Leo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

Non credete che lo sviluppo del mercato degli E-book faciliterà la pirateria su internet anche per i libri?

Su internet mi è capitato di trovare, casualmente, dei libri scaricabili gratuitamente in formato PDF. Penso che erano libri muniti di licenza e diritti d'autore. Si parla tanto dell' Ipad, della Apple, che, a parere di molti, avvicinerà molta piu gente alla lettura (ne dubito, credo che nella maggior parte dei casi verrà utilizzato come gioco) ma non porterà anche allo sviluppo della pirateria degli E-book? In questo caso, i lettori aumenteranno, perche i libri si potranno scaricare gratuitamente (e illegalmente) da internet, ma gli scrittori inizieranno a vendere meno libri!

Aggiornamento:

@ hellgerdr

Per la musica il discorso cambia! I cantanti e i musicisti ormai non si arricchiscono per i dischi venduti! Fanno concerti, hanno sponsor e fanno varie apparizioni televisive!

6 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Si sta già verificando, basta che ti leggi un po' di domande qui su answer per capire che molte persone cercano gli ebook di libri protetti da licenza... man mano che ci saranno più titoli il problema aumenterà... e come dici tu uno dei grossi rischi è proprio quello di danneggiare gravemente gli autori e, secondariamente, noi lettori. Tutta la pirateria lo fa, ma ci sono settori messi meglio ed altri peggio: i cantanti guadagnano soprattutto con i concerti ed i diritti d'autore (ogni volta che vengono usati come colonne sonore... anche solo quando una coverband si esibisce in qualsiasi bar dovrebbe pagare i diritti d'autore), per i film c'è un forte guadagno che proviene dal cinema... per i libri cosa rimane agli autori-editori? Si tratta di file piccolissimi scambiabili in neanche un minuto di tempo... l'unica possibile fonte di guadagno alternativo è la vendita dei diritti cinematografici, ma è qualcosa di raro... speriamo davvero che la pirateria non danneggi troppo il mondo dei libri, altrimenti ci faranno mancare qualcosa di veramente bello.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    per qnt mi riguarda un libro scaricato da internet legale o no per me non è un libro.. mi piace sfogliare le pagine sottolineare le frasi interessanti e ritrovarlo nella mia libreria qnd ho voglia di rileggerlo... cmq sia si! aiuterà lo sviluppo della pirateria e i libri diventeranno un optional come avere de cd veri in casa... che non siano di più di 10 anni fa...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Si, probabilmente si verificherà questo problema. Ma la tecnologia è il futuro e questa è la strada da percorrere; gli effetti collaterali sono inevitabili e vanno accettati. Ad ogni modo ci sono anche dei vantaggi; pensa a tutti gli alberi che verranno "risparmiati" grazie a questa nuova tecnologia.Ciao

  • 1 decennio fa

    si la faciliterà

    ma a me mi ha agevolato la lettura visto k leggo 1 libro a settimana e i miei genitori nn sono molto d'accordo sul fatto di comprarmi 4 libri al mese quindi scaricandoli gratis ne leggo quando ne voglio

    anke se mi dispiace x lo scrittore k fatica tanto x scrivere e poi i libri li troviamo su internet pure gratis

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Assolutamente si! Sono già migliaia i libri coperti da diritti d'autore che si trovano online... Personalmente anche io preferisco e preferirò sempre un bel libro di carta, da scegliere con calma in libreria e poi sfogliare tranquillamente in poltrona... Speriamo davvero che riescano a fermare il fenomeno, ma sembra impossibile...Forse per la musica non ci avevano pensato a questa opportunità o non avevano pensato che sarebbe diventata normalità per il 90% delle persone fregarsene dei diritti d'autore e scaricare illegalmente ma, visto appunto la precedente esperienza con la musica, con gli ebook ci avrebbero potuto pensare e cercare di evitare il problema...

    La mia domanda è vicina alla tua http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aq...

  • 1 decennio fa

    Tu invece ovviamente sul tuo lettore mp3 hai SOLO ed esclusivamente musica acquistata online o scaricata da cd regolarmente comprati immagino.

    Come gli mp3, gli eBook saranno reperibili al massimo, anzi, se leggi in inglese noterai che ciò è già una realtà. L'industria della musica non mi pare fallita... nemmeno l'editoria fallirà se deciderà di uscire dal pleistocene ed entrare nel 2010. Poi, sinceramente, quando un eBook ha un prezzo fino ad un massimo di 4€ c'è anche la possibilità che il prodotto venga acquistato invece che scaricato illegalmente. La pirateria nasce quasi sempre per i prezzi proibitivi, non per danneggiare il prossimo. Non so tu, ma io non posso spendere 20€ ogni volta che voglio leggere qualcosa, senza contare poi che quando devo comprare i libri in svedese spendo un botto anche di spedizione perché in Italia non li trovo. Anche per i libri in tedesco la scelta è limitata. Magari non sarà un problema comune, ma io ci tengo a leggere i libri in lingua originale quando posso. Con gli eBook il problema è risolto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.