uso continuativo degli occhiali a piena correzione che ti affatica la vista, vedrai che una volta imparati i giusti accorgimenti di igiene visiva, riuscirai a leggere senza usare gli occhiali, io ho più o meno una correzione tipo la tua e leggo con i miei occhi liberi.
  • Maxo
    Lv 6
    1 decennio fa

    In teoria cambierà solo se geneticamente sei predisposto a che aumenti.

    In realtà, nessuno è in grado di dirti con certezza assoluta che aumenterà o che rimarrà invariata.

    Se però vuoi portare una gradazione inferiore, considerato che con il tuo difetto visivo il punto prossimo è a 25 cm., per portarlo ad una distanza che ti consenta di vedere confortevolmente nel vicino e nell'intermedio, non dovresti portare una correzione inferiore a - 3,00. Personalmente opterei per un -3,50.

    Così non penalizzi eccessivamente il lontano e in casa dovresti poter vedere anche la TV con lo stesso occhiale.

    Dimenticavo, ricorda che la maggior parte dei problemi, sono legati ad un cattivo uso della nostra vista.

    Studiare al buio con la lampada puntata sul libro, fa certamente più danno che portare tutta correzione sull'occhiale.

    .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.