Che scuola superiore potrebbe scegliere mia figlia?

Salve a tutti.

Mia figlia frequenta la seconda media e già si comincia a parlare della scuola superiore da scegliere.

Il problema è che al momento lei non ci vuole pensare, e quando le chiedo cosa le piacerebbe fare da grande, si arrabbia e dice che è troppo presto. Insomma, per lei se non esistesse la scuola ne sarebbe felicissima. Io comunque penso che sia una ragazzina ancora molto immatura. Inoltre a scuola sin dalle elementari ha sempre fatto molta fatica specialmente per quanto rigaurda la matematica anche per il fatto che le sono stati riscontrati problemi di apprendimento dovuti ad una forma di poca attenzione e problemi di dislessia. Infatti a scuola è seguita dalla Prof. di sostegno.

Sicuramente non farà il liceo ma qualcosa dovrà pure fare.

Sono molto preoccupata e vorrei qualche consiglio.

Grazie.

Aggiornamento:

Dimenticavo .... abitiamo in provincia di Milano (vicino a Pero - Molino Dorino).. Inoltre mia figlia è brava nel disegno. Quindi se potete darmi qualche consiglio su qualche scuola vi ringrazio

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Stia tranquilla, signora!anche io l'anno scorso facevo la seconda media, e ora che sono in terza o capito cosa dovevo fare.

    lasci per ora tranquilla sua figlia, sceglierà poi l'anno prossimo dove andare, adesso è troppo presto!

    PS: è normale, tutti quella della mia età (tra 12-15 anni) odiano la scuola, ma l'anno prossimo sua figlia sceglierà che fare.Non la metta troppo sotto-pressione con delle domande su questo argomento.

    Ciao!:-)

    Fonte/i: la mia esperienza da tredicenne nelle medie :3
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ho 17 anni. Le parlo da studentessa disperata del liceo, stressata e in attesa delle vacanze estive.

    Siamo fatti così. Ed è "giusto" così: non si preoccupi se sua figlia le dice di detestare la scuola! In effetti la tentazione viene... con tutti quei giudizi, quelle aspettative dei genitori che ci schiacciano, con quei professori che molto spesso non hanno alcun tatto con noi che siamo le future generazioni... che pensano a riempirci di nozioni e non a valorizzare i nostri talenti, ad insegnarci il valore dello studio per il progresso tecnologico, medico, civile...

    E non metta ansia a sua figlia riguardo al suo futuro...Si figuri che io sono in quarta superiore non ho ancora una mezza idea riguardo all'università che sceglierò dopo la maturità... C'è tempo! C'è tempo perchè sua figlia scopra cose le piace fare, cose la rende felice, cosa le viene bene... Lei, la sua mamma, dovrà accompagnarla nel cammino come un angelo custode...

    Per quanto riguarda l'immaturità... c'è tempo anche per crescere! Lasciateci sbagliare... io almeno sono convinta che l'errore sia un elemento fondamentale nel proprio percorso di crescita... Sbagliando s'impara!!!

    Per quanto riguarda il suo problema... no problem ci sono tantissime alternative al liceo che preparano i ragazzi ancora meglio!!!

    In bocca la lupo =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    bhe direi che è abbastanza normale che una ragazza di 2 media non pensi molto al suo futuro.....il mio consiglio sarebbe quello di scegliere una scuola privata o un liceo poco impegnativo..e magari non troppo pesante forse è meglio un'istituto dove già al terzo anno danno un titolo di studio....inoltre meglio nn stressarla per adesso da qui ad 1 anno cambieranno parecchie cose specie per una ragazza di 12 anni quindi accantoni il discorso per adesso sono sicuro che la ragazzina come praticamente tutti capirà da sola quale scuola frequentare

  • 1 decennio fa

    Se è al secondo anno, ha ancora un po' di tempo per pensarci. :)

    Comunque, se preferisce evitare il liceo, potrebbe puntare su una scuola d'arte, un istituto commerciale o alberghiero...

    Magari, arrivata alle superiori, sua figlia stessa deciderà cosa vuole fare, e anche allora avrà ancora la possibilità di cambiare scuola (nei primi due anni di solito è fattibile).

    Spero di essere stata utile. ^^

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ciao, beh, io ho fatto il liceo ma oggi me lo sconsiglierei, troppo studio e poco lavoro, non so, qualcosa sul manuale magari dove può dar sfogo all arte come Accademia delle Belle Arti.

    Non so in quale regione viviate ma altro consiglio è una facoltà che punti all' inserimento dei giovani nel Turismo e perchè no anche istituti alberghieri vista la realtà italiana in vista di professioni a spasso quali dottori e insegnanti; o al limita Beni Culturali, vi è da studiare ma ha buoni sbocchi. Ormai sono tutti 3+2

    Beh, allora se è portata per il disegno senza dubbio l'accademia delle belle Arti, almeno studia e disegna allo stesso tempo...

  • 1 decennio fa

    Se sua figlia non ha molta voglia di studiare allora non la imbarchi in una scuola difficile ossia liceo o tecnico ..

    Professionale secondo me potrebbe fare.. 3+2 Poi se al 3 anno si vuole fermare, fa l'esame e va a lavorare.. Magari potrebbe fare parrucchiera!

  • 1 decennio fa

    Ma come ha il sostegno? Per la dislessia il sostegno non è più previsto..

    Ad ogni modo, mettiti nei suoi panni, dover andare, essendone obbligata, in un ambiente a lei ostile, dove magari non è neanche capita dai professori nè dai compagni.

    Si tratta di trovare un sistema alternativo di studio, usare le misure dispensative e compensative previste dalle circolari ministeriali ed essere seguita da un logopedista.

    Fatti consigliare dal neuropsichiatra che ha fatto la diagnosi!

    Einstein, nonostante fosse dislessico, mi sembra sia riuscito a studiare ;)

    Segui, allora, i suoi gusti e, soprattutto, cerca di farle vivere serenamente l'apprendimento, auguri

    Fonte/i: Madre di un dislessico
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sua figlia potrebbe fare una scuola professionale.

    Comunque in terza media saranno i professori stessi a consigliarle che scuola potrebbe fare,le faranno fare dei test su che cosa le piace fare e verrà scritto nella pagella del primo quadrimestre.

    p.s:anche io ero confuso in seconda media,poi in terza media è cambiato tutto ed ho gia deciso che scuola fare.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    erica

    liceo socio pedagogico

    geometra

    non so mi dipiace ma cosa le piace a sua figlia di materie ? perchè così rispondere a questa domanda non è molto facile

    se può aggiungere ulteriori informazioni è meglio

    allora le consiglio un istituto artistico o un liceo artistico

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.