promotion image of download ymail app
Promoted
Alex-Guevara ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 1 decennio fa

Cos'è lo STREBEN? 10 punti al migliore?

Nel Romanticismo si afferma questo valore dello STREBEN.

Chi sa spiegarmi bene di cosa si tratta visto che non ho trovato documenti esaurienti su internet?

Ho compreso che è un termine dalle molteplici traduzioni e che ruota attorno al concetto di "tendere all'infinito" con pathos, ovvero, sofferenze e forza spirituale.

Sapreste spiegarmi meglio? Ed inoltre, lo STREBEN ha un collegamento con Foscolo per caso? Studiando ritengo che un collegamento di possa fare con l'ideale del bello ma è un legame troppo tirato e macchinoso.

Grazie!

Aggiornamento:

Ok, avete chiarito grosso modo il concetto generale.

Aspetto qualche altra risposta ma nel frattempo, penso leggerò qualche libro: Gothe dovrebbe trattare questo valore nel Faust, quindi, siccome a scuola sto trattando questo movimento culturale, sebbene non lo Streben sia puro interesse personale, potranno essermi utili alcune letture, no? grazie per le risposte!

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Lo streben è il tendere all'ideale; è uno dei valori fondamentali per l'uomo romantico che vuole staccarsi dalla vita quotidiana per diventare più poetico, più eroico. Non vuole tendere a ciò che può realizzare ma vuole tendere a ciò che non può realizzare, all'utopia, alla perfezione. Questo in tutti i campi della vita soprattutto nell'arte (quindi è azzeccato il tuo collegamento al bello, infatti uno dei motti dei romantici è poetizzare la vita cioè traformarla dall'insignificante vita quotidiana a quella eroica della poesia) e nella morale (ricorda l'imperativo categorico di Kant che vale anche se non si realizza perfettamente nella realtà).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    streben tensione verso l alto il sublime verso l emozione la verità. ricerca della verità dietro le apparenze. Si giudica ma per accettare la realtà e tutto il resto dobbiamo essere capaci di accettare noi stessi dobbiamo aver consapevolezza delle nostre capacità. migliorarci per essere in grado di rapportarci al mondo se non ce la facciamo da soli nessuno sarà in grado di aiutarci

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.