mAntide ♀ ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 10 anni fa

Amanti dei mici aiutatemi!?

Ciao a tutti ragazzi/e! vi espongo il mio problema: vivo in affitto in una casa col parquet, inoltre è praticamente nuova di zecca, mobili, letti, porte di legno tutto perfetto....il problema è che vorrei tanto comprarmi un gattino!!! io li adoro ma ho il terrore che:

-possa graffiare il parquet,

-possa graffiare la mobilia di legno,

-possa letteralmente squarciare le lenzuola, il tessuto del divano, ecc...

-inizi a fare pipì dappertutto,

-il suo comportamento quando sarà in calore -.-

come avrete capito non ne capisco un tubo di gatti x cui avrò sicuramente scritto anche delle sciocchezze ma voglio un bel chiarimento, gli unici gatti che avevo erano da mia nonna in campagna quindi non mi sono mai posta il problema...

mi aiutate? *-* grazie :)

Aggiornamento:

ma devo x forza castralo? mi dispiaceeee!

Aggiornamento 2:

*castrarlo

4 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    1. difficile che graffi il parquet... specialmente se gli spunti le unghie e gli compri un tiragraffi..

    2. idem per la mobilia di legno.. i gatti si rifanno le unghe sulle superfici ruvide, non su quelle lisce.. al massimo morbide come appunto..

    3. ... un divano! si il divano è a rischio.. ma con tatto, senza mortificarlo mai, puoi educarlo dolcemente a non graffiare il divano, ma a rifarsi le unghiette sul tiragraffi..

    4. la pipì la fanno se non sono sterilizzati in tempo.. devi far loro la sterilizzazione entro i sei mesi... il mio non ha mai marcato il territorio in 19 anni di vita.. ma è stato sterilizzato a sei mesi..

    5. non devi farlo andare in calore.. devi sterilizzarlo... i gatti d'appartamento vanno sterilizzati per il loro bene, altrimenti soffrono, si ammalano, scappano e muoiono, nella migliore delle ipotesi, sotto una macchina oppure di AIDS felina..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    ciao

    allora ti consiglio di prendere un gattino piccolo e non adulto, perché se il gatto è adulto è molto più difficile educarlo, il gatto cucciolo invece è molto più facile.

    io vivo in affitto, ma la casa l'ho dovuto ammobiliare io, i miei gatti principalmente si fanno le unghie sul divano, non gli ho mai insegnato a farsele sul tira graffi, cosa che tu puoi fare, il tira graffi lu puoi comprare in qualsiasi negozio di animale costo meno 30 euro, fin da quando prendi il gattino faglielo sempre usare e se si avvicina al divano urlagli un secco NO e nel caso dagli una piccola pacca sul sederino, (non dar retta a quelli che dicono di non farlo, o che fai male al gatto, non è assolutamente), inoltre i gatti non squarciano le lenzuola tranquilla, l' unica cosa ti consiglio per le tende di comprarle tu anche di quelle più scarse i cuccioli si divertono a farci tarzan, lo fanno fino ai tre mesi dopo perdono interesse.

    la pipì dappertutto la fanno i maschi una volta entrati in calore, per segnare il territorio e far sentire alla femmine il loro odore, ti consiglio caldamente di farlo castrare / sterilizzare, è un intervento velocissimo che non comportanta alcun rischio, i costi per la femmina sono tra i 50/80 euro,mentre per il maschio 90/150 euro il tutto a discrezione del veterinario. questa operazione non comporta alcun cambiamento nel carattere del gatto, è importante farlo in quanto il gatto una volta in calore se non si accoppia soffre e inoltre può venire a contatto con altri gatti magari con qualche malattia che potrebbero infettare il tuo.

    tale operazione di fa dai 6 /7 mesi di età, comuqnue concorda il tutto con il veterinario.

    se vuoi essere più sicura esiste un'assicurazione che si chiama assicurazione rct per conto terzi, praticamente costa sui 130 euro annuali e paga eventuali danni causati da te o dai tuoi animali, o dai tuoi famigliare se rientrano nella stato di famiglia a cose apparteneti a terzi (in questo caso può essere la casa il parquet i mobili, il frigorifero ecc.) o persone

    io l'ho fatta non si sa mai è meglio pagare 130 euro all'anno piuttosto che sborsare di più per riparare qualcosa, non è obbligatorio farla io c'è l'ho perchè mio marito è artigiano e abbiamo dovuto fare questo pacchetto assicurativo, che copre anche danni fatti sul luogo di lavoro.

    ciao

    Fonte/i: esperienza personale
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    ti dico subito:

    il gatto non graffià parquet e mobili...a meno che non siano "spugnosi" su quelli di legno duro non si afferrano.si attaccano sui tappeti e sui divani (anche in pelle),squarciare no, ma ti farebbe quei pallini quando ti si sfila un filo..per quello provi ad educarlo con il "tiragraffi" o ancora piu eccezionale e attrattivo quel tappeto da uscio...quelli duri..piu spessi,spesso di paglia!

    la pipi dappertutto nemmeno, devi solo semplicemente educarlo!

    io forse sarò stata fortunata ma qual ora sarà, metti la lettiera aperta laddove c'è il cibo (cosi diventa una zona di riferimento) e cerchi di fargliela conoscere...per il mio gatto è stato una scoperta immediata. non sò se sei contro alla castrazione...ma...quella è l unico rimedio per quanto riguarda il periodo di calore.

    Anch io vivevo in affito dentro una casa ristrutturata e non mi ha dato poi tutti questi problemi sai??

    io ti ho accennato due rimedi veloci..se hai bisogno sono a tua disposizione!;)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    dipende tutto dal carattere del gatto, se non ha la possibilità di sfogarsi in un giardino o in un terrazzo si sfogherà dentro casa e magari potrebbe fare dei danni. per quanto riguarda il periodo in calore, sia maschio che femmina se lo sterilizzi non avrai problemi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.