oggi,giorno del figlio???

come mai nessuno ricorda i figli dei separati che soffrono per non poter avere entrambi genitori spesso perché uno dei genitori decide per loro?????

Aggiornamento:

infatti non sono daccordo nè con la separazione nè con il divorzio. tutti hanno diritto a crescere in una famiglia e nemmeno la sacra ruota può cambiare la legge di DIO.

Aggiornamento 2:

ciao zorro! mi riferisco al fatto che tutti i bimbi di copie separate devono subire le decisioni del genitore che rimane con loro anche se vorrebero tutti e due.

Aggiornamento 3:

@ Pape scusa perché te la prendi con me? non sono cattolico ...con quello che decide il clero sulla vita degli altri son daccordo con te. io parlo dei figli che non hanno l'amore che è un loro diritto,perché noi decidiamo cosi.

4 risposte

Classificazione
  • zorro
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Pur essendo un anti divorzista perché ne ho esperimentato gli effetti dannosi,riconosco tristemente che in molte famiglie non vi è alternativa a questo.Meglio un solo genitore buono che due litigiosi,la crescita dei figli dipende molto dalla serenità famigliare e non vi è serenità dove non vi è amore né dialogo.In tutto questo la religione non ha nessuna influenza,insegnare ha credere in Dio è una cosa,dare un' istruzione religiosa è altra cosa che dovrebbe essere libera scelta in età matura.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Giusto, càzzo, facciamo vivere i figli in famiglie nelle quali i genitori si odiano a morte ma non divorziano perché hanno giurato davanti a Dio, lasciamo che si facciano amanti peggiorando ulteriormente il clima familiare, facciamo sì che si prendano a coltellate davanti ai figli, lasciamo che li crescano infelici in quanto infelici loro stessi, ma non divorziamo, "Ciò che Dio ha legato, l'uomo non può sciogliere". E' anche per questo che esiste il Tribunale della Sacra Rota (di scorta), perché sborsando quattrini il Signore dia l'annullamento VERO.

    Il tutto mi sa tanto di presa per il cùlo dei cittadini, sono io che ho le allucinazioni?

    No, non hai capito, quello era solo un riferimento all'ipocrisia cattolica; leggi il resto, credi che un figlio cresciuto da due persone che non si amano più, magari si detestano ma costrette a stare insieme dalla religione sarà sereno, vivrà bene, potrà sviluppare a pieno le proprie capacità in un simile clima? Una famiglia è tale se c'è amore al suo interno alla nascita e durante la crescita del figlio, non perché dieci anni prima i coniugi si amavano e hanno deciso di vincolarsi secondo la legge! Ancora una volta considerate importanti le "cose" in sé e non la loro qualità: come per voi è meglio "vivere" come un vegetale attaccato a delle macchine piuttosto che morire, così è meglio che tecnicamente i genitori restino sposati piuttosto che si amino e amino il loro figlio. Siete voi i veri Farisei.

    Se mi parli della legge di Dio cosa devo pensare? Ad ogni modo il divorzio e la separazione spesso danno ai figli la possibilità di avere l'amore dei due genitori, pur separatamente, piuttosto che il contrario; come ho già detto prima, meglio due genitori divorziati ma sereni che sposati e in guerra.

    Fonte/i: Ateo
  • 1 decennio fa

    LA DURA LEGGE DEL DIVORZIO

  • 1 decennio fa

    tante volte cresce meglio un figlio di due che si sono separati ma restano in buoni rapporti (magari proprio perchè separati), piuttosto che in una famiglia dove i genitori si urlano e litigano dalla mattina alla sera.

    è un clima pesantissimo che non auguro a nessuno...

    ciò che dio ha unito.... ma sono le persone che scelgono di sposarsi, non è dio! sarebbe dio se un giorno prendessi a levitare per aria e mi andassi a scontrare con un altro che levita per aria come me. altrimenti, voi cristiani non fate tanto parlare di libero arbitrio??

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.