SANDRA D ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 10 anni fa

nutrizione enterale chetogena?

qualcuno l'ha fatta??? che risultati avete avuto?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao, non sapevo cosa fosse... sono andata a documentarmi...

    questa è una nuova tecnica sperimentale per il dimagrimento creata dal Prof. Cappello, medico chirurgo dell'Ospedale Umberto I di Roma e dirigente del Servizio di Nutrizione Clinica, con esperienza trentennale nella nutrizione enterale ai pazienti deperiti per malattia per farli aumentare di peso. Da 2 anni sta attuando questa nuova tecnica, arrivata attualmente a circa 3000 pazienti trattati con la NEC.

    Questa tecnica è molto semplice ridotta all'osso: si tratta di inserire un sondino nasogastrico per 10 giorni, alimentandosi tramite esso SOLO DI PROTEINE, costantemente nelle 24 ore. In questo modo si formano corpo chetonici nel sangue e si va in "acetone", il corpo non solo non sente più la fame ma comincia ad attingere alle riserve di grasso accumulate.

    In questo modo si dimagrisce velocemente e per il 95% di MASSA GRASSA, per circa il 10% del proprio peso corporeo.

    Finito il ciclo di 10 giorni si segue una dieta per ulteriori 10 giorni, al principale scopo di mantenere inalterato il peso, e poi si ricomincia da capo. Può essere fatto solo 1 ciclo, come 6 cicli se il paziente lo desidera.

    Ogni ciclo sarà diverso, se al principio si perdono anche 10,11 kg...piano piano se ne perderanno sempre meno, e questo dipende dalla massa grassa da estinguere.

    Così facendo si distrugge anche la cellulite.

    Infatti questa tecnica è sperimentata anche su persone magre, con solo cellulite da distruggere.......

    Io non ho problemi di peso, tranne 2/3 chili che devo perdere ma credo che se non avessi speranze proverei anche questa.. però non deve essere bello farsi mettere un sondino.

    Secondo me molto meglio dieta e sport..

    ciao

  • Anonimo
    10 anni fa

    Fa malissimo lascia stare, la devi fare in ospedale

    Questa tecnica è molto semplice ridotta all'osso: si tratta di inserire un sondino nasogastrico per 10 giorni, alimentandosi tramite esso SOLO DI PROTEINE, costantemente nelle 24 ore. In questo modo si formano corpo chetonici nel sangue e si va in "acetone", il corpo non solo non sente più la fame ma comincia ad attingere alle riserve di grasso accumulate.

    In questo modo si dimagrisce velocemente e per il 95% di MASSA GRASSA, per circa il 10% del proprio peso corporeo.

    Finito il ciclo di 10 giorni si segue una dieta per ulteriori 10 giorni, al principale scopo di mantenere inalterato il peso, e poi si ricomincia da capo. Può essere fatto solo 1 ciclo, come 6 cicli se il paziente lo desidera.....MA TI RIPETO CHE FA MALISSIMO XK E' COME SE RIEMPISSI DI TOSSINE IL TUO ORGANISMO

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.