Nicola ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 10 anni fa

dormire male cuscini?

ciao

La domanda sembra banale ma vi assicuro che il problema è reale.

Mi alzo molto spesso dal letto stanchissimo e spossato. Ho provato una infinità di varianti (materassi, coperte, filtri aria,...). Ho notato che se i cuscini sono troppi o troppo alti il problema di mancato riposo aumenta.

Forse il collo troppo alto obbliga la schiena a posture sbagliate, da qui il cattivo riposo.

E' capitato anche a voi ? Avete qualche suggerimento ?

grazie !!! nicola

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Arieggia la camera prima di coricarti se non tieni aperta la finestra.

    Adatta il carico di coperte alla stagione e al tuo senso di piacere.

    Elimina tutti gli apparecchi elettronici che creano campi magnetici.

    Elimina tutte le fonti luminose (anche le spie piccolissime), se necessario metti delle tende foderate di scuro.

    Usa un cuscino di piuma morbido e leggero al quale darai tu stesso la forma che ti serve per stare comodo, lascia fare al tuo istinto.

    Bevi una tisana o un bicchiere di latte prima di coricarti.

    Leggi qualche pagina di un libro piacevole (stancare un po' la vista aiuta a prendere sonno).

    Visualizza un'immagine piacevole (io immagno un cane molto carino che dorme in una piccola cuccia di stoffa, osservo e seguo il suo respiro lento e sciolto).

    Rilassati... la soluzione verrà da sè.... lasciati andare...

    Scegli fra queste soluzioni quelle che ti sembra facciano al caso tuo e sperimentale.

    Buonanotte.. e sogni d'oro.

  • 10 anni fa

    io ho scoperto una cosa mitichissima... quando mi capitano ste cose prendo il cuscino e, invece di tenerlo orizzontale, lo metto in verticale... poi tu ti metti a pancia in giù sdraiandoti sul cuscino verticale e appoggi la testa sulla parte di cuscino restante... con le braccia alzi quella parte di cuscino per appoggiare meglio la testa... ti abbiocchi come niente, fidati!!! XDXDXD

    sembra buffo ma funziona...

    Fonte/i: la mia asinità nel dormire...
  • 10 anni fa

    A me è successo

    e dipendeva dal fatto che avevo gli esami vicini ed ero sotto stress oppure altre volte dal cuscino troppo basso. Ora prendo una medicina naturale con Valeriana bevuta con un po' di camomilla mi sveglio riposatissima. Comunque il problema può derivare anche dalle ore che dormi,non solo se dormi troppo poco ma anche se dormi troppo!

  • 10 anni fa

    La tua domanda non è assolutamente "banale"!!!!!

    La scelta del cuscino è strettamente collegata alla qualità del riposo.

    Moltissimi trascurano questo piccolo "accessorio" del letto non accorgendosi che il piu' delle volte è la causa del loro "mal dormire".

    Considera solo che nel collo abbiamo le sette vertebre piu' piccole e piu' delicate del nostro corpo. Quelle che durante il giorno sono costantemente sollecitate dai movimenti e dal peso della testa.

    Se durante la notte non si rilassano trovando la giusta posizione ma continuano a "lavorare" per la scorretta posizione la conseguenza logica è che tutto l'organismo risulta stanco.

    Sconsigliato un cuscino alto perchè "schiaccia" i dischetti nella parte interna e "tira" nella parte posteriore, sconsigliato un cuscino basso per lo stesso motivo (ma in ordine inverso)..... il cuscino deve essere ergonomico e cioè deve adattarsi lui alla forma ed al peso della testa.

    Non servono cuscini ad "onda" tanto reclamizzati pur di venderli come miracolosi; servono cuscini che si adattano tipo quelli in lattice naturale.

    Sconsigliato dormire a pancia in giu' (come consigliato in una di queste risposte) perchè è la posizione piu' innaturale per la colonna vertebrale e quindi quella che piu' di tutte la mantiene in trazione!!!!

    Considera che siamo delle macchine...... soggetti ad usura con il tempo...... piu' ci trattiamo bene e piu' ritardiamo quei dolori che per invecchiamento sono destinati a venire.

    A 60 anni avremo passato circa un terzo della nostra vita a dormire..... se anzichè riposarci (sinomimo in questo caso di rigenerarsi) ci stanchiamo siamo destinati a "rovinarci" prima del previsto.

    Oggi esiste una vera e propria scuola di pensiero finalizzata al "buon riposo";

    finalmente si considera la scelta del piano di riposo come un vero e proprio investimento per la salute (ED ERA ORA!!!).

    Spero di esserti stato d'aiuto.

    Se dovesse servirti qualche altra delucidazione consulta pure il sito qui sotto riportato

    Ciao

    Fonte/i: Linea Salute di Vernocchi Davide
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.