Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

? ha chiesto in Matematica e scienzeZoologia · 1 decennio fa

Chi mi può parlare sinteticamente degli eubatteri?

Sto studiando come un matto sta parte di biologia e nn mi entra in testa!

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Gli eubatteri sono batteri di forma bastoncellare o tondeggiante provvisti di ciglia per muoversi. Possono essere Gram + o Gram -, ma per la maggior parte sono incolori. Gli eubatteri si dividono in autotrofi ed eterotrofi. Tra gli autotrofi, che sono ritenuti genitori dei cloroplasti delle cellule vegetali, esistono forme fotosintetiche (per esempio i cianobatteri) e forme chemiosintetiche (che derivano da sintesi artificiale). Tra gli eterotrofi vi sono alcuni batteri che sono i più diffusi e pericolosi agenti patogeni dell'uomo, altri invece sono responsabili della produzione di antibiotici e altri ancora aumentano la fertilità del suolo e favoriscono lo sviluppo delle piante. Da questo gruppo si ritiene possano essersi originati i mitocondri (organuli presenti nelle cellule eucariote per permettere alla cellula la respirazione cellulare) e i cloroplasti (organuli presenti nelle cellule vegetali e contenenti clorofilla).

  • 1 decennio fa

    Ciao!

    Gli Eubatteri sono un genere di batteri. Anche questi batteri hanno la possibilità di vivere in ambienti estremi, ma a differenza degli antenati, (gli Archeobatteri ) sono più evoluti e sono molto più frequenti sul pianeta terra. Si possono trovare con svariate forme: a bastoncino, tondeggianti, ricurvi; e posseggono anche degli apparati cellulari per spostarsi nello spazio, (ES: Ciglia ) . hanno gran parte degli organuli citoplasmatici di una cellula comune e per questo le reazioni chimiche sono molto più complesse. La struttura cellulare risulta essere molto più evoluta rispetto a quella degli Archeobatteri, infatti posseggono una membrana cellulare a doppio-strato, la quale è capace, come nelle cellule più evolute, di avvolgere anche parte degli organuli citoplasmatici

    Fonte/i: wikipedia
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.