gm_92 ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 10 anni fa

domande sulla termodinamica?

Ciao a tutti perfavore potete rispondere a queste domande sulla termodinamica? sono di estrema importanza

1- Cosa si intende per equilibrio termodinamico e perchè questo concetto è importante in fisica?

2-che cosa è una trasformazione reale?

3- per illustrare il funzionamento di una macchina termica coviene fare l'esempio di una macchina a vapore,di una centrale termoelettrica o quello di un contenitore che contiene gas e viene fatto riscaldare?

Aggiornamento:

e perchè è importante in fisica?

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Devi, innanzi tutto, aver chiaro il concetto di "variabili (o grandezze) di stato" di cui le più comuni sono:

    pressione, volume, temperatura, energia interna, entropia,....

    Per definizione un sistema termodinamico è in equilibrio se le sue variabili di stato non cambiano nel tempo.

    Si dice che un sistema termodinamico esegue una trasformazione che lo porta dallo stato di equilibrio A ad un altro stato di equilibrio B se le sue variabili passano dai valori che caratterizzano A a quelli che caratterizzano B.

    Una trasformazione può essere:

    - quasi-statica : se è una successione di stati di quasi-equilibrio;

    - non quasi statica.

    Una trasformazione quasi-statica che sia anche invertibile si dice reversibile. Tutte le altre sono irreversibili.

    Le trasformazioni reversibili sono idealizzazioni dei processi che avvengono nella realtà. Dal punto di vista matematico, ed in un opportuno spazio, sono rappresentate da "curve (generalmente) regolari". Pertanto sono le uniche su cui si possono effettuare calcoli (come gli integrali).

    Le trasformazioni reali sono quelle che avvengono realmente (come dice il loro nome). Ad esempio, se poni una pentola contenente acqua su un fornello portandola dalla temeratura ambiente iniziale a quella di ebollizione, l'acqua esegue una trasformazione NON quasi-statica, quindi IRREVERSIBILE.

    Infine, per quanto riguarda la macchina termica pensa ad un cilindro chiuso da uno stantuffo scorrevole a tenuta in cui è contenuto del gas ideale.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Scusa, ma posso rispondere solo alla prima domanda.

    Con equilibrio termodinamico significa che le normali variabili di un sistema ossia il volume, la pressione e la temperatura non cambiano nel tempo. Queste tre variabili le ritrovi ad esempio in una che di sicuro è una delle più importanti formule della termodinamica: PV=nRT dove P è la pressione dell' oggetto( o nel tuo caso il sistema), V è il volume( sempre dell' oggetto7sistema), n è il numero di moli, R è una costante= 8.31 e T è la temperatura data. Se P,V,T non cambiano il sistema è in equilibrio termodinamico.

    P.S R se ti interessa è la costante dei gas.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.