Il papa come tremonti: nel mistero di Fatima l'anticipazione del caso pedofilia!?

E allora gli rivolgerei la stessa domanda che rivolgerei a Tremonti riguardo la crisi. La rivolgo a voi: perchè se aveva previsto tutto non ha fatto niente?

Sbaglio o la chiesa sta sparando le ultime cartucce? Pensate un po', nel periodo di crisi nera salta fuori la rivelazione sulla rivelazione di Fatima, l'arca dell'alleanza e l'arca di Noè. Sono paranoico io o il gran varietà religioso è a pieno regime...?

Aggiornamento:

Giovanni, un po' di giustizia la farà quando s'impiccherà alle sue catene d'oro.

Aggiornamento 2:

fantaman, non sono falsi problemi... son semplicemente piccoli (e neanche tanto)rispetto al resto, ma restano problemi.

non si parla di uno, dieci, cento preti pedofili, si parla di un'organizzazione mondiale che i pedofili li copre sistematicamente.

e le beghine dei politicanti saran dettagli ma preferisco non perdermene neanche una, soprattutto perchè certi personaggi (la maggior parte) danno più importanza a Noemi Letizia che alla mafia, perchè a ragionare sulla mafia non ci arrivano neanche volendo. Ma il loro appoggio, il loro tristemente enorme numero serve sempre, in una democrazia... non è che li si possano rieducare a fondo da un giorno all'altro.

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    -nel terzo segreto si fa riferimento a fatiche e prove che la chiesa dovrà subire; l'applicazione al caso pedofilia è una interpretazione, non vi sono riferimenti espliciti.

    -prevedere non significa immediatamente poter impedire, specie delle scelte libere quale è quella di peccare. Dio sa che l'uomo pecca, ma non lo impedisce. la chiesa sa di poter cadere in peccato, ma più che invitare cristiani a preghiera e conversione c'è poco da fare.

    - infine su "varietà e teatrino religioso" credo che sia frutto di una certa lettura fantasiosa anticlericale, speso incline anche a creduloneria colorata e a vedere complotti, macchinazioni, anche apparizioni, dove non ce ne sono (tipo arca noè che citi). Sono abbastanza sicuro che le vicende chiesa /vaticano sono oggetto di attenzione continua più da parte di un anticlericale che delle attenzioni pastorali di un cristiano maturo. Sono più gli articoli sulla chiesa/vaticano e temi cristiani redatti quotidianamente in siti atei che non quelli pubblicati in siti cristiani (forse anche le domanda sul cristianesimo postate in RS sono più numerose tra atei che non tra stessi cristiani: sarebbe da verificare. Ma certo, è curioso che ci si interroghi così tanto su qualcosa che si ritiene non esistente. Io ad esempio non lo faccio su gnomi, fate, fanta archeologia, contattismo ufo, guarigioni maghi filippini, ecc.. ma forse sono un caso a parte).

    Di per sè la chiesa parlerebbe molto meno di se stessa se non ci fosse l'attenzione mediatica fomentata da anticlericalismo: è proprio vero che dal male viene spesso del bene, anche questo attacco laicisitico (non laico) alla chiesa e cristianesimo è probabilmente una forma particolare di annuncio, un modo indiretto di far conoscere proposta cristiana, quasi proselitistica, anche se certo non voluta.

  • 1 decennio fa

    beh, almeno il Papa sta riconoscendo gli errori della chiesa e si sta organizzando per porvi rimedio.

    In quanto a Tremonti, lui resta a guardare adducendo il fatto che l'economia, come dice lui, e' fatta cosi': quello che va giu', un giorno tornera'su.

    Fonte/i: ma nel frattempo?
  • 1 decennio fa

    poveri stupidi....il clero ha bisogno dei poveri dementi per andare avanti....razza di fessacchiotti che sono gli italiani,per non parlare di tremonti...vi rendete conto?come si fa a dar retta a gente come costui?....che vuole eliminare e combattere il lavoro nero,e l'evasione fiscale....quando lui stesso(tremonti)percepisce uno stipendio da favola,mi sembra 5 o 10 milioni di € l'anno,quando invece ne ha dichiarati al fisco solamente 35 mila €,vi rendete conto o no?...oppure avete le pezze agli occhi.prima di parlare di chiesa,pedofilia e di puttanate varie,aprite bene il cervello!quelli sono falsi problemi,e loro lo sanno,ma come i prestigiatori cercano di sviare l'attenzione in un altra direzione,gettandovi fumo negli occhi!.....mi meraviglio di tutto ciò....da vergognarsi di essere italiano!

  • 1 decennio fa

    anni fa avevo sentito che il terzo segreto fosse l'attentato al Papa polacco.

    ogni tanto, si sentono affermazioni simili, per confonderci ovviamente.

    purtroppo, entrano nelle nostre case attraverso la televisione e lo trovo allarmante.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Parlando per assurdo e prendendo per buona questa affermazione...

    Da quanti decenni la chiesa conosceva l' esistenza dei preti pedofili ?

    Non è che da Fatima ad oggi qualcosetta avrebbe potuto fare ?

    *** A me questa affermazione sembra un clamorosissimo autogol !!! ***

    (Naturalmente la considero una cosa assurda perché non credendo

    in dio e quindi alla madonna non posso pensare che sia apparsa e

    tantomeno che abbia fatto delle previsioni ! )

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io rispetto tremonti, pur non essendo di destra...

    E' l'unico che ha tetto il VERO MOTIVO della crisi.

    E LO HA DETTO PRIMA CHE ARRIVASSE IN ITALIA.

    http://www.youtube.com/watch?v=ibtc9tMmjqs

    Youtube thumbnail

  • 1 decennio fa

    Anticipazione del caso pedofilia?

    Favola metropolitana.

    Vi secca che il Papa abbia detto che la persecuzione avviene anche dentro la Chiesa.

    Vi secca che il Papa stia facendo un po' di pulizia, perché così avrete un motivo in meno per accusarlo!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Penso che potrebbe avere ragione il papa riguardo il segreto di fatima, guarda un attimo la mia domanda ed il collegamento.

    Se il papa fosse in realtà.... l'Anti-Papa??

    da da da dannnnnnn

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.