promotion image of download ymail app
Promoted
? ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

aiutooo ragà mi date una definizione di fonti di cognizione?

grazieeeee! x favoreeee

3 risposte

Classificazione
  • Ale
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    In generale, in ambito giuridico, si definisce fonte del diritto un atto o un fatto abilitato dall'ordinamento giuridico a produrre norme giuridiche, cioè ad innovare l'ordinamento giuridico stesso.

    Le fonti di cognizione tuttavia non pongono direttamente norme giuridiche, ma sono lo strumento attraverso il quale le norme prodotte dalle fonti di produzione[1] vengono portate a conoscenza dei consociati. Le fonti di cognizione integrano il requisito della pubblicazione legale della norma oggettiva, dato che si ha specifico riguardo a documenti formati da pubbliche autorità "esclusivamente rivolti al fine di realizzare condizioni di conoscibilità (o di migliore conoscibilità) del diritto oggettivo vigente" (Crisafulli).

    Distinguiamo:

    Fonti di cognizione ufficiali come mezzi di conoscenza privilegiata, tra cui annoveriamo: Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, bollettini ufficiali delle Regioni, Gazzetta ufficiale dell'Unione europea (GUUE), Raccolta degli atti normativi, testi unici compilativi.

    Fonti di cognizione non ufficiali: mezzi di conoscenza (di fatto) promanati da pubbliche autorità.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Fonte di cognizione è qualsiasi testo o documento scritto attraverso il quale è possibile venire a conoscenza di una norma giuridica.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Le fonti di cognizione sono fonti che non mettono nuove norme come le fonti di produzione ma aiutano alle persone di conoscere norme imposte da altre fonti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.