Suggerimenti per trattamento pareti antiumido?

Ho un monolocale di 20 mq in un centro storico a piano terra con problemi di umido. La struttura ovviamente è tutt'altro che nuova e in più l'unica finestra è la porta-finestra (neanche il bagno ne ha). Il tipo di umido è quello che causa della roba bianca sulle pareti fino a un metro dal pavimento, stacca l'intonaco e causa odore nella stanza.

Mi sapreste consigliare la maniera migliore per procedere?

- Che tipo di trattamento è necessario?

- Che tipo di operaio devo chiamare?

- Quanto mi costerà orientativamente?

Aggiornamento:

Ma se faccio togliere l'intonaco portando le pareti alle pietre originali risolvo il problema?

Si tratta di una struttura con volte a stella e mi sarebbe piaciuto scoprire le pietre del soffitto piuttosto che quelle delle pareti.

Cosa ne pensate?

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    pico ti ha dato un suggerimento molto tecnico

    io posso aggiungere un piccolo suggerimento: metti una ventola al vetro e usa un deumidificatore va bene anche uno di quelli poco costosi a scatola forata in plastica con sali di silicagel, sono poco ingombranti e funzionano benissimo

    ly

  • Anonimo
    1 decennio fa

    devi rimuovere il vecchio intonaco (arrivando al tufo o mattone quindi un paio di cm in profondita') fino all'altezza del problema ed anche 10/15 cm in piu'.

    devi acquistare lattice,malta per rinzaffo,e malta per rifinitura, DEUMIDIFICANTI.(prova a vedere sanabuild su google io la uso da 15 anni)

    devi passare prima il lattice, e poi a lattice asciutto(e dopo aver bagnato,con acqua, sino a saturazione,) rinzaffare con la malta . quando e asciutto 1/2 giorni,passi la malta per finitura.

    poi devi assolutamente pitturare con pitture traspiranti(quando e tutto asciutto).

    se togli anche il battiscopa e le prese, meglio ancora! ma non e fondamentale.

    il costo per il lavoro tutto compreso, e di circa 40 euro per mq (chiamando un esperto intonachista,muratore,o imbianchino.) se lo fai da te, calcola 15 euro circa per malta rinzaffo(resa mq 2/3 circa con un sacco.)

    50 euro per lattice 2,5 lt (dovrebbe bastare per i tuoi 20 mq)

    e circa 20 euro per malta finitura(un paio di sacchi dovrebbero bastare)

    poi per la pittura calcola un 30 euro tutto.

    molti sono scettici su questo sistema, ma ti garantisco che da anni risolvo questi problemi.

    a volte si spendono migliaia di euro per intercapedini, scavi,ecc. ed il problema dopo pochi anni riaffiora. se hai bisogno di altre spiegazioni chiedi. ciao e buon lavoro!!!

    Fonte/i: ristrutturatore edile da 30 anni. per rea: sai ho il brutto vizio di scrivere (QUI') CIO' CHE PENSO E LA VERITA',seno' non rispondo proprio!! ho risolto centinaia di casi con quel sistema, e se vuoi posso mandarti tutte le foto dei miei lavori!! non condanno la tua risposta, ma se hai meno esperienza di me, penso che non dovresti essere sicuro di cio' che dici. quel lavoro se fatto a regola d'arte,e eterno(salvo infiltrazioni visto che parliamo di umidita' di risalitaSALSEDINE) ritornando alla domanda, certo che portandolo a pietra il problema si risolve, tranne qualche sciocchezza che puo' fuoriuscire dalle fughe, o che la pietra puo presentare un effetto bagnato. gli intonaci tradizionali,con cemento, vengono spinti dalla salsedine e si gonfiano non essendo traspiranti. e di qui' il casino che si crea. l'intonaco deumidificante.non e una magia, ma semplicemente un materiale privo di cemento(e quindi di ferro,) che permette all'intonaco di respirare(appunto)! il deumidificatore, non serve a nulla poiche' non siamo in presenza di condensa per sbalzi di temperatura( 0/1 fuori, 20/21 dentro) li puo' servire quell'aggeggio. non sono uno che sta' qui a dir caz,,,,. sono uno che lavora anche con il pc, e se puo' (fra una cosa e l'altra) da qualche consiglio, ma SOLAMENTE se e sicuro di quello che dice. ciao e buona serata a tutti.
  • 1 decennio fa

    ciao.credo che un deumidificatore sia la risposta ai tuoi problemi ma non li risolverà del tutto, quello che ti ha consigliato "pico",lo pseudo-ristrutturstore ti risolverà le cose per max 1 anno mettendoti a soqquadro casa per 1 settimana almeno,mi spiace dire così ma è la realtà,ed uno che ristruttura da 30anni lo sà più che bene..a buon intenditor poche parole..io non ho 30anni di esperienza ma al max 10 come imbianchino,ti consiglio un rivestimento in pietre finte,tipo quelle che trovi da castorama o leroy-merlen...buon lavoro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.